Edison

Edison, fornitore di energia elettrica

Edison S.p.A. è una società di origine italiana, nonché una delle più antiche aziende europee attive nel settore dell'energia. Il gruppo si occupa della produzione e relativa distribuzione di energia elettrica, olio e gas.

Le radici storiche e Giuseppe Colombo

Le origini della società riportano a Milano, nel 1884, quando venne costituita la Società generale di elettricità sistema Edison, grazie anche al contributo di Giuseppe Colombo. Questi, nel 1881, crea il comitato promotore per l'applicazione dell'energia elettrica in Italia, con il compito di costruire a Milano la centrale elettrica (1883).
Nel 1931 l'azienda inizia ad occuparsi della produzione e commercializzazione di gas e in quegli anni detiene il controllo di 44 centrali elettriche nel nord Italia.

Dagli anni sessanta ai giorni nostri

Nel 1963, a seguito della nazionalizzazione delle aziende elettriche (passate sotto il controllo dell'Enel), il gruppo Edison inizia ad occuparsi del settore chimico e, nel 1966, incorpora la Montecatini, principale società chimica nazionale, trasformando la denominazione sociale in Montecatini Edison S.p.A., ovvero la Montedison.

Nel 1979 viene costituita la società Servizi Elettrici Montedison (SELM), dedita alla produzione idroelettrica, composta da 21 centrali idroelettriche e da 2 centrali termoelettriche; nel 1991 la società cambia denominazione sociale in Edison S.p.A.

Nel 2001 la società Italenergia acquisisce le società Edison e Montedison, detenendone così il controllo e, l'anno successivo, le due vengono incorporate in un'unica società denominata Edison. Nel 2012 la società Electricité de France porta a termine la totale acquisizione di Edison S.p.A., iniziata nel 2005.

I principali dati economico finanziari di Edison

Edison S.p.A. ha sede principale a Milano, in Foro Buonaparte 31 ed è presente con filiali ed uffici in Europa, Medio Oriente ed Africa; la forza lavoro è composta da circa 16.593 collaboratori (dati al 2012).

Il gruppo è quotato presso la Borsa di Milano sul mercato MTA, con il simbolo EDNR ed ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 con un fatturato pari a 12.335 milioni di euro, in crescita rispetto ai 12.014 milioni di euro del 2012, a loro volta in aumento del 5,6% sull'anno precedente, dove i ricavi ammontavano a 11.381 milioni di euro.

Per maggiori informazioni: EDISON



L'Angolo del Trader

Bel progresso ieri per Tenaris, +3,38% a 13,00 euro.

L'Angolo del Trader

Piazza Affari sopra la parità. Acquisti su Tenaris e bancari, vendite su Eni ed Enel. FTSE MIB +0,12%

Piazza Affari sopra la parità.

Piazza Affari sopra la parità. Acquisti su Tenaris e bancari, vendite su Eni ed Enel. FTSE MIB +0,12%

Piazza Affari poco mossa. Bene Tenaris e bancari, in rosso Eni ed Enel. FTSE MIB +0,06%

Piazza Affari poco mossa.

Piazza Affari poco mossa. Bene Tenaris e bancari, in rosso Eni ed Enel. FTSE MIB +0,06%

Ascopiave tonica con offerte per asset messi in vendita

Ascopiave +2,5% positiva dopo che AIM Vicenza, AGSM Verona e A2A hanno comunicato di aver inviato ieri, congiuntamente ad ACSM AGAM, "l'offerta non vincolante e la manifestazione di interesse non vincolante relative rispettivamente al ramo di commercializzazione di gas e energia elettrica e al ramo di distribuzione di gas", in ottemperanza alla procedura di gara indetta dalla stessa Ascopiave.

Ascopiave tonica con offerte per asset messi in vendita

Appuntamenti societari di martedì 2 Aprile 2019

Oggi in agenda.

Appuntamenti societari di martedì 2 Aprile 2019

Borsa e Finanza: titoli e temi caldi della giornata

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: titoli e temi caldi della giornata

Piazza Affari: nuovi top 2019, ma servono rilevanti conferme ora

Il Ftse Mib ha aggiornato i massimi da inizio anno, ma prima di entusiasmarsi è bene verificare la rottura di area 21.500. I market movers di domani.

Piazza Affari: nuovi top 2019, ma servono rilevanti conferme ora

Appuntamenti societari della settimana dal 1° al 5 Aprile 2019

Questa settimana in agenda.

Appuntamenti societari della settimana dal 1° al 5 Aprile 2019

Frendy Energy: nel 2018 perdita da € 4,4 mln, pesano le svalutazioni

Il Consiglio di Amministrazione di Frendy Energy, società attiva in Italia nella produzione di energia elettrica da impianti mini-hydro, si è riunito il 25 marzo 2019 per approvare il progetto di bilancio d'esercizio e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2018.

Frendy Energy: nel 2018 perdita da € 4,4 mln, pesano le svalutazioni

Accordo Edison-Ansaldo Energia sul termoelettrico di Porto Marghera

Edison e Ansaldo Energia hanno firmato oggi il contratto per un nuovo ciclo combinato a gas di ultima generazione che userà la più avanzata tecnologia italiana e renderà l'impianto termoelettrico di Marghera Levante (VE) il più efficiente d'Europa.

Accordo Edison-Ansaldo Energia sul termoelettrico di Porto Marghera

Edison, avviso per la conversione volontaria delle azioni di risparmio

Edison ha emesso il seguente avviso relativo alla conversione volontaria delle azioni di risparmio della società (quotate) in azioni ordinarie (non quotate).

Edison, avviso per la conversione volontaria delle azioni di risparmio

Edison: primo utile dal 2014 a € 54 mln, ma ebitda calerà nel 2019

Il Consiglio di Amministrazione di Edison, ha esaminato il bilancio al 31 dicembre 2018, che si è chiuso con il ritorno all'utile del bilancio consolidato per la prima volta dal 2014.

Edison: primo utile dal 2014 a € 54 mln, ma ebitda calerà nel 2019

Appuntamenti societari di giovedì 14 Febbraio 2019

Oggi in agenda.

Appuntamenti societari di giovedì 14 Febbraio 2019

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Ftse Mib: spunti di trading. I titoli da tenere d'occhio oggi

Piazza Affari torna su un importante livello resistenziale e psicologico, da cui dipenderanno le sue sorti nel breve. Le blue chips sotto la lente.

Ftse Mib: spunti di trading. I titoli da tenere d'occhio oggi

Piazza Affari di nuovo a un bivio: ci sarà un copione già visto?

Piazza Affari di nuovo a un bivio: ci sarà un copione già visto?Il Ftse Mib ha provato a mettere nuovamente sotto pressione l'area dei 20.000 che al momento rimane inviolata. La svolta arriverà nelle prossime ore?

Piazza Affari di nuovo a un bivio: ci sarà un copione già visto?
apk