Ferrari

Ferrari, produttore di automobili sportive di alta fascia e da corsa

Fondata da Enzo Ferrari nel 1947 a Maranello, la Ferrari è una società che, quotata al Nyse, produce vetture sportive di alta fascia e da corsa, dalle competizioni GT alla Formula 1.

Ferrari, brand con lo sport nel Dna

La Ferrari ha sempre prodotto le vetture in un'unica sede, quella di Maranello, diventando nel tempo un brand di eccellenza per il made in Italy nel mondo. Quella di Maranello è infatti la sede dove ci sono gli uffici, dove c'è la Presidenza, ma dove viene realizzata pure tutta l'attività relativa alla progettazione ed alla produzione delle vetture, da quelle delle gamma stradale e fino ad arrivare alle monoposto di Formula 1 essendo Ferrari un brand che ha lo sport nel Dna.

La gamma Ferrari 8 e 12 cilindri

Con motorizzazioni 8 e 12 cilindri la casa automobilistica del Cavallino Rampante produce attualmente a Maranello, spesso in serie limitata, la F12berlinetta, 458 Speciale A, Ferrari 488 GTB, Ferrari California T, FF, LaFerrari, 488 Spider, F12tdf e la 458 Speciale.

I mercati di riferimento

Le Ferrari della casa di Maranello sono di produzione 100% italiana ma richieste in tutto il mondo con la conseguenza che ben il 95% della produzione annua viene esportata all'estero. Nel dettaglio, Ferrari è presente in 60 Paesi del mondo con un network di duecento concessionari e con la rete di distribuzione suddivisa in tre macro-aree: Europa, Medio Oriente e Africa; Nord America che include le Americhe ed il Canada; Greater China ed Estremo Oriente.

La quotazione in Borsa

Dal 21 ottobre del 2015, con un prezzo di collocamento pari a 52 dollari, Ferrari N.V. è quotata sul New York Stock Exchange (NYSE), sotto il simbolo “RACE”. L'IPO, ovverosia l'offerta pubblica iniziale, è stata di numero 18.892.150 azioni Ferrari a fronte di un ricavato lordo per FCA che è stato di 982,4 milioni di dollari.

Per maggiori informazioni: FERRARI



I 6 migliori titoli secondo l'analisi tecnica tra i 100 piu' liquidi del mercato

I 6 migliori titoli secondo l'analisi tecnica tra i 100 piu' liquidi del mercato.

I 6 migliori titoli secondo l'analisi tecnica tra i 100 piu' liquidi del mercato

Piazza Affari: molto vicina una correzione. I titoli in e out

Il Ftse Mib potrebbe estendere il rialzo ancora un po', salvo poi lasciare spazio ad uno storno salutare per consolidare il trend in atto. L'analisi di Eugenio Sartorelli.

Piazza Affari: molto vicina una correzione. I titoli in e out

Ferrari: Cda propone dividendo di 1,03 euro per azione

Ferrari N.

Ferrari: Cda propone dividendo di 1,03 euro per azione

Ferrari accelera nel finale. Dividendo 2019 in rialzo del 45%

Il titolo ha allungato verso il close dopo che il Cda ha deciso di proporre agli azionisti un dividendo di 1,03 euro.

Ferrari accelera nel finale. Dividendo 2019 in rialzo del 45%

Fca, Re David (Fiom): si rompe trattativa

"La trattativa con le direzioni aziendali dei gruppi industriali Fca, Cnh Industrial e Ferrari, si interrompe nel negoziato sul contratto perché non ci sono le condizioni per proseguire la discussione a fronte di una indisponibilità della delegazione aziendale a negoziare il sistema di relazioni sindacali a partire dal ruolo dei delegati.

Fca, Re David (Fiom): si rompe trattativa

Ftse Mib: difficile trovare compratori ora. Titoli long e short

Non ci sono particolari rischi a Piazza Affari che però potrà rifiatare un po' ora, ma non avrà una connotazione ribassista finchè sarà difesa una soglia ben precisa. L'analisi e le strategie di Pietro Paciello.

Ftse Mib: difficile trovare compratori ora. Titoli long e short

Piazza Affari incerta: focus su Brexit e Powell. In luce Saipem

Sul mercato domestico viaggiano a due velocità i bancari, mentre arretrano STM, Exor e CNH Industrial. In calo A2A in attesa dei dati preliminari del 2018.

Piazza Affari incerta: focus su Brexit e Powell. In luce Saipem

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli.

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli.

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

Borsa Italiana: Unicredit tra le Blue Chip più toniche del FMib

E' doveroso soffermarsi maggiormente sul titolo Unicredit poiché, così come spiegato in dettaglio nella videoanalisi in allegato, il titolo bancario risulta essere tra i più tonici del listino ed il progressivo avvicinamento alle barriere site poco sopra area 12€, è da interpretare come un bel segnale preparatorio ad una pianificazione operativa long.

Borsa Italiana: Unicredit tra le Blue Chip più toniche del FMib

Ftse Mib: rally in esaurimento? Titoli da preferire e da evitare

Da inizio anno Piazza Affari ha guadagnato circa il 10%, ma secondo Scauri, gestore di Lemanik, la fase rialzista può essere vicina alla fine. Quali strategie di portafoglio adottare ora? Ecco i titoli su cui puntare.

Ftse Mib: rally in esaurimento? Titoli da preferire e da evitare

Ftse Mib: spread e politica ignorati per ora. I titoli in e out

Piazza Affari si conferma tonica al momento e su tenuta di una soglia chiave resteranno intatte le chance di una prosecuzione al rialzo. La view di Pietro Origlia.

Ftse Mib: spread e politica ignorati per ora. I titoli in e out

Supporti e resistenze per i 10 titoli piu' scambiati ieri sul mercato

Supporti e resistenze per i 10 titoli piu' scambiati ieri sul mercato.

Supporti e resistenze per i 10 titoli piu' scambiati ieri sul mercato

Piazza Affari: target ambiziosi entro la primavera. I titoli hot

Il Ftse Mib sta vivendo un momento particolarmente positivo e il quadro rialzista manterrà la sua validità fino alla tenuta di un livello chiave. L'analisi e le strategie di Gabriele Cortigiani.

Piazza Affari: target ambiziosi entro la primavera. I titoli hot

Ftse Mib: possibili belle sorprese. I titoli pronti ad allungare

Per l'indice c'è ora l'incognita legata alla prossima resistenza, superata la quale però si apriranno interessanti spazi di crescita. La view di Enrico Malverti.

Ftse Mib: possibili belle sorprese. I titoli pronti ad allungare

Piazza Affari poco mossa. Acquisti sull'auto, deboli i bancari. FTSE MIB +0,07%

Piazza Affari poco mossa.

Piazza Affari poco mossa. Acquisti sull'auto, deboli i bancari. FTSE MIB +0,07%
apk