Crescita

Crescita SpA, SPAC promossa da Crescita Holding e DeA Capital SpA

Crescita SpA, quotata sull’AIM Italia, è la SPAC - Special Purpose Acquisition Company, promossa da Crescita Holding Srl e da DeA Capital SpA.


Grafico interattivo MIL:CRS offerto da TradingView

Crescita SpA, SPAC promossa da Crescita Holding e DeA Capital SpA

Crescita SpA, quotata sull’AIM Italia, è la SPAC - Special Purpose Acquisition Company, promossa da Crescita Holding Srl e da DeA Capital SpA.

Crescita, gli obiettivi di investimento

Dopo aver raccolto con l'IPO 130 milioni di euro, l'obiettivo di Crescita SpA è quello di individuare una società target con la quale procedere con un'operazione di integrazione societaria entro un termine massimo di 24 mesi che, previa approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione, è estendibile di ulteriori 6 mesi.

La società target

La società target, che Crescita SpA sarà chiamata a individuare, dovrà essere disposta a quotare le proprie azioni in Borsa, dovrà essere interessata ad aprire il proprio capitale agli investitori, e per l'industria italiana dovrà rappresentare un esempio di eccellenza.

Crescita, gli ambiti di ricerca della società target

Gli ambiti di ricerca della società target per Crescita SpA sono tre e sono rappresentati dalle società a controllo familiare che, tra gli obiettivi, hanno quello di accelerare l'iter di quotazione in Borsa, le società partecipate da fondi di private equity, e le società che, oggetto di spin-off da parte di gruppi multinazionali, dispongono liberamente non solo degli attivi, ma anche dei rami d'azienda.

Crescita, la protezione del capitale

Riguardo ai meccanismi di protezione del capitale, Crescita S.p.A. attraverso il proprio sito Internet fa presente che l’investitore ha diritto ad essere liquidato per il 100% dell’investimento in due casi: se entro due anni, con eventuale estensione di sei mesi da parte del Consiglio di Amministrazione, non viene portata a termine alcuna operazione; se l’investitore non approva la Business Combination, ma l’assemblea dei soci ratifica a maggioranza l’acquisizione.

Per maggiori informazioni: CRESCITA SPA

Nome società CRESCITA
Paese Italia
Mercato FTSE AIM ITALIA
Settore FINANZA
Codice Alfa CRS
Codice Isin IT0005244618
Codice Reuters CRES.MI
Sito web società Link
Telefono +390236642628
Fax +390236642628
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società Via Filippo Turati, 29 20121 - Milano (MI)
Società revisione KPMG S.p.A.
Azioni in circolazione 13.000.000
Capitale Sociale 13.300.000
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 0
Data di collocamento 15/03/2017
Prezzo di collocamento € 10
Ultimo dividendo n.d.
Tipo dividendo n.d.
Data pagamento n.d.
Ultima raccomandazione n.d.
Emittente n.d.
Raccomandazione n.d.
Target Price € n.d.
Andamento rating
 
Drago Marco
D'Ippolito Cristian
Armanini Massimo
Calvosa Lucia
Tazartes Antonio
Toffoletto Alberto
Schwizer Paola
Spada Roberto
Negri Barbara
Donati Luca
Ceriani Alessandro
Dea Capital Spa 5.80 %
Banca IMI S.p.A. 6.00 %
Nextam Partners SGR S.p.A. 7.50 %
Ultimo Aggiornamento: 02/11/2017







CRIF, ad aprile nuova frenata di richieste di mutui e surroghe (-10,8%)

Prosegue anche nel mese di aprile il rallentamento delle richieste di nuovi mutui e surroghe da parte delle famiglie italiane (vere e proprie istruttorie formali registrate sul Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF, non semplici richieste di informazioni o preventivi online), che fanno registrare una contrazione del -10,8% rispetto allo stesso mese del 2018, dato che accentua ulteriormente la brusca frenata che aveva caratterizzato il I trimestre dell'anno (-7,9%).

CRIF, ad aprile nuova frenata di richieste di mutui e surroghe (-10,8%)

Hong Kong: rivisto al rialzo progresso Pil primo trimestre

Il Census and Statistics Department di Hong Kong ha rivisto al rialzo la stima di crescita dell'economia dell'ex colonia britannica nel primo trimestre, confermando comunque il rallentamento già registrato a fine 2018.

Hong Kong: rivisto al rialzo progresso Pil primo trimestre

Eurozona: inflazione al +1,7% ad aprile

Eurostat ha comunicato che nel mese di aprile il dato relativo all'Indice dei prezzi al consumo (CPI definitivo) è cresciuto dell'1,7% su base annuale dal +1,4% rilevato a marzo e risultando pari alle attese.

Eurozona: inflazione al +1,7% ad aprile

Carige: rumors su dilazioni ottenute dalla BCE

Carige avrebbe ottenuto qualche settimana dalla Bce per portare a termine l'ingresso di un nuovo socio nell'azionariato.

Carige: rumors su dilazioni ottenute dalla BCE

Borsa italiana in lieve calo, deboli gli industriali. FTSE MIB -0,15%

Borsa italiana in lieve calo, deboli gli industriali.

Borsa italiana in lieve calo, deboli gli industriali. FTSE MIB -0,15%

Borse europee negative

Le principali Borse europee hanno aperto l'ultima seduta della settimana in ribasso a causa delle tensioni sul fronte commerciale.

Borse europee negative

Divergenze bullish e bearish Rsi

Divergenze bullish e bearish Rsi: le divergenze* rialziste e ribassiste segnalate dall'RSI sono tra i segnali piu' efficaci che si possono ricavare dagli indicatori.

Divergenze bullish e bearish Rsi

Pirelli&C in ulteriore calo

Pirelli&C, -1,3% a 5,71 euro, in ulteriore calo dopo il -1,20% di ieri, quando Banca IMI ha ridotto il target da 7,50 a 7,10 euro con raccomandazione buy confermata in scia ai dati trimestrali pubblicati tre giorni fa, positivi e leggermente migliori delle attese, ma con revisione al ribasso delle previsioni per l'esercizio 2019 sui ricavi, ora attesi in crescita del 3-4% dal 4-6% indicato in precedenza, e sugli investimenti (da 430 a 400 milioni di euro), a causa di una prolungata debolezza della domanda per il primo equipaggiamento.

Pirelli&C in ulteriore calo

L'Angolo del Trader

Pirelli&C, -1,20% a 5,7840 euro, in ripiegamento ieri dopo il rimbalzo visto mercoledì nel finale grazie ai rumor sul rinvio di sei mesi della decisione sull'eventuale imposizione di dazi su auto e componentistica da parte degli USA.

L'Angolo del Trader

FCA, ad aprile registrate in Europa poco meno di 88.800 vetture

In aprile Fiat Chrysler Automobiles registra in Europa poco meno di 88.

FCA, ad aprile registrate in Europa poco meno di 88.800 vetture

Germania. Variazione occupati 1° trimestre

In Germania l'Ufficio di Statistica Destatis ha comunicato che nel primo trimestre del 2019 gli occupati sono saliti a 44,9 milioni.

Germania. Variazione occupati 1° trimestre
apk