Crescita

Crescita SpA, SPAC promossa da Crescita Holding e DeA Capital SpA

Crescita SpA, quotata sull’AIM Italia, è la SPAC - Special Purpose Acquisition Company, promossa da Crescita Holding Srl e da DeA Capital SpA.


Grafico interattivo MIL:CRS offerto da TradingView

Crescita SpA, SPAC promossa da Crescita Holding e DeA Capital SpA

Crescita SpA, quotata sull’AIM Italia, è la SPAC - Special Purpose Acquisition Company, promossa da Crescita Holding Srl e da DeA Capital SpA.

Crescita, gli obiettivi di investimento

Dopo aver raccolto con l'IPO 130 milioni di euro, l'obiettivo di Crescita SpA è quello di individuare una società target con la quale procedere con un'operazione di integrazione societaria entro un termine massimo di 24 mesi che, previa approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione, è estendibile di ulteriori 6 mesi.

La società target

La società target, che Crescita SpA sarà chiamata a individuare, dovrà essere disposta a quotare le proprie azioni in Borsa, dovrà essere interessata ad aprire il proprio capitale agli investitori, e per l'industria italiana dovrà rappresentare un esempio di eccellenza.

Crescita, gli ambiti di ricerca della società target

Gli ambiti di ricerca della società target per Crescita SpA sono tre e sono rappresentati dalle società a controllo familiare che, tra gli obiettivi, hanno quello di accelerare l'iter di quotazione in Borsa, le società partecipate da fondi di private equity, e le società che, oggetto di spin-off da parte di gruppi multinazionali, dispongono liberamente non solo degli attivi, ma anche dei rami d'azienda.

Crescita, la protezione del capitale

Riguardo ai meccanismi di protezione del capitale, Crescita S.p.A. attraverso il proprio sito Internet fa presente che l’investitore ha diritto ad essere liquidato per il 100% dell’investimento in due casi: se entro due anni, con eventuale estensione di sei mesi da parte del Consiglio di Amministrazione, non viene portata a termine alcuna operazione; se l’investitore non approva la Business Combination, ma l’assemblea dei soci ratifica a maggioranza l’acquisizione.

Per maggiori informazioni: CRESCITA SPA

Nome società CRESCITA
Paese Italia
Mercato FTSE AIM ITALIA
Settore FINANZA
Codice Alfa CRS
Codice Isin IT0005244618
Codice Reuters CRES.MI
Sito web società Link
Telefono +390236642628
Fax +390236642628
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società Via Filippo Turati, 29 20121 - Milano (MI)
Società revisione KPMG S.p.A.
Azioni in circolazione 13.000.000
Capitale Sociale 13.300.000
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 0
Data di collocamento 15/03/2017
Prezzo di collocamento € 10
Ultimo dividendo n.d.
Tipo dividendo n.d.
Data pagamento n.d.
Ultima raccomandazione n.d.
Emittente n.d.
Raccomandazione n.d.
Target Price € n.d.
Andamento rating
 
Drago Marco
D'Ippolito Cristian
Armanini Massimo
Calvosa Lucia
Tazartes Antonio
Toffoletto Alberto
Schwizer Paola
Spada Roberto
Negri Barbara
Donati Luca
Ceriani Alessandro
Dea Capital Spa 5.80 %
Banca IMI S.p.A. 6.00 %
Nextam Partners SGR S.p.A. 7.50 %
Ultimo Aggiornamento: 02/11/2017







Piazze cinesi in positivo. Hang Seng in progresso dello 0,23%

In una seduta complessivamente in positivo per l'Asia (Tokyo è rimasta chiusa per la celebrazione dell'Umi no Hi, il Giorno dell'oceano), le piazze cinesi si allineano alla tendenza d'iniziale declino e di successivo recupero.

Piazze cinesi in positivo. Hang Seng in progresso dello 0,23%

NN IP: bond, fondamenti sani rafforzano l'high yield di qualità

Roel Jansen, Head of European Investment Grade Credit e Sebastiaan Reinders, Head of High Yield di NN Investment Partners ha così commentato il panorama attuale e le prospettive del fixed-income: "L'andamento del mercato del credito nel primo semestre dell'anno è stato caratterizzato da alti e bassi.

NN IP: bond, fondamenti sani rafforzano l'high yield di qualità

Italian Exhibition Group: in forte crescita i ricavi del primo semestre 2019

Italian Exhibition Group (IEG) - quotata dallo scorso 19 giugno su MTA, gestito e organizzato da Borsa Italiana - leader in Italia nella gestione di eventi fieristici di proprietà, principalmente presso i propri quartieri fieristici di Rimini e di Vicenza, chiude il primo semestre 2019 con ricavi in forte crescita rispetto all'analogo periodo dell'anno precedente.

Italian Exhibition Group: in forte crescita i ricavi del primo semestre 2019

LVenture: aumento di capitale, LV.EN. Holding aumenta l'impegno vincolante

LVenture Group ("LVG"), holding di partecipazioni quotata sul MTA di Borsa Italiana e primario operatore di Early Stage Venture Capital che investe in startup digitali ad elevato potenziale di crescita, rende noto che il socio di riferimento LV.

LVenture: aumento di capitale, LV.EN. Holding aumenta l'impegno vincolante

FERVI: primo semestre 2019 ancora in crescita, ricavi +22%

Al termine del primo semestre 2019 il Gruppo Fervi, quotato sul mercato AIM Italia, rileva un preconsuntivo di ricavi consolidati pari a circa 15,1 milioni di Euro, rispetto agli 12,4 milioni di Euro al 30 giugno 2018, segnando una ulteriore crescita del 22%, anche grazie all'acquisizione di Vogel Germany Gmbh & CO KG, avvenuta nel corso del primo semestre.

FERVI: primo semestre 2019 ancora in crescita, ricavi +22%

Turchia: peggiorato il giudizio da Fitch Ratings da BB a BB-

Fitch Ratings venerdì ha peggiorato il giudizio sul debito di lungo della Turchia da BB a BB- (tre livelli sotto l'investment grade) dopo che in maggio lo aveva confermato indicando che l'economia di Ankara sembrava "avere toccato il fondo" di una profonda recessione.

Turchia: peggiorato il giudizio da Fitch Ratings da BB a BB-

Cina: investimenti in fixed asset in crescita del 5,8% annuo

Secondo i dati diffusi dall'Ufficio nazionale di statistica di Pechino, gli investimenti in fixed asset (dato che comprende infrastrutture, apparecchiature industriali e costruzioni) hanno registrato in Cina una crescita del 5,8% annuo nel periodo gennaio-giugno, contro il 5,6% atteso dagli economisti per una lettura invariata rispetto ai primi cinque mesi del 2019 (6,1% nel periodo gennaio-aprile).

Cina: investimenti in fixed asset in crescita del 5,8% annuo

Il Pil cinese non frena l'Asia. Tokyo chiusa per festività

Dopo una chiusura d'ottava in netto rialzo per Wall Street (migliore dei tre principali indici newyorkesi il Dow Jones Industrial Average, apprezzatosi venerdì dello 0,90%), la nuova settimana inizia con il freno tirato per i mercati dell'Asia, anche se i dati macroeconomici in arrivo dalla Cina forniscono nonostante tutto segnali positivi che si concretizzano in un recupero dei listini nel corso della giornata.

Il Pil cinese non frena l'Asia. Tokyo chiusa per festività

Nuovi massimi annuali nell'ultima settimana per il Ftse Mib

Il Ftse Mib ha fatto registrare in settimana nuovi massimi annuali, spingendosi venerdì in chiusura fin sopra quota 22000.

Nuovi massimi annuali nell'ultima settimana per il Ftse Mib

I Settori del Ftse All-Share

Ottava interlocutoria per l'indice settoriale del comparto Auto domestico.

I Settori del Ftse All-Share

Cina: crescita Pil sui minimi dal 1992 nel secondo trimestre

Secondo quanto comunicato dall'Ufficio nazionale di statistica di Pechino, il Pil della Cina è cresciuto del 6,2% annuo nel secondo trimestre 2019, in ulteriore rallentamento rispetto al 6,4% dei precedenti due periodi (6,5% nel terzo trimestre 2018).

Cina: crescita Pil sui minimi dal 1992 nel secondo trimestre
apk