Lazio

Lazio, società polisportiva italiana quotata in Borsa

La Società Sportiva Lazio, nota come S.S. Lazio o più semplicemente Lazio, è una società polisportiva italiana quotata in Borsa a Piazza Affari.


Grafico interattivo MIL:SSL offerto da TradingView

Lazio, società polisportiva italiana quotata in Borsa

La Società Sportiva Lazio, nota come S.S. Lazio o più semplicemente Lazio, è una società polisportiva italiana quotata in Borsa a Piazza Affari.

Lazio in Borsa con Juventus e Roma

Fondata a Roma il 9 gennaio del 1900 come Società Podistica Lazio da nove atleti, guidati dal sottufficiale dei Bersaglieri, nonché podista, Luigi Bigiarelli, la società è nota soprattutto per la sua sezione calcistica. La SS Lazio è infatti una delle tre società di calcio italiane (con Juventus e Roma) ad essere quotata in Borsa come S.p.A.

Il palmares sezione calcistica

Dall'anno della fondazione, e fino alla stagione calcistica 2015-2016, la Lazio ha vinto due Scudetti nelle stagioni 1973-1974 e 1999-2000. Per tre volte la Lazio ha vinto la Supercoppa Italiana, nel 1998, nel 2000 e nel 2009. Ed ancora una Coppa delle Coppe nel 1998-1999 e ben sei volte la Coppa Italia in corrispondenza delle seguenti stagioni calcistiche: nel 1958, nel 1997-1998, 1999-2000, 2003-2004, 2008-2009 e 2012-2013. Ed una Supercoppa Europea nel 1999.

Lazio Style Channel

Dal 2 settembre del 2012 la società ha lanciato Lazio Style Channel, il canale televisivo tematico che è dedicato alla squadra di calcio italiana Lazio, nonché a tutta la Polisportiva biancoceleste. Il canale è visibile attraverso la piattaforma satellitare di Sky Italia. Il palinsesto spazia dai video degli allenamenti della giornata della Prima Squadra agli approfondimenti sulle squadre giovanili e passando per documentari, docu-reality, dirette radio in Tv, rassegna stampa, telegiornali sportivi e programmi con i commenti pre e post partita e le interviste esclusive ai giocatori biancocelesti.

Lazio, il valore della produzione al 30 giugno del 2016

Dal progetto di Bilancio Separato e Consolidato relativo all'esercizio chiuso al 30 giugno del 2016, è emerso che il valore della produzione della Lazio si è attestato, al lordo dei proventi non ricorrenti, a 91,92 milioni di euro. Rispetto alla stagione precedente la diminuzione per il valore della produzione è stato di 18,47 milioni di euro che si spiega principalmente con i minori introiti dalla competizioni europee. E ciò nonostante, i minori introiti, ha altresì sottolineato la società sportiva, non hanno pregiudicato la politica di rafforzamento e di consolidamento della rosa della prima squadra.

Per maggiori informazioni: LAZIO

Nome società LAZIO
Paese Italia
Mercato FTSE ITALIA SMALL CAP
Settore VIAGGI E TEMPO LIBERO
Codice Alfa SSL
Codice Isin IT0003621783
Codice Reuters SSL.MI
Sito web società Link
Telefono +3906976071
Fax +390697607221
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società Via di Santa Cornelia 1000, Formello (Roma)
Società revisione MC Consulting Srl
Azioni in circolazione 67.738.911
Capitale Sociale 47.143.598
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 0.020
Data di collocamento 06/05/1998
Prezzo di collocamento € 3
Ultimo dividendo n.d.
Tipo dividendo n.d.
Data pagamento n.d.
Ultima raccomandazione n.d.
Emittente n.d.
Raccomandazione n.d.
Target Price € n.d.
Andamento rating
 
Lotito Claudio
Moschini Marco
Caruso Corrado
Incollingo Alberto
Bassan Fabio
Venturini Silvia
Sanguigni Vincenzo
Armosino Maria Teresa
Benedetti Alessandro
Canzoni Fausto
Squintu Monica
Lotito Claudio 66.69 %
31/12/2018 Variaz. % 31/12/2017
TOTALE RICAVI 192,40 49,38% 128,80
MARGINE OPERATIVO LORDO (EBITDA) 68,60 50,11% 45,70
MARGINE OPERATIVO NETTO (EBIT) 42,20 185,13% 14,80
RISULTATO ANTE IMPOSTE 40,30 222,40% 12,50
RISULTATO NETTO 37,30 230,09% 11,30
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA 46,30 5,95% 43,70
PATRIMONIO NETTO 57,50 183,25% 20,30
CAPITALE INVESTITO 105,40 61,41% 65,30
Ultimo Aggiornamento: 13/05/2019

Renergetica, accordo triennale da € 6 mln con Building Energy

Renergetica, società quotata sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana, operante nello sviluppo di progetti a fonti rinnovabili sul mercato internazionale, titolare di un proprio portafoglio impianti e attiva nella vendita di servizi di asset management oltre che nell'innovativo mercato dello smart-grid, rende noto di aver firmato con la società Building Energy LTD, società di diritto inglese appartenente al Gruppo Building Energy, un accordo pluriennale per lo sviluppo di una pipelinedi progetti in Italia, per la costruzione di impianti fotovoltaici principalmente in Piemonte, Lazio e Basilicata, per una potenza totale installata fino a 100 MW ed un valore previsto complessivo di € 6 mln nei prossimi 3 anni.

Renergetica, accordo triennale da € 6 mln con Building Energy







Piazza Affari sui minimi da fine marzo, pesa il rischio dazi. FTSE MIB -1,95%

Piazza Affari sui minimi da fine marzo, pesa il rischio dazi.

Piazza Affari sui minimi da fine marzo, pesa il rischio dazi. FTSE MIB -1,95%

AS Roma in forte calo: la Champions si allontana

Forte calo per AS Roma -5,7%: il pareggio con il Genoa e la contemporanea vittoria dell'Atalanta all'Olimpico con la Lazio hanno determinato il consolidamento della quarta posizione (l'ultima che consente l'accesso alla Champions League) dei bergamaschi.

AS Roma in forte calo: la Champions si allontana

Borsa italiana in rosso dopo Trump su dazi alla Cina. FTSE MIB -1,80%

Borsa italiana in rosso dopo Trump su dazi alla Cina.

Borsa italiana in rosso dopo Trump su dazi alla Cina. FTSE MIB -1,80%

Facebook, il TAR Lazio non accoglie il ricorso sulla multa Antitrust

Il Tribunale impone a Facebook di depositare, entro 60 giorni, tutta la documentazione in merito agli impegni assunti con la Commissione Europea.

Facebook, il TAR Lazio non accoglie il ricorso sulla multa Antitrust

Italgas: concluso l'acquisto di 19 concessioni nel Centro-Sud

Italgas ha concluso il 30 aprile 2019 l'acquisizione dal gruppo Conscoop di partecipazioni e rami di azienda comprendenti 19 concessioni per la distribuzione del gas e oltre 50.

Italgas: concluso l'acquisto di 19 concessioni nel Centro-Sud

GPI presenta l'outlook 2019, ricavi previsti oltre € 230 mln

GPI, società quotata sul mercato MTA leader nei Sistemi Informativi e Servizi per la Sanità e il Sociale, presenta oggi alla comunità finanziaria l'outlook per l'esercizio 2019 e le linee guida del piano strategico industriale 2020-2022.

GPI presenta l'outlook 2019, ricavi previsti oltre € 230 mln

GHC integra l'accordo Villa Von Siebenthal-Regione Lazio-ASL

Garofalo Health Care ("GHC"), quotata sul segmento MTA di Borsa Italiana e tra i principali operatori del settore della sanità privata accreditata, facendo seguito a quanto comunicato in data 18 marzo 2019, con riferimento alla società controllata Villa Von Siebenthal, comunica che in data 17 aprile 2019 è stata sottoscritta la scrittura privata contenente l'integrazione dell'accordo in essere con la Regione Lazio e la ASL Roma 6.

GHC integra l'accordo Villa Von Siebenthal-Regione Lazio-ASL

Borsa Italiana, ELITE presenta 25 nuove società italiane

ELITE presenta oggi le 25 nuove società italiane ammesse al network dedicato alle imprese ad alto potenziale di crescita.

Borsa Italiana, ELITE presenta 25 nuove società italiane

Corte Ue: al via causa su royalty concessionari di coltivazioni di gas

Udienza nelle cause riunite C-364/18, ENI, e C-365/18, SHELL ITALIA (IT) (Norme italiane che ancorano il calcolo delle royalties dovute dai concessionari di coltivazioni di gas naturale al parametro QE, relativo al petrolio, anziché all'indice Pfor, relativo al prezzo del gas sul mercato – Compatibilità con il diritto dell'Unione?) Le ricorrenti Eni e Shell Italia E&P sono titolari, in Italia, di concessioni di coltivazione del gas naturale e sono tenute a corrispondere allo Stato italiano delle royalties per lo sfruttamento del sottosuolo minerario.

Corte Ue: al via causa su royalty concessionari di coltivazioni di gas

Acquisti sull'obbligazionario europeo nel pomeriggio

Prevalgono gli acquisti sui maggiori titoli di stato dell'Eurozona nel pomeriggio, fa eccezione però, l'Italia, che registra un rendimento del BTP decennale invariato al 2,69 per cento.

Acquisti sull'obbligazionario europeo nel pomeriggio

GPI, Risultato Netto 2018 a 9,5 milioni di euro (+21%)

Il Consiglio di Amministrazione di GPI, società quotata sul mercato MTA leader nei Sistemi Informativi e Servizi per la Sanità e il Sociale, ha approvato in data 29 marzo 2019 il Progetto di Bilancio di esercizio e il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2018, redatti secondo i principi contabili IAS/IFRS.

GPI, Risultato Netto 2018 a 9,5 milioni di euro (+21%)
apk