FMI

Il Fondo Monetario Internazionale (International Monetary Fund, di solito abbreviato in F.M.I. in italiano e in I.M.F. in inglese) è un'organizzazione composta dai governi di 188 Paesi e insieme al Gruppo della Banca Mondiale fa parte delle organizzazioni internazionali dette di Bretton Woods, dalla località in cui si tenne la Conferenza che ne sancì la creazione. L'FMI è stato formalmente istituito il 27 Dicembre, 1945, quando i primi 29 stati firmarono l'accordo istitutivo e l'organizzazione nacque nel maggio del 1946. Attualmente gli Stati membri sono 186.



Grecia parte seconda: scatta la protesta per le strade

I veri colpevoli sono rimasti impuniti: Nea Demokratia e Pasok quei partiti che per 40 anni si sono divisi il potere e che poi hanno appoggiato le politiche antiausterità imposte alla popolazione. Ma non ai politici.

Grecia parte seconda: scatta la protesta per le strade

Roubini: il QE non funziona. La dimostrazione? Deflazione e...

Le politiche non convenzionali delle banche centrali, non piacciono a Roubini. E questa volta il re del pessimismo non ha torto.

Roubini: il QE non funziona. La dimostrazione? Deflazione e...

Renzi smentito (anche) dal FMI che taglia stime sull'Italia

Le famiglie italiane si staranno anche arricchendo, come dice Renzi (quindi possiamo stare tranquilli), ma intanto il Fondo Monetario Internazionale taglia ancora le stime di crescita mondiale, ivi compresa l’Italia. Come era facile prevedere.

Renzi smentito (anche) dal FMI che taglia stime sull'Italia

Grecia fuori dall'euro: la previsione shock degli economisti

Grecia fuori dall'euro? Una possibilità non così remota che, se si verificasse, porterebbe a conseguenze drastiche per l'Unione monetaria. Siamo forse vicini ad una nuova Lehman Brothers europea?

Grecia fuori dall'euro: la previsione shock degli economisti

Tutte le previsioni del mercato 2014: i vincitori e i vinti

“Previsione” letteralmente “vedere prima”; effettivamente, un modo come un altro per scommettere con dati e casualità. Tra le cose che più incuriosiscono sui mercati, vi sono le previsioni dell’anno futuro.

Tutte le previsioni del mercato 2014: i vincitori e i vinti

Krugman: diseguaglianza sociale, male necessario per l'economia

L'economista Paul Krugman non è sembrato sposare l’idea secondo la quale la disuguaglianza sociale ostacolerebbe la performance economica; anzi, proprio la disuguaglianza potrebbe essere un male necessario per uscire dalla stagnazione e dall’immobilismo sistemico.

Krugman: diseguaglianza sociale, male necessario per l'economia

L’Italia è spacciata. E’ solo questione di tempo

Nel 2011 la situazione dello spread era in una fase critica. Ma la Bce non prese i provvedimenti di oggi, quando i numeri sono migliori.

L’Italia è spacciata. E’ solo questione di tempo

FMI: zona euro a rischio recessione. La terza dal 2008

Il 2014 doveva essere l’anno dello schiaffo morale della Troika, quello in cui le manovre lacrime e sangue avrebbero dato i loro frutti. E invece hanno dato solo...lacrime e sangue... Appunto.

FMI: zona euro a rischio recessione. La terza dal 2008

La Germania condanna le Borse: Piazza Affari -1,7%

Niente da fare, la Germania non ha speranze: anche il Fondo Monetario internazionale ha deciso che per l’Europa l’unica speranza di salvezza è quella dell’acquisto di titoli di stato da parte della Bce.

La Germania condanna le Borse: Piazza Affari -1,7%

Italia: la crescita resta un miraggio. Ecco cosa serve al Paese

Nelle ultime settimane si sono susseguiti da più parti i tagli alle stime sul PIL del Belpaese che anche quest’anno rimarrà in recessione.

Italia: la crescita resta un miraggio. Ecco cosa serve al Paese

FMI: in banca chi sbaglia paga. E i cocci sono suoi...

Ha il sapore della giustizia sociale, o per meglio dire lo avrebbe, se non fosse per il fatto che a dirlo è il Fondo Monetario internazionale ovvero una delle istituzioni che, da tempo, privilegia e appoggia gli aiuti al sistema bancario

FMI: in banca chi sbaglia paga. E i cocci sono suoi...

Gli italiani si curano da Emergency: il terzo mondo siamo noi

Al governo dell’Italia si sono succeduti fior fior di tecnici e di professionisti dall’indubbia e indiscutibile capacità professionale, eppure, in 7 anni, sono stati perso 80 miliardi di consumi, si è aggiunta la soglia massima della pressione fiscale, le entrate tributarie sono diminuite, la disoccupazione è più che raddoppiata.

Gli italiani si curano da Emergency: il terzo mondo siamo noi

Come guadagnare con i tassi (quasi) a zero? Si può fare...

L’equazione è semplice: visto che le azioni non danno certezza (negli Usa paradossalmente per troppi record positivi) solitamente la dinamica prevede l’entrata in scena del bond. Peccato che anche da questi si sia ottenuto il massimo possibile e che le decisioni prese dalla Bce ultimamente condannano i rendimenti, se non a zero, comunque a una cifra risibile. Ma con un po' di impegno qualcosa ancora si trova. Se ci si accontenta.

Come guadagnare con i tassi (quasi) a zero? Si può fare...

FMI conferma: Italia in recessione per il terzo anno consecutivo

Neanche il Fondo Monetario Internazionale dà fiducia e sostegno all’Italia e per il BelPaese prevede un -0,1% per la fine del 2014, dato che con ogni probabilità verrà rivisto al ribasso non appena saranno disponibili i dati (ovviamente negativi) di ottobre.

FMI conferma: Italia in recessione per il terzo anno consecutivo

L’alert dell’FMI sulle Borse Ue. E intanto Spagna batte Italia

Il direttore generale dell’FMI mette in guardia dal rischio di un’eccessiva euforia dei mercati finanziari in Europa dove la ripresa c’è, ma non mancano gli ostacoli alla crescita. Cattive notizie per l’Italia, ritenuta ora più rischiosa della Spagna.

L’alert dell’FMI sulle Borse Ue. E intanto Spagna batte Italia

Mercati a rischio bolle: l’allarme di BCE, Fed e FMI

Questa volta non sono analisti ed economisti di scuole di pensiero diverse a confrontarsi sulla minaccia di bolle speculative sui mercati finanziari.

Mercati a rischio bolle: l’allarme di BCE, Fed e FMI
apk