Mylan

Mylan, società farmaceutica americana

Mylan è una società farmaceutica con sede a Canonsburg, Pennsylvania.


Grafico interattivo NASDAQ:MYL offerto da TradingView

Mylan, società farmaceutica americana

Mylan Inc., è una delle principali industrie americane, attive a livello internazionale nel canale farmaceutico. L'azienda si occupa della produzione e relativa commercializzazione di farmaci equivalenti, offrendo un portafoglio di circa mille prodotti diversi.

Le origini

Le origini della società ci riportano a White Sulphur Springs (West Virginia) del 1961, quando i due giovani imprenditori Don Panoz (Ohio, 1935) e Milan Puska, di origini serbe (1934 - 2011), costituirono l'azienda, dedicata alla mera distribuzione di prodotti farmaceutici a farmacie e medici.

Da distributore a produttore

Nel 1966 l'azienda in costante via di crescita, amplia il proprio core business, dedicandosi anche alla produzione di farmaci (antibiotici) come le compresse G di penicillina.

Lo sbarco in Borsa di Mylan

Nel 1973 la società ormai radicata sul territorio americano, fa il suo ingresso sul mercato telematico, quotandosi inizialmente sul mercato OTC, con il simbolo MYLN. Dal 1976 le azioni vengono scambiate alla Borsa valori di New York. Oggi il titolo è quotato sul mercato del Nasdaq con il simbolo MYL.

Le acquisizioni

Negli anni successivi, la società continua ad espandersi a livello internazionale, attraverso il lungo processo delle acquisizioni. Tra le varie società farmaceutiche acquisite vanno citate la UDL Laboratories, Matrix Laboratories Ltd (fornitore di principi attivi), Merck KGaA realtà tedesca, attiva nel settore dei farmaci equivalenti ed altre aziende, confermandosi leader internazionale del settore, ovvero il terzo produttore a livello globale di farmaci equivalenti.

I principali dati aziendali di Mylan

La società ha la sua sede centrale negli Stati Uniti in Pennsylvania a Cecil Township. Mylan Inc. è presente a livello mondiale con uffici e stabilimenti in circa 150 nazioni, tra cui l'Italia, mentre la forza lavoro è costituita da circa 18.000 dipendenti.

Il colosso farmaceutico ha chiuso l'esercizio fiscale relativo all'anno 2013, con un fatturato pari a 6,9 miliardi di dollari, in aumento rispetto l'esercizio precedente conclusosi con ricavi per 6,79 miliardi di dollari.

Per maggiori informazioni: MYLAN

Nome società MYLAN
Paese USA
Mercato NASDAQ 100
Settore TECNOLOGIA
Codice Alfa MYL
Codice Isin NL0011031208
Codice Reuters MYL.O
Sito web società Link
Telefono 724-514-1800
Fax
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società 1000 Mylan Boulevard Canonsburg, PA 15317 United States
Società revisione Merrill Lynch
Azioni in circolazione 374.300.000
Capitale Sociale n.d.
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale
Data di collocamento 15/02/1973
Prezzo di collocamento n.d.
Ultimo dividendo n.d.
Tipo dividendo n.d.
Data pagamento n.d.
Ultima raccomandazione 30/10/2012
Emittente CANACCORD GENUITY
Raccomandazione Buy
Target Price € 30.00
Andamento rating
 
Ultimo Aggiornamento: 11/12/2014

Wall Street chiude in calo

La Borsa di New York ha chiuso la seduta in ribasso a causa delle tensioni sul fronte commerciale alla vigilia della decisione del Federal Open Market Committee (Fomc, la commissione della Federal Reserve che si occupa di politiche monetarie).

Wall Street chiude in calo







Mylan: fusione con la divisione "off-patent" di Pfizer

Mylan balza del 23% nel premarker a Wall Street.

Mylan: fusione con la divisione "off-patent" di Pfizer

Pfizer studia la fusione dei farmaci off-patent con Mylan

Secondo quanto riportato sabato dal Wall Street Journal, Pfizer sarebbe vicina all'accordo per la fusione delle sue attività nei farmaci off-patent (prodotti i cui brevetti sono scaduti ma che comprendono marchi del calibro di Lipitor, Viagra e Xanax) con Mylan.

Pfizer studia la fusione dei farmaci off-patent con Mylan

Seduta da dimenticare a Wall Street, Dow Jones -1,79%

La Borsa di New York ha chiuso la seduta in netto ribasso a causa delle tensioni sul fronte del commercio internazionale.

Seduta da dimenticare a Wall Street, Dow Jones -1,79%

Borsa Usa: indici negativi, giù anche il petrolio

La Borsa di New York ha aperto la seduta in ribasso a causa delle tensioni sul fronte del commercio internazionale.

Borsa Usa: indici negativi, giù anche il petrolio

Borsa Usa: Dow Jones e S&P 500 chiudono in leggero calo, Nasdaq poco sopra la parità

La Borsa di New York ha chiuso la seduta senza grandi variazioni.

Borsa Usa: Dow Jones e S&P 500 chiudono in leggero calo, Nasdaq poco sopra la parità

Mylan in netto calo al Nasdaq

Mylan perde il 12% al Nasdaq.

Mylan in netto calo al Nasdaq

Borsa Usa: indici negativi, male Mylan e Dean Foods. Sugli scudi Best Buy

La Borsa di New York ha aperto la seduta in calo a causa delle tensioni tra India e Pakistan.

Borsa Usa: indici negativi, male Mylan e Dean Foods. Sugli scudi Best Buy

Crollo al Nasdaq per Mylan. Quarto trimestre sotto le attese

Mylan ha sfiorato un crollo del 10% in after market (la seduta di martedì al Nasdaq si era già chiusa in declino dell'1,13%), dopo che il produttore di farmaci generici della Pennsylvania ha comunicato risultati relativi al quarto trimestre segnati da profitti netti per 51,2 milioni di dollari, pari a 10 centesimi per azione, su vendite in declino da 3,24 a 3,08 miliardi.

Crollo al Nasdaq per Mylan. Quarto trimestre sotto le attese

Recordati: i risultati preliminari 2018 confermano la continua crescita dei ricavi e della redditività

Il Consiglio di Amministrazione della Recordati S.

Recordati: i risultati preliminari 2018 confermano la continua crescita dei ricavi e della redditività

Recordati, nei nove mesi utile netto in crescita dell'8,2%

Il Consiglio di Amministrazione della Recordati ha approvato, quale rendicontazione finanziaria aggiuntiva su base volontari, la relazione finanziaria al 30 settembre 2018.

Recordati, nei nove mesi utile netto in crescita dell'8,2%

Wall Street debole con dazi Cina e dichiarazioni Barkin (Fed Richmond)

La Borsa di New York ha aperto la seduta in leggero ribasso a causa delle ultime decisioni sui dazi contro la Cina e delle dichiarazioni di Thomas Barkin della Fed di Richmond sull'opportunità di alzare i tassi d'interesse.

Wall Street debole con dazi Cina e dichiarazioni Barkin (Fed Richmond)
apk