Cofide

RSS

Cofide, holding della famiglia De benedetti

Cofide S.p.A.- Gruppo De Benedetti, è una holding italiana, appartenente alla CDB & Figli Sapa, a sua volta facente parte della famiglia De Benedetti. La società si occupa del gruppo CIR, Compagnie Industriali Riunite S.p.A, della quale è l'azionista di controllo.

La storia

Nel 1976 l'imprenditore torinese Carlo De Benedetti costituisce la società finanziaria FINCO, che nel 1985 assume l'attuale denominazione Cofide S.p.A. (Compagnia Finanziaria De Benedetti).

La società, detiene il controllo de gruppo CIR, che tramite le sue controllate è attiva nel segmento sanitario (Kos), in quello dell'editoria (Gruppo Espresso), in quello energetico (Sorgenia) e nei componenti per automobili (Sogefi).

Il collocamento in Borsa

Nel 1985 la società fa il suo debutto in borsa, quotandosi a Piazza Affari. Nel 2012 il presidente della società finanziaria, l'ingegnere Carlo De Benedetti, comunica la cessione gratuita della holding ai tre figli Marco, Edoardo e Rodolfo De Benedetti. Il trasferimento si conclude ufficialmente solo nel marzo del 2013 e la presidenza viene alternata tra i tre figli, con mandati triennali.
A dicembre del 2012, la famiglia De Benedetti deteneva il 52,4% dell'azionariato.

I principali dati finanziari di Cofide S.p.A.

Cofide S.p.A. ha la propria sede a Milano, in Via Ciovassino, 1. La holding è quotata alla Borsa Valori di Milano, nel segmento MTA, con il simbolo COF.
Cofide, guidata attualmente da Rodolfo De Benedetti, ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 con un fatturato pari a 4.752 milioni di euro, in calo rispetto ai 5.063 milioni del 2012, a loro volta in aumento sul 2011, con ricavi rispettivi per 4.522,7 milioni di euro.

Per maggiori informazioni: COFIDFE



Titoli nel mirino. Ecco cosa si muoverà il 24 aprile in Borsa

Mps, Generali, Saipem e Indesit. Ecco alcuni titoli che potrebbero reagire alla tornata di notizie e di indiscrezioni che li vede protagonisti.

Titoli nel mirino. Ecco cosa si muoverà il 24 aprile in Borsa

Cofide: Cda per esame bilancio 2013 e primo trimestre 2014 posticipato al 05/06

COFIDE?Gruppo De Benedetti S.

Cofide: Cda per esame bilancio 2013 e primo trimestre 2014 posticipato al 05/06

Cofide (-3,6%): ancora incerta la situazione di Sorgenia

Netta flessione per Cofide, holding quotata capofila del gruppo De Benedetti che controlla, tramite Cir (+0,8%), Sorgenia.

Cofide (-3,6%): ancora incerta la situazione di Sorgenia

In forte calo i titoli del gruppo De Benedetti

Vendite consistenti sui titoli del gruppo De Benedetti e soprattutto sulle holding di controllo Cofide (-5,5%) e CIR (-4%), ma perdono terreno anche le controllate Sogefi (-4%) e Gr.

In forte calo i titoli del gruppo De Benedetti

Cofide, nei nove mesi utile netto da 7,1 milioni di euro

Il Consiglio di Amministrazione di COFIDE?Gruppo De Benedetti, riunitosi oggi a Milano sotto la presidenza di Rodolfo De Benedetti, ha approvato i risultati del gruppo al 30 settembre 2013.

Cofide, nei nove mesi utile netto da 7,1 milioni di euro

Cofide (+3,62% a 0,5595 euro): Equita alza target

Equita ha alzato il target price su Cofide a 0,62 euro.

Cofide (+3,62% a 0,5595 euro): Equita alza target

Segno più per Cofide e Gruppo Editoriale l'Espresso

Bene Cofide, in progresso del 3,15% a 0,557 euro.

Segno più per Cofide e Gruppo Editoriale l'Espresso

Cofide (-4%) scivola sotto i supporti

Secca flessione per Cofide che scende sotto i supporti posizionati tra 0,4950 e 0,50 euro.

Cofide (-4%) scivola sotto i supporti

Cofide: utile capogruppo di € 1,2 milioni nel primo semestre

Il Consiglio di Amministrazione di COFIDE?Gruppo De Benedetti SpA,riunitosi ieri a Milano sotto la presidenza di Rodolfo De Benedetti, ha approvato i risultati del gruppo al 30 giugno 2013.

Cofide: utile capogruppo di € 1,2 milioni nel primo semestre

Cofide ritorna all'utile nel primo trimestre del 2013

Il Consiglio di Amministrazione di COFIDE-Gruppo De Benedetti SpA, riunitosi oggi a Milano sotto la presidenza di Francesco Guasti, ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2013.

Cofide ritorna all'utile nel primo trimestre del 2013

Segnali incoraggianti per Cofide

Segnali incoraggianti per Cofide che grazie agli ultimi rialzi è riuscita a oltrepassare gli ostacoli a 0,4120 euro rappresentati dai massimi allineati visti tra marzo e aprile.

Segnali incoraggianti per Cofide

Cofide: Carlo De Benedetti trasferisce gratuitamente il controllo ai tre figli Rodolfo, Marco ed Edoardo

Carlo De Benedetti & Figli Sapa, azionista di maggioranza di COFIDEGruppo De Benedetti SpA, comunica che il fondatore Carlo De Benedetti, dando seguito a quanto annunciato lo scorso 29 ottobre 2012, ha perfezionato il trasferimento a titolo gratuito del controllo della società ai tre figli Rodolfo, Marco ed Edoardo.

Cofide: Carlo De Benedetti trasferisce gratuitamente il controllo ai tre figli Rodolfo, Marco ed Edoardo

Cofide: ricavi 2012 in crescita dell'11,9%, ma l'esercizio chiude in rosso per le svalutazioni

Il Consiglio di Amministrazione di COFIDE?Gruppo De Benedetti SpA, riunitosi oggi a Milano sotto la presidenza di Francesco Guasti, ha approvato il progetto di bilancio civilistico e il bilancio consolidato del gruppo per l'esercizio 2012.

Cofide: ricavi 2012 in crescita dell'11,9%, ma l'esercizio chiude in rosso per le svalutazioni

Cofide: risultato netto negativo di 10,1 mln nei primi 9 mesi del 2012

Il Consiglio di Amministrazione di COFIDE-Gruppo De Benedetti SpA, riunitosi ieri a Milano sotto la presidenza di Francesco Guasti, ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2012.

Cofide: risultato netto negativo di 10,1 mln nei primi 9 mesi del 2012

Cofide (-6,4%) in correzione

Fisiologiche prese di beneficio per Cofide dopo gli ampi rialzi delle sedute precedenti.

Cofide (-6,4%) in correzione

Cofide: ricavi semestrali in crescita del 9,1%

Il Consiglio di Amministrazione di COFIDE-Gruppo De Benedetti, riunitosi oggi a Milano sotto la presidenza di Francesco Guasti, ha approvato la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2012.

Cofide: ricavi semestrali in crescita del 9,1%
apk