Italgas

Italgas, operatore in Italia nella distribuzione cittadina del gas naturale

Con ben 180 anni di storia alle spalle, Italgas è in Italia il primo operatore attivo nel settore della distribuzione cittadina del gas naturale. Attualmente in Italia Italgas serve 1578 Comuni avvalendosi di 3.700 dipendenti, per un totale di 7 milioni di contatori attivi ed 8 miliardi di metri cubi di gas.

La rete di distribuzione Italgas

La rete di distribuzione del gas gestita dalla società supera attualmente i 65 mila chilometri, dei quali 8 mila tramite partecipate, a fronte di un portafoglio di complessive numero 1.578 concessioni, delle quali 106 attraverso società partecipate. L'infrastruttura capillare di Italgas permette di portare il gas a 7,4 milioni di utenze con la maggioranza che è concentrata sul territorio, nell'ordine e su scala regionale, nel Lazio, in Piemonte, in Campania, in Liguria, nella Regione Veneto ed in Lombardia.

Italgas, le attività di innovazione e sviluppo tecnologico

Le attività di innovazione e di sviluppo tecnologico di Italgas sono finalizzate da un lato a migliorare gli standard di qualità e di sicurezza del servizio, e dall'altro a ridurre quelli che sono gli effetti ambientali delle attività di distribuzione. Ed il tutto a fronte di un aumento dell’efficienza complessiva del sistema distributivo.

Il ritorno in Borsa ed il nuovo marchio

Nel mese di novembre del 2016, dopo la separazione da Snam, Italgas è tornata in Borsa a Piazza Affari con l'obiettivo di cogliere al meglio opportunità di sviluppo che si presenteranno e che, nello specifico, sono legate alle gare per l’affidamento del servizio di distribuzione cittadina del gas. Contestualmente alla quotazione in Borsa, Italgas ha adottato una nuova brand identity che è caratterizzata dalla presenza del monogramma IG che, tra l'altro, richiama lo storico ticker di Borsa.

I principali dati finanziari di Italgas

Italgas ha chiuso il primo semestre del 2016 con ricavi a 653 milioni di euro a fronte di un utile operativo di 178 milioni di euro, e di un utile netto a 114 milioni di euro. Il patrimonio netto di Gruppo al 30 giugno del 2016 è pari a 2.837 milioni di euro.

Per maggiori informazioni: ITALGAS



Utility in netto calo, pesa il forte rialzo dei rendimenti

Utility in netto calo, pesa il forte rialzo dei rendimenti: quello del BTP decennale segna 1,46% (chiusura precedente a 1,34%), lo spread sul Bund segna 175 bp (da 169) (dati MTS).

Utility in netto calo, pesa il forte rialzo dei rendimenti

CDP RETI: Il CdA delibera acconto da 267 milioni di euro sul dividendo 2019

Il Consiglio di Amministrazione di CDP RETI Spa, riunitosi oggi, ha approvato la distribuzione agli azionisti di un acconto sul dividendo 2019 di circa 267 milioni di euro (pari a 1.

CDP RETI: Il CdA delibera acconto da 267 milioni di euro sul dividendo 2019

I 6 migliori e i 6 peggiori titoli secondo l'analisi tecnica tra i 100 piu' liquidi del mercato

I 6 migliori e i 6 peggiori titoli secondo l'analisi tecnica tra i 100 piu' liquidi del mercato.

I 6 migliori e i 6 peggiori titoli secondo l'analisi tecnica tra i 100 piu' liquidi del mercato

Utility in rialzo malgrado calo BTP. Quali titoli comprare ora?

Le utility snobbato il rialzo del rendimento dei BTP e si spingono in avanti, in particolare quelle a minore capitalizzazione. Gli analisti segnalano diversi titoli da mettere in portafoglio: ecco quali.

Utility in rialzo malgrado calo BTP. Quali titoli comprare ora?

Piazza Affari in verde, brilla Buzzi. Spread in crescita. FTSE MIB +0,21%

Piazza Affari in verde, brilla Buzzi.

Piazza Affari in verde, brilla Buzzi. Spread in crescita. FTSE MIB +0,21%

Seduta debole per le utility

Seduta debole per le utility: l'indice EURO STOXX Utilities segna -0,4%.

Seduta debole per le utility

Piazza Affari in rialzo con bancari e Prysmian. Spread in calo. FTSE MIB +0,84%

Piazza Affari in rialzo con bancari e Prysmian.

Piazza Affari in rialzo con bancari e Prysmian. Spread in calo. FTSE MIB +0,84%

Utility positive dopo la flessione di venerdì

In verde le utility dopo la flessione di venerdì, l'indice EURO STOXX Utilities segna +1,0%.

Utility positive dopo la flessione di venerdì

Piazza Affari in progresso: Prysmian e UniCredit sotto i riflettori. FTSE MIB +0,82%

Piazza Affari in progresso: Prysmian e UniCredit sotto i riflettori.

Piazza Affari in progresso: Prysmian e UniCredit sotto i riflettori. FTSE MIB +0,82%

Ftse Mib: scricchiola il trend rialzista. I titoli ancora buy

Il Ftse Mib ha corretto dagli ultimi top e ha mantenuto per ora la prima media daily, inviando però primi segnali di incertezza. L'analisi di Roberto Scudeletti.

Ftse Mib: scricchiola il trend rialzista. I titoli ancora buy

Piazza Affari poco sotto la parità: bancari e utility in rosso, bene Diasorin. FTSE MIB -0,09%

Piazza Affari poco sotto la parità: bancari e utility in rosso, bene Diasorin.

Piazza Affari poco sotto la parità: bancari e utility in rosso, bene Diasorin. FTSE MIB -0,09%

Piazza Affari peggiore in Europa con utility e petroliferi. Sale lo spread. FTSE MIB -0,57%

Piazza Affari peggiore in Europa con utility e petroliferi.

Piazza Affari peggiore in Europa con utility e petroliferi. Sale lo spread. FTSE MIB -0,57%

Deboli le utility, rendimenti in rialzo

Deboli le utility, penalizzate dal rialzo dei rendimenti: Terna -1,7%, Snam -1,1%, Italgas -1,2%, Enel -0,8%.

Deboli le utility, rendimenti in rialzo

Piazza Affari annulla i guadagni. Spread in rialzo. FTSE MIB +0,05%

Piazza Affari annulla i guadagni.

Piazza Affari annulla i guadagni. Spread in rialzo. FTSE MIB +0,05%

Borse: l'ottava si conclude nel segno di Wall Street

Azimut non è un titolo "normale" e dovrebbe essere monitorato dalla Consob. Nuovi massimi storici anche per Hera. Sul Fondo Ferragamo ed Italgas.

Borse: l'ottava si conclude nel segno di Wall Street
apk