General Electric

RSS

General Electric Company, società americana diversificata

General Electric Company, altrimenti detta GE, è un gruppo industriale statunitense, colosso mondiale ed una delle principali aziende diversificate al mondo, attiva nel settore della tecnologia e dei servizi.

Il gruppo è presente sul mercato internazionale con un'ampia gamma di produzione differenziata, occupandosi della produzione e commercializzazione di macchine elettriche, elettrodomestici, generazione di energia, produzione di motori aeronautici, servizi finanziari, materie plastiche.

Le origini ed il suo pioniere Thomas Alva Edison

Le origini della società riportano nel New Jersey del 1876, quando l'inventore Thomas Alva Edison (Milan, Ohio 1847-West Orange, 1931), nel suo laboratorio inventa la lampada ad incandescenza.

Gli inizi

Nel 1878 inizia la produzione di lampadine elettriche, aprendo un piccolo stabilimento denominato Edison Electric Light. La società riscuote un enorme successo e nel 1892 viene portata a termine la fusione con la società Thomas-Houston, operazione guidata da J.P. Morgan: da vita in tal modo alla General Electric Company. Nello stesso anno Thomas Alva Edison abbandona l'azienda a seguito delle incomprensioni tra i principali sostenitori della corrente elettrica.
Nel 1895 la società presenta sul mercato americano la locomotiva elettrica, prima creazione mondiale.

Lo sviluppo di General Electric

La società continua ad espandersi sul mercato americano, registra vari brevetti e nel 1905 presenta sul mercato un piccolo elettrodomestico, il tostapane. Successivamente, nel 1917, viene lanciato il primo frigorifero ad uso domestico e nell'arco degli anni verranno promossi altri prodotti quali cucine elettriche, lavastoviglie ed elettrodomestici.

Durante la Seconda Guerra mondiale, la società produce motori per natanti, motori per jet e radar; in seguito continua ad occuparsi con successo di motori aeronautici, producendo il primo motore turbocompresso.
Nel 1961 viene inaugurato il centro di ricerche in Pennsylvania, dove è stata costruita gran parte della componentistica della navicella spaziale Apollo 11.

Nell'arco dei decenni la società ha continuato a svilupparsi ed ampliarsi attraverso acquisizioni ed accordi con altre società in diversi settori quali automazione, illuminazione, motori elettrici, plastica, turbine eoliche ed a gas, elettrodomestici, locomotive. Diviene così la più grande industria diversificata a livello mondiale.

General Electric in Italia

Il gruppo è presente in Italia dal lontano 1921 ed opera attraverso le società controllate: GE Transportation System (attiva nel comparto del segnalamento ferroviario), GE Oil & Gas (con sede a Firenze), GE Capital (che fa parte di un gruppo bancario e si occupa principalmente di leasing e factoring alle imprese), GE Industrial Solution (che è divisa in GE Appliances, attiva nel ramo degli elettrodomestici, GE Power Protection, attiva nel settore dei quadri elettrici a bassa e media tensione e GE Lighting ch si occupa del settore relativo all'illuminazione).

I principali dati finanziari

Il colosso americano ha sede principale negli Stati Uniti, nel Connecticut, a Fairfield ed è presente a livello globale con filiali ed uffici in Europa, Australia, Asia, Africa e Medio Oriente; la forza lavoro è rappresentata da circa 305.000 dipendenti sparsi nelle varie nazioni.

General Electric Company è quotata alla Borsa di New York, sul mercato NYSE dell'indice Dow Jones Industrial Average, con il simbolo GE ed ha chiuso l'esercizio fiscale relativo all'anno 2013 con un fatturato pari a 146,045 miliardi di dollari, in tendenziale parità coi circa 147 miliardi di dollari del 2012, a loro volta in linea con l'esercizio precedente, conclusosi con ricavi per 147 miliardi di dollari.

Per maggiori informazioni: GENERAL ELECTRIC



Wall Street fiduciosa: Cisco, Walmart possono fare la differenza

Dow Jones, 3M Company in controtendenza. Nyse, Jefferies è 'Buy' su LyondellBasell. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, e le trimestrali in arrivo!

Wall Street fiduciosa: Cisco, Walmart possono fare la differenza

Wall Street in lotta continua, raschia il fondo del barile

Dow Jones: Boeing, utili Q1 2018 stracciano le attese. General Electric in netto rosso tra le large caps. Nyse, Twitter in calo nonostante i buoni dati Q1 2018. Nasdaq, Texas Instruments in denaro dopo la trimestrale. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street in lotta continua, raschia il fondo del barile

General Electric: risultati migliori delle attese

Risultati migliori delle attese per General Electric (società dell’S&P 500).

General Electric: risultati migliori delle attese

Wall Street nella corsia di emergenza, countdown su Alphabet

Dow Jones, General Electric in denaro dopo la trimestrale. Nyse, Skechers U.S.A. crolla sulla guidance Q2 2018. Honeywell International, utili e ricavi Q1 2018 oltre le attese. I titoli ed i temi caldi sulla piazza di Wall Street aspettando le prossime trimestrali.

Wall Street nella corsia di emergenza, countdown su Alphabet

Wall Street incerta e poco mossa. Good news da General Electric

Il mercato americano appare contrastato e lascia ancora indietro l'high-tech, più penalizzato degli altri dalle vendite ieri. Sotto i riflettori General Electric e Honeywell.

Wall Street incerta e poco mossa. Good news da General Electric

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Wall Street accende una spia, trimestrali coi fiocchi in arrivo

Dow Jones, American Express in rally. Nyse, Allergan in netto rosso sul Big Board. Azioni Philip Morris International in avvitamento. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street e le trimestrali del 19 e 20 aprile 2018.

Wall Street accende una spia, trimestrali coi fiocchi in arrivo

Piazza Affari: attenzione al rischio di falsi segnali ora

Il Ftse Mib sembra aver perso un po' la vivacità e lo slancio dei giorni scorsi, pur senza mollare la presa: i market movers di domani.

Piazza Affari: attenzione al rischio di falsi segnali ora

I 10 migliori dividendi di tutti i tempi sulle Borse americane

Molti investitori non hanno piena cognizione del ruolo fondamentale che i dividendi svolgono nel processo di creazione di ricchezza a lungo termine.

I 10 migliori dividendi di tutti i tempi sulle Borse americane

Ottimismo sull'equity: come e dove investire. I driver nel breve

Gli analisti continuano a guardare con fiducia alle prospettive dei mercati azionari, puntando in particolare su quelli europei: Piazza Affari top pick di Jp Morgan. I market movers delle prossime sedute.

Ottimismo sull'equity: come e dove investire. I driver nel breve

Ottimismo sulle trimestrali Usa: scatto in avanti per le Borse?

A partire dalla prossima ottava si è entrerà nel vivo della nuova stagione degli utili societari. Le attese sui conti del primo trimestre sono molto alte: cosa aspettarsi sui mercati azionari?

Ottimismo sulle trimestrali Usa: scatto in avanti per le Borse?

Piazza Affari sui massimi da inizio febbraio con STM e bancari: FTSE MIB +1,27%

Piazza Affari sui massimi da inizio febbraio con STM e bancari: FTSE MIB +1,27%.

Piazza Affari sui massimi da inizio febbraio con STM e bancari: FTSE MIB +1,27%

Piazza Affari sui massimi da inizio febbraio. FTSE MIB +0,95%

Piazza Affari sui massimi da inizio febbraio.

Piazza Affari sui massimi da inizio febbraio. FTSE MIB +0,95%

Borsa italiana positiva con bancari e petroliferi: FTSE MIB +0,31%

Borsa italiana positiva con bancari e petroliferi: FTSE MIB +0,31%.

Borsa italiana positiva con bancari e petroliferi: FTSE MIB +0,31%

Petroliferi in rialzo, greggio su massimi da fine 2014 con crisi USA-Russia-Siria

Petroliferi in rialzo grazie al rally del greggio sui massimi da fine 2014 in scia alla crisi USA-Russia sulla Siria.

Petroliferi in rialzo, greggio su massimi da fine 2014 con crisi USA-Russia-Siria

1 Buy, 1 Hold, 1 Sell. E 3 azioni con un margine upside del 100%

Una sintesi dei contenuti delle ultime raccomandazioni dei broker su alcuni titoli quotati sui listini USA.

1 Buy, 1 Hold, 1 Sell. E 3 azioni con un margine upside del 100%
apk