Credito Valtellinese

Credito Valtellinese, altrimenti conosciuto come Creval

Il Gruppo Credito Valtellinese è un istituto bancario popolare italiano, che offre una gamma di servizi e prodotti bancari dedicati ai privati e alle imprese, dal servizio più semplice di banking, al campo dei finanziamenti, investimenti, prodotti assicurativi e al servizio estero.

La storia della banca

Le origini dell'istituto di credito risalgono a Sondrio, nel 1908, quando un gruppo di finanziatori, formato da 60 soci, costituì la Banca Piccolo Credito Valtellinese, società anonima cooperativa a capitale illimitato. La stessa si proponeva di svolgere servizi rivolti allo sviluppo dell'economia locale, rilasciando crediti anche a coloro ai quali fino ad allora erano stati negati (agricoltori, lavoratori, commercianti e operai).

Le acquisizioni e lo sbarco in Borsa del Credito Valtellinese

La piccola banca ha operato fino al 1980 a livello territoriale, avvalendosi di 19 filiali.
Nel 1981 la Banca Piccolo Credito Valtellinese fa il suo debutto in Borsa, quotandosi al Mercato Ristretto.
Nel 1983, a seguito di una revisione organizzativa e strutturale, la banca incomincia ad espandersi sul territorio nazionale tramite una serie di acquisizioni, tra le quali spicca, nel 1996, quella del Credito Artigiano, seguita, nel 1997, dalla Banca Popolare di Rho per poi proseguire sul territorio siciliano con la Banca Popolare Santa Venera di Acireale, Banca Regionale Sant'Angelo, Cassa San Giacomo di Caltagirone; queste ultime, attraverso una fusione avvenuta nel 2002, verrano unite nel Credito Siciliano.

Il Gruppo Credito Valtellinese è formato da diverse banche sparse sul territorio nazionale e da società fornitrici di servizi. L'attività del gruppo è suddivisa in tre settori:

  • Mercato: composto dalle banche Credito Valtellinese, Credito Siciliano e Carifano
  • Finanza Specializzata: composta da società e banche quali Global Broker, Aperta Fiduciaria, Global Assicurazioni, Creset Servizi Territoriali, Mediocreval e Finanziaria San Giacomo
  • Corporate Center: Stelline servizi Immobiliari e Bankadati.

I principali dati finanziari del Credito Valtellinese

Il gruppo bancario Credito Valtellinese ha la sede principale a Sondrio, in Piazza Quadrivio, 8 ed annovera 544 agenzie sparse sul territorio nazionale, con circa 4.362 dipendenti.
Creval è quotata alla Borsa Valori di Milano, nel segmento MTA, con il simbolo CVAL ed ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 nuovamente in profitto, a 12 milioni di euro, in deciso miglioramento rispetto alla perdita del 2012 pari a 322,44 milioni di euro, dovuta in parte alle rettifiche sull'avviamento (circa 302 milioni).

Per maggiori informazioni: CREVAL



CreVal accelera nel pomeriggio con ok Bankitalia a modelli interni AIRB

Bel progresso per Credito Valtellinese (+2,7%) che approfitta dell'ok della Banca d'Italia all'utilizzo dei modelli interni AIRB di misurazione del rischio di credito per le esposizioni verso le imprese e il retail.

CreVal accelera nel pomeriggio con ok Bankitalia a modelli interni AIRB

Piazza Affari in flessione. FTSE MIB -0,91%

Piazza Affari in flessione.

Piazza Affari in flessione. FTSE MIB -0,91%

Piazza Affari in flessione: debole Prysmian, brilla Saipem. FTSE MIB -0,58%

Piazza Affari in flessione: debole Prysmian, brilla Saipem.

Piazza Affari in flessione: debole Prysmian, brilla Saipem. FTSE MIB -0,58%

Piazza Affari in progresso: bene bancari, Enel e Atlantia. FTSE MIB +0,69%

Piazza Affari in progresso: bene bancari, Enel e Atlantia.

Piazza Affari in progresso: bene bancari, Enel e Atlantia. FTSE MIB +0,69%

Piazza Affari in rialzo: CNH e Banca Mediolanum le migliori blue chip. FTSE MIB +0,50%

Piazza Affari in rialzo: CNH e Banca Mediolanum le migliori blue chip.

Piazza Affari in rialzo: CNH e Banca Mediolanum le migliori blue chip. FTSE MIB +0,50%

Credito Valtellinese in forte rialzo grazie a Mediobanca

Credito Valtellinese (+4,8% a 0,1113 euro) in forte rialzo grazie a Mediobanca: gli analisti di Piazzetta Cuccia hanno migliorato il giudizio sul titolo da neutral a outperform e incrementato il target da 0,11 a 0,15 euro.

Credito Valtellinese in forte rialzo grazie a Mediobanca

Creval, presentate le liste di DGFD e fondi

Credito Valtellinese comunica che presso la sede della Società, sul sito internet (sezione Governance - Assemblea ordinaria 12 ottobre 2018) e sul sito internet del meccanismo di stoccaggio autorizzato "eMarket Storage" sono disponibili le informazioni di dettaglio e la documentazione prevista dalla normativa applicabile (in particolare: curricula vitae e dichiarazioni dei candidati) relative alle liste: - Lista n.

Creval, presentate le liste di DGFD e fondi

Digital Magics aumenta i ricavi e riduce le perdite nel semestre

Il Consiglio di Amministrazione di Digital Magics, business incubator quotato sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana, ha approvato in data 18 settembre 2018 la relazione semestrale al 30 giugno 2018.

Digital Magics aumenta i ricavi e riduce le perdite nel semestre

Creval, la DGFD di Dumont deposita la lista per il cda

Credito Valtellinese ("Creval") comunica che, in vista dell'Assemblea degli azionisti convocata su richiesta dell'azionista DGFD S.

Creval, la DGFD di Dumont deposita la lista per il cda

Creval, i fondi depositano una lista con il 4,52% del capitale

Credito Valtellinese ("Creval") comunica che, in vista dell'Assemblea degli azionisti convocata per il giorno 12 ottobre 2018 in unica convocazione, per deliberare sulla nomina del Consiglio di Amministrazione della Società, è stata depositata in data 14 settembre 2018 dagli azionisti Arca Fondi SGR, Eurizon Capital SGR, Fideuram Investimenti SGR, Mediolanum Gestione Fondi SGR, Planetarium Fund Anthilia Silver, che hanno dichiarato una partecipazione complessiva pari al 4,52809% del capitale sociale (e prodotto comunicazioni da intermediari per una quota del 4,1642% circa) la seguente lista di candidati: Numero progressivo Candidato Luogo e data di nascita 1 Anna Doro Firenze, 5 settembre 1965 2 Serena Gatteschi Arezzo, 25 settembre 1972 3 Stefano Gatti Bergamo, 14 ottobre 1967 4 Paolo Guido Aldo De Martinis Milano, 8 aprile 1957 I candidati si dichiarano tutti indipendenti.

Creval, i fondi depositano una lista con il 4,52% del capitale

Buy&Sell: cosa comprare e cosa vendere

Il FtseMib disegna una black spinning top che consolida sotto la resistenza psicologica in area 21.000 punti: l’indice mostra una certa difficoltà a confermare il segnale di forza di lunedì!

Buy&Sell: cosa comprare e cosa vendere

Piazza Affari sopra la parità, Saipem in evidenza. FTSE MIB +0,19%

Piazza Affari sopra la parità, Saipem in evidenza.

Piazza Affari sopra la parità, Saipem in evidenza. FTSE MIB +0,19%

Piazza Affari si conferma debole rispetto alle altre borse europee. FTSE MIB -0,17%

Piazza Affari si conferma debole rispetto alle altre borse europee.

Piazza Affari si conferma debole rispetto alle altre borse europee. FTSE MIB -0,17%

Bancari italiani deboli: in rosso le big, sale CreVal

Bancari italiani deboli: l'indice FTSE Italia Banche segna -0,6%, l'EURO STOXX Banks limita le perdite a uno 0,3%.

Bancari italiani deboli: in rosso le big, sale CreVal

CreVal estende il rally di ieri in vista dell'assemblea su nuovo cda

Credito Valtellinese (+2,1% a 0,1085 euro) estende il rally di ieri (+4,22%) in vista dell'assemblea del 12 ottobre chiamata a eleggere il nuovo cda: secondo indiscrezioni Credit Agricole (socio con il 5%) potrebbe presentare una lista ma il senior country officer per l'Italia Giampiero Maioli ha smentito.

CreVal estende il rally di ieri in vista dell'assemblea su nuovo cda

L'Angolo del Trader

Saipem in decisa flessione giovedi' dopo la correzione del greggio dai massimi di mercoledi' pomeriggio e la notizia delle dimissioni, con decorrenza dal 15 ottobre, del Chief Financial and Strategy Officer Giulio Bozzini.

L'Angolo del Trader
apk