MolMed

MolMed S.p.A., società biotecnologica

MolMed S.p.A. è un'azienda attiva nel settore delle biotecnologie mediche. La società si occupa principalmente della ricerca e dello sviluppo di terapie innovative antitumorali. L'azienda fornisce i farmaci e terapie mirate per la cura e l'eliminazione delle patologie tumorali.

La storia di MolMed

MolMed S.p.A. è stata costituita nel 1996, in seguito allo spin off dell'Istituto Scientifico San Raffaele. Inizialmente era impegnata nella ricerca della terapia genica e cellulare, mentre dal 2000 in poi si è focalizzata principalmente nello sviluppo e ricerca di nuove cure per il cancro.

L'espansione

Nell'arco degli anni successivi ha portato a termine l'acquisizione dell'azienda di ricerca Genera S.p.A.(2002), mentre nel 2004 sono entrati a far parte dell'azionariato, le imprese H-Equity Srl, Delfin Sarl e l'azienda Fininvest.

Lo sbarco in Borsa di MolMed

Nel marzo del 2008, MolMed S.p.A. fa il suo ingresso sul mercato telematico nazionale, quotandosi in Borsa, sul MTA, segmento STANDARD. La capitalizzazione iniziale è stata di 225 milioni di euro, mentre il titolo veniva scambiato con il prezzo iniziale di 2,15 euro per azione.

I principali dati economico finanziari

MolMed S.p.A. ha la propria sede principale a Milano, presso il Parco Scientifico Biomedico San Raffaele.

L'azienda biotecnologica creata dall'Istituto San Raffaele è quotata alla Borsa di Milano, sul segmento STAR, con il simbolo MLMD.

MolMed S.p.A., presieduta dal Professor Claudio Bordignon, ha chiuso l'esercizio fiscale relativo all'anno 2013, con un fatturato pari a 6,71 milioni di euro, in netto miglioramento, rispetto all'anno precedente, conclusosi con ricavi per 5,06 milioni di euro. Nel 2013 le perdite aziendali sono scese a 18,17 milioni di euro, contro i 21,99 milioni di euro dell'anno passato.

L'azionista di riferimento di MolMed S.p.A. risulta la società Fininvest S.p.A., la quale detiene il 24,90% del capitale sociale.

Per maggiori informazioni: MOLMED



Appuntamenti societari della settimana dal 18 al 22 Marzo 2019

Questa settimana in agenda.

Appuntamenti societari della settimana dal 18 al 22 Marzo 2019

MolMed allarga la collaborazione con Rocket Pharma

MolMed, azienda biotecnologica focalizzata su ricerca, sviluppo, produzione e validazione clinica di terapie geniche e cellulari per la cura del cancro e malattie rare, annuncia di aver rinnovato ed esteso a tre nuove indicazioni terapeutiche la collaborazione, avviata nel febbraio 2017, con Rocket Pharmaceuticals Ltd.

MolMed allarga la collaborazione con Rocket Pharma

Sotto la lente dell'analisi tecnica

La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti agli indici di Borsa Italiana, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani.

Sotto la lente dell'analisi tecnica

Piazza Affari poco mossa prima del voto Brexit. Giornata-no per TIM. FTSE MIB -0,03%

Piazza Affari poco mossa prima del voto Brexit.

Piazza Affari poco mossa prima del voto Brexit. Giornata-no per TIM. FTSE MIB -0,03%

Piazza Affari stabile, operatori attendono voto Brexit. TIM in difficoltà. FTSE MIB -0,05%

Piazza Affari stabile, operatori attendono voto Brexit.

Piazza Affari stabile, operatori attendono voto Brexit. TIM in difficoltà. FTSE MIB -0,05%

Il Punto sui Mercati

Piazza Affari poco mossa nel giorno del voto del Parlamento britannico sull'uscita di Londra dalla Ue.

Il Punto sui Mercati

Molmed oltre primi ostacoli

Molmed (+9,9%) rompe al rialzo una prima resistenza a 0,29 circa, massimi allineati di novembre e gennaio.

Molmed oltre primi ostacoli

Farmaceutici in rialzo, brilla MolMed

Buone performance per i titoli del settore farmaceutico e healthcare con Recordati +1,3%, Amplifon +1,3%, Diasorin +0,7%.

Farmaceutici in rialzo, brilla MolMed

MolMed e Genenta Science estendono la collaborazione

MolMed, azienda biotecnologica focalizzata su ricerca, sviluppo, produzione e validazione clinica di terapie geniche e cellulari per la cura del cancro e malattie rare, e Genenta Science, ("Genenta"), azienda biotecnologica in campo oncologico che sta sviluppando un nuovo approccio di immunoterapia basato sulla modificazione delle cellule staminali ematopoietiche autologhe, annunciano di aver rinnovato ed esteso la loro collaborazione iniziata a marzo 2016.

MolMed e Genenta Science estendono la collaborazione

MolMed: presentato all'EHA protocollo di studio sul CAR T CD 44v6

MolMed, azienda biotecnologica focalizzata su ricerca, sviluppo, produzione e validazione clinica di terapie geniche e cellulari per la cura del cancro e malattie rare e coordinatore del progetto EURE CART, comunica che oggi a Parigi, nell'ambito del 1st European CAR T Cell Meeting, organizzato dall'European Hematology Association (EHA), il professor Fabio Ciceri, direttore dell'Unità Operativa di Ematologia e Trapianto di Midollo Osseo (UTMO) dell'Ospedale San Raffaele di Milano e principal Investigator dello studio, illustrerà il protocollo dello studio clinico di fase I/II, atto a investigare l'impiego del CAR T CD44v6 per il trattamento di pazienti con leucemia mieloide acuta e mieloma multiplo.

MolMed: presentato all'EHA protocollo di studio sul CAR T CD 44v6

MolMed: Germania conferma rimborsabilità Zalmoxis® ad un prezzo di 130.000 Euro a infusione

MolMed S.

MolMed: Germania conferma rimborsabilità Zalmoxis® ad un prezzo di 130.000 Euro a infusione

Piazza Affari positiva, sviluppi Brexit in primo piano. FTSE MIB +0,48%

Piazza Affari positiva, sviluppi Brexit in primo piano.

Piazza Affari positiva, sviluppi Brexit in primo piano. FTSE MIB +0,48%

Buone performance per i farmaceutici

Buone performance per i farmaceutici.

Buone performance per i farmaceutici

Piazza Affari positiva, focus su Brexit. FTSE MIB +0,70%

Piazza Affari positiva, focus su Brexit.

Piazza Affari positiva, focus su Brexit. FTSE MIB +0,70%

Video: Brembo, Buzzi Unicem e Diasorin si oppongono alle vendite

Avvio di seduta pesante per la borsa, tra i pochi titoli del listino principale a mantenersi positivi ci sono Brembo, Buzzi Unicem e Diasorin.

Video: Brembo, Buzzi Unicem e Diasorin si oppongono alle vendite

Sotto la lente dell'analisi tecnica

La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti agli indici di Borsa Italiana, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani.

Sotto la lente dell'analisi tecnica
apk