Consob

Tempo stimato di lettura: 3 minuti



Criptovalute: piattaforme nel mirino della GdF

Le piattaforme di criptovalute saranno presto obbligate a inviare ogni tre mesi i dati delle operazioni dei clienti a un registro speciale aperto a Guardia di Finanza e forze di polizia. Lo stabilisce una bozza del decreto del ministero dell'economia e delle finanze.

Criptovalute: piattaforme nel mirino della GdF