Esprinet

Esprinet, società di distribuzione di articoli tecnologici

Esprinet S.p.A. è una società italiana, leader internazionale nel ramo business to business per il segmento dell'elettronica.

Il gruppo Esprinet opera su territorio nazionale e spagnolo, nel campo della distribuzione di articoli tecnologici (oltre 600 brand) e servizi (Serviland, Cash & Carry Esprivillage, Esprinet Campus, Logistica avanzata e altri).

Il gruppo distribuisce articoli appartenenti a grandi marchi, che variano dall'informatica, alla telefonia, ad hardware, software, audio/video, foto, ottica, game, elettro fornitura ed elettrodomestica.

Le origini di Esprinet

La società è stata costituita nel 2000, grazie al processo di integrazione e fusione delle azienda Comprel e Celomax, con lo scopo di ampliare il proprio core business sul mercato della Bit Technology.

La società Comprel viene fondata nel 1970 (socio fondatore Francesco Monti, nato a Bovisio Masciago nel 1946), inizia commercializzando componenti elettronici.
Celomax è invece costituita nel 1999, grazie alla fusione delle aziende Celo e Micromax (fondata dall'imprenditore Maurizio Rota, nato a Milano nel 1957) operanti nel campo della distribuzione.

La crescita aziendale

Negli anni successivi alla fondazione, la società inizia ad espandersi attraverso acquisizioni, tra le quali la società Pisani S.p.A.(2002), attiva nella distribuzione del settore office e consumabili e le società di distribuzione iberiche Gruppo Memory Set ed UMD, diventando in tal modo uno dei principali distributori a livello internazionale.

I principali dati economico finanziari di Esprinet

Esprinet S.p.A. ha la sede principale a Vimercate, in Via Energy Park, 20 ed è presente anche sul territorio spagnolo; l'organico è composto da circa 971 dipendenti.

Il gruppo presieduto da Francesco Monti è presente alla Borsa di Milano dal 2002 e quota sul segmento STAR, con il simbolo PRT IM.
Esprinet S.p.A. ha chiuso l'esercizio del 2013 con un fatturato pari a 2.043 milioni di euro, in crescita rispetto ai 1.931,9 milioni di euro del 2012, anno in cui erano risultati in leggero calo rispetto al 2011 (2.096,48 milioni di euro); l'utile d'esercizio è rimasto pressoché costante, passando dai 24 milioni di euro del 2012 ai 23 milioni del 2013.

Per maggiori informazioni: ESPRINET



Esprinet (+4% a 7,10 euro) torna sopra i 7 euro

Esprinet (+4% a 7,10 euro) accelera al rialzo e supera i 7 euro per la prima volta da fine maggio.

Esprinet (+4% a 7,10 euro) torna sopra i 7 euro

A Piazza Affari la festa non è ancora finita: le blue chip buy

Gli investitori istituzionali sfruttano le prese di beneficio per incrementare le posizioni sul mercato italiano: i prossimi obiettivi e i titoli più allettanti secondo Pietro Origlia.

A Piazza Affari la festa non è ancora finita: le blue chip buy

Itway: perfezionato il closing per la cessione al Gruppo Esprinet delle attività VAD in Italia, Spagna e Portogallo

Facendo seguito a quanto già comunicato lo scorso 21 ottobre, si rende noto che è stato perfezionato in data 30 novembre 2016 il closing per la cessione al Gruppo Esprinet delle attività in Italia, Spagna e Portogallo di distribuzione di Information Technology a valore aggiunto (VAD – "Value Added Distribution") relative alla commercializzazione wholesale a System Integrators e Value Added Resellers di (i) prodotti hardware e software, (ii) servizi di certificazione sulle tecnologie software distribuite e (iii) servizi di assistenza tecnica pre e post vendita.

Itway: perfezionato il closing per la cessione al Gruppo Esprinet delle attività VAD in Italia, Spagna e Portogallo

Esprinet: ricavi netti +20% nel terzo trimestre, giù l'utile

Il Consiglio di Amministrazione di Esprinet S.

Esprinet: ricavi netti +20% nel terzo trimestre, giù l'utile

Appuntamenti Societari per la giornata di Venerdì 11 Novembre 2016

Quest'oggi in agenda:Ambienthesis: Terza Trimestrale; Anima Holding: Terza Trimestrale; Atlantia: Terza Trimestrale; B&C Speakers: Terza Trimestrale; Biesse: Terza Trimestrale; Caltagirone: Terza Trimestrale; Cattolica Assicurazioni: Terza Trimestrale; Credito Emiliano: Terza Trimestrale; Datalogic: Terza Trimestrale; El.

Appuntamenti Societari per la giornata di Venerdì 11 Novembre 2016

Consob: Norges Bank riduce quota in Esprinet al 2,953% dal 3,005%

-

Consob: Norges Bank riduce quota in Esprinet al 2,953% dal 3,005%

Consob: Norges Bank ha il 3,005% di Esprinet

-

Consob: Norges Bank ha il 3,005% di Esprinet

Appuntamenti societari della settimana dal 7 all'11 novembre 2016

Questa settimana in agenda.

Appuntamenti societari della settimana dal 7 all'11 novembre 2016

IT Way: Integrae pone tp e rating "Under Review"

Integrae Sim ha posto il target price e il rating su IT Way a "Under Review" in attesa diincontrare il management allo scopo di meglio definire i contorni dell'operazione di cessione delle attività in Italia, Spagna,Portogallo di distribuzione a valore aggiunto (VAD) a Esprinet.

IT Way: Integrae pone tp e rating "Under Review"

Sotto La Lente Dell'Analisi Tecnica: attese e obiettivi sui principali titoli

La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti al principale indice di benchmark italiano, il FTSE MIB, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani.

Sotto La Lente Dell'Analisi Tecnica: attese e obiettivi sui principali titoli

Esprinet oltre un ostacolo di medio lungo termine

Segnale grafico interessante su Esprinet (+4,88%) che ha terminato la seduta di giovedì oltre la media mobile a 200 giorni, in transito a 6,57 circa.

Esprinet oltre un ostacolo di medio lungo termine

Borsa italiana in verde: Ftse Mib +0,15%. Euforia MPS, Luxottica debole

Borsa italiana in verde: Ftse Mib +0,15%.

Borsa italiana in verde: Ftse Mib +0,15%. Euforia MPS, Luxottica debole

Itway (+19,34%, asta di volatilità) vola dopo cessione asset a Esprinet

Itway balza in avanti in scia alla notizia della vendita delle attività di distribuzione a valore aggiunto – VAD in Italia, Spagna e Portogallo al Gruppo Esprinet (-0,5%) per 10,8 milioni di euro.

Itway (+19,34%, asta di volatilità) vola dopo cessione asset a Esprinet

Il Ftse Mib guarda ancora avanti: settori e titoli da preferire

Migliora il sentiment degli investitori e Piazza Affari si candida così a nuovi allunghi nel breve: con quali titoli approfittarne? L'analisi e i consigli di Pietro Origlia.

Il Ftse Mib guarda ancora avanti: settori e titoli da preferire
apk