Inwit

Inwit, Tower Operator italiano per le comunicazioni elettroniche

Inwit, Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A., è attiva nelle comunicazioni elettroniche ed in particolare nelle infrastrutture per le telecomunicazioni al fine di offrire ospitalità agli apparati per la trasmissione di segnali radio, segnali tv e radiofonici, e segnali per i servizi di telecomunicazioni.

Le tappe storiche che hanno portato alla nascita ed alla crescita di Inwit

La storia di Inwit, società di Telecom Italia, è strettamente legata alla nascita ed allo sviluppo dei sistemi relativi ai mezzi trasmissivi del Gruppo telefonico, a partire dal 1974 quando l'azienda, che ancora si chiamava SIP, annunciò l'introduzione del sistema di telefonia radiomobile SMRC. Poi nel 1990 arrivarono, con il TACS, i primi cellulari di 'massa' in concomitanza con i Mondiali di calcio, e nel 1995 nacque TIM, Telecom Italia Mobile. Nuova rivoluzione dei servizi nel 2003 con l'UMTS, il sistema di trasmissione radiomobile di terza generazione. Nel 2006 c'è la fusione Tim-Telecom Italia mentre nel 2012 arriva il 4G con la tecnologia LTE, Long Term Evolution. Due anni dopo, nel 2014, Telecom Italia per quel che riguarda la rete 3G raggiunge una copertura pari a 96% della popolazione. Dal 1974 ad oggi, forte di oltre 40 anni di esperienza maturata attraverso il percorso sopra indicato, Inwit si pone sul territorio nazionale come leader nella gestione delle infrastrutture e nei servizi per le reti wireless attuali e per quelle di nuova generazione.

La copertura delle torri

Le torri di Inwit sono oltre 11 mila e sono utilizzate da tutti gli operatori di telefonia mobile presenti in Italia, ovverosia Tim, Vodafone, Tre e Wind. Le coperture radio grazie alle torri sono in grado di servire non solo le grandi città e le località turistiche, ma anche i piccoli centri urbani e le aree rurali a fronte della disponibilità di connessioni ad alta velocità, una distribuzione capillare ed omogenea su tutto il territorio nazionale, ed una collocazione in posizione ottimale.

I principali dati finanziari

Dai dati pro-forma del 2014 è emerso che Inwit ha chiuso l'anno con ricavi a 314 milioni di euro a fronte di un Ebitda a 135 milioni di euro, ed un Ebitda margin al 43,1%.

Per maggiori informazioni: INWIT



Sotto la lente dell'analisi tecnica

La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti agli indici di Borsa Italiana, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani.

Sotto la lente dell'analisi tecnica

Il Punto sui Mercati

Piazza Affari moderatamente positiva grazie ai toni rassicuranti del governo sulla manovra economica.

Il Punto sui Mercati

Inwit: sviluppi positivi oltre 7 euro

Tonica Inwit (+2,08%) che ha reagito bene al test, a inizio mese, della linea che sale dai minimi di febbraio, a 6,50 circa.

Inwit: sviluppi positivi oltre 7 euro

Mediaset in denaro nel primo giorno dell'opa su EI Towers

In leggero rialzo a 56,80 euro (+0,18%) il titolo di EI Towers nel giorno dell'avvio dell'opa da 57 euro per titolo promossa da 2i Towers sulla società delle torri.

Mediaset in denaro nel primo giorno dell'opa su EI Towers

L'Angolo del Trader

Saipem archivia il secondo trimestre con luci e ombre.

L'Angolo del Trader

Sotto la lente dell'analisi tecnica

La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti agli indici di Borsa Italiana, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani.

Sotto la lente dell'analisi tecnica

Piazza Affari accelera con bancari, STM e FCA. FTSE MIB +1,25%

Piazza Affari accelera con bancari, STM e FCA.

Piazza Affari accelera con bancari, STM e FCA. FTSE MIB +1,25%

Piazza Affari in deciso rialzo: brillano STM, UniCredit e gruppo Exor. FTSE MIB +1,01%

Piazza Affari in deciso rialzo: brillano STM, UniCredit e gruppo Exor.

Piazza Affari in deciso rialzo: brillano STM, UniCredit e gruppo Exor. FTSE MIB +1,01%

Brusco ripiegamento per Inwit

Brusco dietro front per Inwit (-3,43%) dopo il test di nuovi record a 7,335 in corrispondenza del lato superiore del canale che sale dai minimi di febbraio.

Brusco ripiegamento per Inwit

Inwit: Equita incrementa target, conferma hold

Inwit (-3,2% a 6,92 euro): Equita incrementa il target da 5,90 a 6,40 euro, con raccomandazione hold confermata.

Inwit: Equita incrementa target, conferma hold

Inwit debole, dati trim2 sotto attese

Inwit (-3,3%) perde terreno dopo la pubblicazione di dati relativi al secondo trimestre in crescita rispetto allo stesso periodo del 2018 ma inferiori rispetto alle attese degli analisti.

Inwit debole, dati trim2 sotto attese

INWIT, nel secondo trimestre utile a € 33,8 mln (+11,9%)

Il Consiglio di Amministrazione di Infrastrutture Wireless Italiane S.

INWIT, nel secondo trimestre utile a € 33,8 mln (+11,9%)

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Piazza Affari: meglio prepararsi ad un'impennata di volatilità?

Il Ftse Mib continua a vivere una fase di forte compressione che si tradurrà con buona probabilità in un forte movimento direzionale. Al rialzo o al ribasso?

Piazza Affari: meglio prepararsi ad un'impennata di volatilità?

Continua la corsa per Ei Towers. Buone notizie per Eni

Piazza Affari alle 13.24 toccava lo 0 percentuale, segno di una calma piatta che l'accomunava al resto d'Europa, fotografata allo stesso momento con un passivo sulle maggiori piazze di scambio.

Continua la corsa per Ei Towers. Buone notizie per Eni

L'Angolo del Trader

Resta in positivo, pur riducendo notevolmente i guadagni Italgas: secondo il Sole 24 Ore il gruppo punta su digitalizzazione delle reti e installazione di contatori elettronici.

L'Angolo del Trader
apk