Electronic Arts

Electronic Arts, società statunitense di videogiochi

Electronic Arts, altrimenti conosciuta come EA Games, è una compagnia americana, attiva nella produzione e commercializzazione di videogiochi per playstation, Microsoft Xbox 360, Nintendo Wii, personal computer, iphone ed ipad. Il pacchetto ludico è composto da una vasta serie di giochi (Skate, NCAA Football, SimCity, Dragon Age, Harry Potter) che spaziano per tematiche tra sport, strategia, arcade, strategia, azione e giochi di ruolo.

Gli inizi ed il suo pioniere: Trip Hawkins

Le origini della società risalgono al 1982, quando Trip Hawkins costituì la società videoludica Amazin' Software. Trip Hawkins, classe 1953 consegue la laurea presso l'Università di Harvard e collabora per la società Apple Computer, dove svolge la mansione di Director Product Maneger fino al 1983, quando decide di occuparsi a tempo pieno della sua nuova attività, che proprio in quell'anno immette sul mercato i primi videogiochi in formato cd, riscuotendo un enorme successo.

Lo sviluppo

La società inizia a svilupparsi ed espandersi attraverso una serie di acquisizioni, quali la società editrice di videogiochi Pandemic Studios e la software house canadese Bioware specializzata nella produzione di videogiochi di ruolo, diventando presto leader a livello mondiale del settore games.

La crisi economico mondiale

Nel 2008, a seguito della crisi economica mondiale, il fatturato della Electronic Arts cala notevolmente e la società si trova costretta a ridurre il personale di circa il 10%, pari a 600 posti di lavoro.

La piattaforma Origin

Nel 2011 il colosso dei videogiochi sviluppa la piattaforma Origin, che consente la comunicazione tra i giocatori multiplayer, entrando nel mercato della distribuzione digitale.

I principali dati di EA Games

EA Games ha la sede principale in California, a Redwood City, in Redwood Shores Parkway, 209 e conta circa 9.300 dipendenti, dislocati nelle varie filiali della società; in Italia ha uffici a Milano.

Il colosso americano è quotato alla Borsa di New York, sul mercato Nasdaq, con il simbolo EA ed ha chiuso l'esercizio relativo al marzo 2014 con un fatturato di 3,575 miliardi di dollari, in diminuzione rispetto ai 3,797 del 2012 e ai 4,143 registrati nel 2012. L'utile societario è passato dai 98 milioni del marzo 2013 agli 8 milioni di dollari del 2014.

Per maggiori informazioni: ELECTRONIC ARTS



Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Wall Street ancora prudente

Pesanti i titoli del settore farmaceutico. Sale bene Apple, mentre risulta in calo Goldman Sachs. Sul Nasdaq guadagnano Facebook ed Electronic Arts.

Wall Street ancora prudente

Wall Street: poco variata, molto volatile

Bene Pfizer, Home Depot e Du Pont. In calo Chevron, IBM e Wal-Mart. Sul Nasdaq salgono ancora Electronic Arts e Gilead Sciences.

Wall Street: poco variata, molto volatile

Wall Street chiude in forte ribasso, Intel -9%

A New York i principali indici hanno chiuso l'ultima seduta della settimana in forte ribasso.

Wall Street chiude in forte ribasso, Intel -9%

Wall Street: non bisogna farsi prendere dal panico

Tantissimi i motivi per i quali essere preoccupati, ma un rimbalzo non è escluso. Precipita Intel dopo la trimestrale. Affondano i titoli petroliferi.

Wall Street: non bisogna farsi prendere dal panico

Wall Street in forte ribasso

A New York i principali indici sono in netto ribasso.

Wall Street in forte ribasso

Electronic Arts (+2% a Wall Street): BofA passa all'acquisto

Electronic Arts +2% a Wall Street.

Electronic Arts (+2% a Wall Street): BofA passa all'acquisto

Electronic Arts delude sull'outlook. Trimestre oltre le attese

Electronic Arts è arrivata a perdere fino al 4% nel mercato esteso a Wall Street (anche se a poche ore dalla riapertura degli scambi la flessione si è ridotta a poco più del 2%), dopo avere guadagnato lo 0,17% nella seduta di giovedì.

Electronic Arts: Ubs alza il rating a buy

Ubs ha alzato il rating sul produttore di videogame Electronic Arts (titolo quotato a Wall Street) a buy da neutral.

Electronic Arts: Ubs alza il rating a buy

I 5 titoli migliori titoli tra quelli piu' liquidi del Nasdaq secondo l'analisi tecnica

I 5 titoli migliori titoli tra quelli piu' liquidi del Nasdaq secondo l'analisi tecnica( JAKK ) JAKK'S PACIFIC interessante sopra: 10.

I 5 titoli migliori titoli tra quelli piu' liquidi del Nasdaq secondo l'analisi tecnica

I 5 titoli migliori titoli tra quelli piu' liquidi del Nasdaq secondo l'analisi tecnica

I 5 titoli migliori titoli tra quelli piu' liquidi del Nasdaq secondo l'analisi tecnica ( JAKK ) JAKK'S PACIFIC interessante sopra: 9.

I 5 titoli migliori titoli tra quelli piu' liquidi del Nasdaq secondo l'analisi tecnica

Wall Street chiude in calo. Pesano gli avvertimenti della Yellen e i deludenti dati macro

A New York i principali indici hanno chiuso la seduta in ribasso dopo gli avvertimenti della Yellen.

Wall Street chiude in calo. Pesano gli avvertimenti della Yellen e i deludenti dati macro

Wall Street debole, vola Synageva

A New York i principali indici sono in territorio negativo.

Wall Street debole, vola Synageva

Electronic Arts (+3% a Wall Street): risultati trimestrali superiori alle attese

Electronic Arts +3% a Wall Street.

Electronic Arts (+3% a Wall Street): risultati trimestrali superiori alle attese

Electronic Arts in rally in premarket (+4%). Trimestrale oltre le attese

Electronic Arts ha comunicato martedì dopo la chiusura di Wall Street risultati per il primo trimestre segnati dal progresso dei profitti netti da 367 milioni, pari a 1,15 dollari per azione, a 395 milioni, e 1,19 dollari.

Electronic Arts in rally in premarket (+4%). Trimestrale oltre le attese
apk