Nike

Nike, azienda americana, leader di articoli sportivi ed abbigliamento sportivo

Nike Inc., è una società multinazionale statunitense, attiva nel settore dell'equipaggiamento sportivo. L'azienda si occupa della produzione e relativa distribuzione di calzature, accessori ed abbigliamento sportivo. La vasta gamma di articoli copre molte discipline sportive come il basket, il calcio, la corsa, il tennis e molto altro.

Nike si occupa anche della completa gestione dei negozi monomarca, denominati Niketown. Nike funge anche da sponsor ufficiale, attraverso i propri marchi Just do it e Swoosh per diverse squadre sportive e per i singoli atleti.

Le origini ed i suoi pionieri

Le origini della società ci riportano negli Stati Uniti a Beaverton (Oregon), nel gennaio del 1964, quando venne costituita la piccola impresa Blue Ribbon Sports, grazie all'idea dello studente atleta Phil Knight (Portland, 1938) e del suo allenatore Bill Bowerman (Fossil, 1911), docente presso l'Università di Oregon.

Successivamente Jeff Johnson, un mezzofondista si unì a Phil Knight e Bill Bowerman ed insieme aprirono un negozio nella città di Portland. L'attività era impostata nella commercializzazione delle scarpe sportive da corsa, Onitsuka Tiger che venivano importate dal Giappone e rivendute a basso costo.

Il marchio ed il logo Nike

I fondatori registrarono il marchio Nike (nella mitologia greca, dea greca della vittoria), mentre il logo venne creato solo nel 1971 e rappresenta un'ala astratta, detto swoosh. Il disegno venne creato e realizzato da una giovane studentessa d'arte di Portland, Carolyn Davidson per il costo di 35 dollari.

Lo sviluppo

Nel 1971 la società trasformò il nome aziendale in Nike Inc.. Phil Knight decise di ampliare il proprio business, diversificando i prodotti: da un lato la vendita delle scarpe importate dal Giappone e dall'altro l'introduzione della produzione e relativa commercializzazione delle scarpe sportive, registrate con il proprio marchio come le Nike Pro, Nike Golf, Air Jordan e molte altre.

Negli anni successivi l'azienda continuò a svilupparsi ed a crescere, riscuotendo sempre un maggiore successo. Il business aziendale era focalizzato principalmente nella produzione di prodotti innovativi, mirati alle singole discipline sportive ed attraverso le sponsorizzazioni di atleti famosi, che utilizzavano nel proprio campo, le scarpe ginniche.

Lo sbarco in Borsa

Nel 1980 la Nike ormai radicata sul territorio nazionale copre circa il 50% del mercato americano delle calzature sportive. L'azienda impiega 2.700 dipendenti, mentre il giro d'affari si aggira attorno ai 150 milioni di dollari. nel dicembre dello stesso anno, l'azienda in continua espansione, decide di collocarsi sul mercato telematico della Borsa di New York, collocando circa 2 milioni di azioni al prezzo di 11,50 dollari per azione.

L'espansione

Negli anni Ottanta la società in continua crescita, amplia il proprio business, portando a termine varie acquisizioni di società attive nel settore tessile come le aziende di scarpe Cole Haan, Converse ed altre. Nike Inc. amplia così le proprie linee di prodotti, includendo anche il canale dell'abbigliamento sportivo e degli accessori, diventando una delle principali realtà del settore a livello mondiale.

Nike Italy

Nel 1989 la multinazionale americana ha aperto le proprie filiali anche in Italia, precisamente a Reggio Emilia. In Nike Italy lavorano circa 180 dipendenti.

I principali dati aziendali ed economici

Nike Inc., ha la propria sede principale negli Stati Uniti, precisamente a Beaverton (OR). La multinazionale è presente con uffici e filiali in varie parti del mondo e conta circa 48.000 dipendenti, sparsi nei vari paesi.

Il colosso americano, Nike è quotato alla Borsa di New York, con il simbolo NKE.

La multinazionale guidata da Mark Parker (presidente e CEO), ha chiuso l'esercizio fiscale relativo all'anno 2013 con un fatturato pari a 25,3 miliardi di dollari, in aumento rispetto all'esercizio precedente conclusosi con ricavi per 24,12 miliardi di dollari.

Per maggiori informazioni: NIKE



Wall Street: cruciverba a schema libero, classico effetto yo-yo

Dow Jones, American Express prepara carte di credito co-brandizzate con Amazon. Nyse, Conagra Brands lancia takeover su Pinnacle Foods. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street: cruciverba a schema libero, classico effetto yo-yo

Wall Street in positivo guidata dal newsflow sui dazi

Il mercato ha accolto con favore il primo dato macro di oggi, migliore delle attese, e ora guarda al prossimo aggiornamento in arrivo a breve. I titoli da seguire.

Wall Street in positivo guidata dal newsflow sui dazi

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Piazza Affari in altalena sul ciglio del burrone: si salverà?

Il Ftse Mib ha fallito un tentativo di recupero più ampio, mantenendosi però al di sopra dei recenti minimi: i market movers di domani.

Piazza Affari in altalena sul ciglio del burrone: si salverà?

Borse frenate da varie incognite: cosa tenere d'occhio nel breve

Dopo le forti vendite di ieri i mercati azionari provano a risalire la china oggi, ma ci sono diversi temi caldi con cui fare i conti. I market movers delle prossime sedute.

Borse frenate da varie incognite: cosa tenere d'occhio nel breve

Borse USA: settori e titoli pronti al rimbalzo

Wall Street: una sintesi delle ultime raccomandazioni degli analisti sui titoli degli indici azionari americani.

Borse USA: settori e titoli pronti al rimbalzo

Trend On Wall Street: Nike, Citigroup, Starbucks, Mimecast

Wall Street: una sintesi delle ultime note degli analisti di mercato sui principali titoli degli indici azionari americani.

Trend On Wall Street: Nike, Citigroup, Starbucks, Mimecast

Wall Street: Trump a tutto dazi, rischio panico sale alle stelle

Dow Jones, Verizon Communications in netta controtendenza. Titoli dei semiconduttori e Internet sotto pressione. Trump torna a minacciare la Cina con un maxi-pacchetto dazi. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street: Trump a tutto dazi, rischio panico sale alle stelle

25 titoli per un portafoglio decennale (Quarta parte)

I rumors di fondo rappresentano sempre una croce e una delizia per gli investitori: se da un lato offrono spesso informazioni, altrettanto spesso, però, possono anche confondere le idee. Luke Lango suggerisce una rassegna di ben 25 titoli per costruire un portafoglio stabile per 10 anni a prescindere da tutto. Ecco la quarta tranche.

25 titoli per un portafoglio decennale (Quarta parte)

Nike un gigante dai piedi d'acciaio: idee per il lungo termine

Nike continua la sua inesorabile ascesa verso nuovi massimi, la cui giustificazione è rappresentata dalla perfetta simbiosi di solidità industriale, forza commerciale e innovazione dei prodotti, ma con quale strategia può essere conveniente investire?

Nike un gigante dai piedi d'acciaio: idee per il lungo termine

Wall Street fiduciosa: Cisco, Walmart possono fare la differenza

Dow Jones, 3M Company in controtendenza. Nyse, Jefferies è 'Buy' su LyondellBasell. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, e le trimestrali in arrivo!

Wall Street fiduciosa: Cisco, Walmart possono fare la differenza

Wall Street manca il bersaglio, lotta tra entusiasmo e sospetto

Dow Jones: i big petroliferi su corsie opposte, bene Nike. Nasdaq, azioni Starbucks Corporation in rosso dopo i conti. Boeing pronta a lanciare un'offerta su KLX Inc.? I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street manca il bersaglio, lotta tra entusiasmo e sospetto

3 azioni vincenti a prescindere

Ci sono titoli che, anche se in difficoltà nel breve, rientrano sempre nella categoria dei vincenti sul lungo periodo.

3 azioni vincenti a prescindere

America rialza la testa, 4 società dal grande valore strategico

Abbiamo scovato quattro grandi aziende con prospettive ottime in vista del taglio delle tasse proposto da Trump e il rialzo degli indici mondiali.

America rialza la testa, 4 società dal grande valore strategico

3 azioni da tenere in portafoglio per i prossimi 25 anni

Come trovare azioni che possano resistere alla prova del tempo, fornendo una combinazione di crescita e una buona performance di borsa?

3 azioni da tenere in portafoglio per i prossimi 25 anni

Wall Street trova vento a favore, musica heavy metal per Spotify

Dow Jones: General Electric in controtendenza tra le large caps. Azioni settore auto in denaro dopo i dati sulle vendite marzo 2018. Titoli bancari e finanziari guidano il rimbalzo. Nyse, Spotify in rally al debutto. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street trova vento a favore, musica heavy metal per Spotify
apk