DuPont

DuPont, società chimica americana

DuPont ovvero E.I. du Pont de Nemours and Company è una società americana, leader mondiale nel settore chimico scientifico. La società si occupa della produzione di articoli, destinati ai vari segmenti del mercato come quello alimentare, del trasporto, dell'agricoltura, dell'elettronica, nel parafarmaceutico, nel trasporto, dell'edilizia ed altro, i quali vengono distribuiti attraverso i marchi: Corian, Delrin, Kevlar, Neoprene, Solae, Teflon, Zodiac, Butacite, Sorona, Biomax, Zytel, Cromalin, SentruGlas e altri.

La vasta gamma di prodotti è composta da adesivi e leganti, membrane traspiranti per l'edilizia, tappeti, superfici al quarzo, detergenti e disinfettanti, lubrificanti, fluorocomposti, componenti per circuiti elettrici, componenti per gli schermi LCD, componenti per semiconduttori, detergenti e antivirali per l'industria farmaceutica, sistemi di confezionamento alimentare, resine, tessuti tecnici, sigillanti e molto altro.

La storia di Irénée du Pont

Le origini della società ci riportano nel 1802,quando venne costituita l'azienda, grazie all'industriale francese Irénée du Pont, (Parigi 1771 – Greenville 1834). Du pont era un sostenitore della monarchia francese e fu costretto a migrare, assieme alla famiglia in America. Durante gli anni passati in Francia fu anche un allievo del grande chimico Antonie Lavoiser, dove approfondì gli studi relativi alle tecniche di produzione degli esplosivi.

Dalla polvere da sparo alla fibra sintetica Nylon

Nel 1802 a Wilmington, fondò la società, impegnata nella produzione di polvere da sparo. Dopo la morte del suo fondatore, avvenuta nel 1834, l'attività venne condotta dai suoi due figli, Alfred V. du Pont (1798–1856) ed Henry du Pont (1812–1889), diventando una delle principali società a livello internazionale.

Nel 1930 la società americana E.I. du Pont de Nemours and Company presentò sul mercato freon, un gas fluorocarbonico, l'anno successivo introdusse la gomma sintetica Neoprene e nel 1938 brevettò la fibra sintetica denominata Nylon,la quale inizialmente venne utilizzata per la produzione di calze e per la produzione delle tele dei paracaduti.

Nell'arco dei decenni la società si è sviluppata ed estesa a livello mondiale, attraverso una serie di acquisizioni societarie e ampliando la propria gamma di prodotti innovativi e servizi ai veri segmenti del mercato, rendendola leader indiscusso nei settore chimico, plastico e quello della gomma.

I principali dati economico finanziario della DuPont

DuPont ha la propria sede principale negli Stati Uniti a Willmington (Delaware) ed è presente in oltre 70 nazioni con stabilimenti e laboratori di ricerca e sviluppo e conta una forza lavoro di circa 70.000 dipendenti.

Il colosso chimico vanta un pacchetto di prodotti composto da oltre 25.000 marchi registrati. Nel 1964 il gruppo ha aperto in Italia una filiale, la quale è rappresentata dalla società Du Pont de Nemours Italiana S.r.l., che ha la propria sede principale a Cologno Monzese, nelle vicinanze di Milano.

La società americana che è guidata dalla dott.sa Ellen J. Kullman è presente alla Borsa di New York, dove quota sul mercato Dow Jones Industrial Average Component, con il simbolo DD ed ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2012 con un fatturato di 85.93 miliardi di dollari.

Per maggiori informazioni: DUPONT



Wall Street sui massimi del 2016

Petroliferi e bancari in evidenza. Unitedhealth al record storico. Rialzo a doppia cifra per Devon Energy. In calo P&G, Wal-Mart e Coca Cola.

Wall Street sui massimi del 2016

Wall Street indietreggia in attesa di lumi dalle Banche Centrali

La seduta non sarà scandita da alcun dato macro di rilievo, ma si segnalano i discorsi di due membri della Fed da seguire con attenzione in vista del meeting della prossima settimana.

Wall Street indietreggia in attesa di lumi dalle Banche Centrali

Wal Street termina contrastata

Salgono Du Pont, Goldman Sachs e Boeing, in calo Coca Cola, Wal-Mart ed IBM. Sul Nasdaq balzo di Baidu dopo la trimestrale.

Wal Street termina contrastata

Anche Wall Street affonda

Soltanto Du Pont sale, crollano Goldman Sachs, Chevron e Boeing. Sul Nasdaq buone trimestrali aiutano Google e soprattutto Mattel.  

Anche Wall Street affonda

Wall Street ritrova la retta via al traino di alcune trimestrali

Il mercato attende di conoscere alcuni dati macro e intanto l'attenzione si sposta sul versante societario. Grande attesa per i conti di Apple in arrivo questa sera.

Wall Street ritrova la retta via al traino di alcune trimestrali

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

La retromarcia di Piazza Affari induce alla cautela

Sfuma il recupero del Ftse Mib che torna a perdere terreno e lo fa in maniera più pesante rispetto alle altre Borse europee. A cosa guardare la prossima seduta?

La retromarcia di Piazza Affari induce alla cautela

Wall Street cerca di normalizzarsi

Bene Wal-Mart, Du Pont e Nike. Forte calo di Apple. Ribassi anche per Walt Disney e Goldman Sachs. Sul Nasdaq prevalgono le vendite.

Wall Street cerca di normalizzarsi

Wall Street: seduta breve, ma intensa

Ancora in calo i petroliferi, giù Caterpillar. Guadagni limitati per Du Pont, Amex e Walt Disney. Sul Nasdaq si salvano i biotecnologici.

Wall Street: seduta breve, ma intensa

A Wall Street è meglio aprire l'ombrello

Dal fronte macro sono arrivate indicazioni che non hanno risollevato il mercato, in attesa di conoscere altri due aggiornamenti. Da seguire Adobe Systems e due colossi della chimica.

A Wall Street è meglio aprire l'ombrello

A Wall Street i ribassisti restano al comando

Nessun segnale di ripresa per la Borsa americana che in attesa dei dati macro si focalizza sulle diverse novità che arrivano dal fronte societario.

A Wall Street i ribassisti restano al comando

Wall Street verso una pausa dopo l'ultima corsa al rialzo

Dal fronte macro è arrivato un deludente aggiornamento sulla bilancia commerciale e si attendono ora i discorsi di due membri della Fed. Da seguire PespiCo e DuPont.

Wall Street verso una pausa dopo l'ultima corsa al rialzo

Wall Street mostra ancora debolezza prima del week-end

Il primo dato macro di oggi non ha riservato sorprese e ora c'è attesa per la produzione industriale e per la fiducia Michigan. Da seguire Jc Penney e DuPont.

Wall Street mostra ancora debolezza prima del week-end

Wall Street cerca il rimbalzo in attesa dei dati macro

Prima e dopo l'avvio degli scambi saranno diffusi alcuni aggiornamenti macro e intanto l'attenzione viene focalizzata dalle trimestrali. Da seguire Pfizer, DuPont e Ford.

Wall Street cerca il rimbalzo in attesa dei dati macro

Sistema esperto -Dow Industrial 30 i piu' liquidi del Nyse: i segnali operativi su tutti i titoli (2)

Chiusura di seduta a 118.

Sistema esperto -Dow Industrial 30 i piu' liquidi del Nyse: i segnali operativi su tutti i titoli (2)

Sistema esperto -Dow Industrial 30 i piu' liquidi del Nyse: i segnali operativi su tutti i titoli (2)

Chiusura di seduta a 118.

Sistema esperto -Dow Industrial 30 i piu' liquidi del Nyse: i segnali operativi su tutti i titoli (2)
apk