NVIDIA

NVIDIA Corporation, produttore statunitense di processori

NVIDIA Corporation è una grande azienda produttrice di processori grafici, schede madri e in generale prodotti multimediali per PC e console.


Grafico interattivo NASDAQ:NVDA offerto da TradingView

NVIDIA Corporation, produttore statunitense di processori

NVIDIA Corporation è una multinazionale statunitense, attiva nel settore dei semiconduttori e del visual computing. La società si occupa della produzione di processori grafici, componenti per personal computer,consolle, schede madri e video, inoltre detiene oltre 7.000 brevetti.

Le origini ed il suo pioniere:Jen-Hsun Huang

La società è stata costituita in California nel 1993, grazie al contributo del manager Jen-Hsun Huang e dei co fondatori Curtis Priem e Chris Malachowsky, con lo scopo di realizzare le schede grafiche.

Jen-Hsun Huang di origini taiwanesi (Taipei, 1963), è cresciuto negli Stati Uniti, dove ha studiato e conseguito la laurea in ingegneria elettronica, presso la Oregon State University. Successivamente trasferitosi in California ha ottenuto il master in ingegneria elettronica, della Stanford University.

Dalle schede grafiche al successo dei processori

Nel 1995 la giovane società presenta sul mercato il suo primo prodotto, un processore grafico, denominato NV1. Negli anni seguenti l'azienda continua a sviluppare la propria attività, realizzando nuovi prodotti. Nel 1997 viene progettato e realizzato il processore grafico per PC RIVA. Il nuovo prodotto si rivela vincente, tanto che nei primi quattro mesi, le vendite raggiungono un milione di unità.

Lo sbarco in Borsa di NVIDIA

Nel 1999 la società fa il suo debutto sul mercato telematico della Borsa valori di New York, quotandosi sul mercato Nasdaq, con il simbolo NVDA. Nello stesso anno NVIDIA Corporation ha realizzato il processore GPU, motore del visual computing moderno, che ha permesso all'azienda di contraddistinguersi nel settore grafico dei pc e di affermarsi leader del settore.

I principali dati aziendali

Il gigante del visual computing ha la propria sede principale in California, a Santa Clara. Il gruppo è presente a livello globale in molte nazioni ed il personale è composto da circa 8.800 dipendenti.

NVIDIA Corporation, guidata dal manager Jen-Hsun Huang, ha chiuso l'esercizio fiscale del 2013, realizzando un fatturato pari a 4,13 miliardi di dollari.

Per maggiori informazioni: NVIDIA

Nome società NVIDIA
Paese USA
Mercato NASDAQ 100
Settore TECNOLOGIA
Codice Alfa NVDA
Codice Isin US67066G1040
Codice Reuters NVDA.O
Sito web società Link
Telefono 408-486-2000
Fax 408-486-2200
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società 2701 San Tomas Expressway Santa Clara, CA 95050 United States
Società revisione Morgan Stanley
Azioni in circolazione 543.500.000
Capitale Sociale n.d.
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale
Data di collocamento 22/01/1999
Prezzo di collocamento € 12
Ultimo dividendo n.d.
Tipo dividendo n.d.
Data pagamento n.d.
Ultima raccomandazione 18/07/2016
Emittente WELLS FARGO
Raccomandazione Underperform
Target Price € 0.00
Andamento rating
 
Ultimo Aggiornamento: 12/12/2014







Piazza Affari in progresso, focus su trattative USA-Cina. FTSE MIB +0,46%

Piazza Affari in progresso, focus su trattative USA-Cina.

Piazza Affari in progresso, focus su trattative USA-Cina. FTSE MIB +0,46%

STMicroelectronics in territorio positivo in chiusura di ottava

STMicroelectronics in territorio positivo in chiusura di ottava grazie alle trimestrali migliori delle attese di Nvidia e Applied Materials.

STMicroelectronics in territorio positivo in chiusura di ottava

Wall Street apre in rialzo e aggiorna i record

La Borsa di New York ha aperto l'ultima seduta della settimana in rialzo sul rinnovato ottimismo per una soluzione in positivo della guerra commerciale lanciata da Donald Trump contro Pechino.

Wall Street apre in rialzo e aggiorna i record

Piazza Affari in verde, Azimut e Hera sotto i riflettori. Spread in ulteriore rialzo. FTSE MIB +0,31%

Piazza Affari in verde, Azimut e Hera sotto i riflettori.

Piazza Affari in verde, Azimut e Hera sotto i riflettori. Spread in ulteriore rialzo. FTSE MIB +0,31%

STM positiva grazie alle trimestrali migliori delle attese di Nvidia e Applied Materials

STMicroelectronics +1,4% in territorio positivo grazie alle trimestrali migliori delle attese di Nvidia e Applied Materials.

STM positiva grazie alle trimestrali migliori delle attese di Nvidia e Applied Materials

Borsa italiana positiva, focus resta su USA-Cina. Sale Saipem. Spread in rialzo. FTSE MIB +0,47%

Borsa italiana positiva, focus resta su USA-Cina.

Borsa italiana positiva, focus resta su USA-Cina. Sale Saipem. Spread in rialzo. FTSE MIB +0,47%

Nvidia batte il consensus su profitti e ricavi nel trimestre

Nvidia ha comunicato giovedì dopo la chiusura di Wall Street risultati relativi al terzo trimestre segnati da profitti netti in declino da 1,23 miliardi, pari a 1,97 dollari per azione, a 899 milioni, e 1,45 dollari.

Nvidia batte il consensus su profitti e ricavi nel trimestre

Wall Street imbarca ottimismo, decolla con le prime trimestrali

Dow Jones, grande shopping su UnitedHealth Group. JPMorgan Chase e Johnson & Johnson superano la prova dei conti. Nyse, Citigroup: utile Q3 2019 oltre le attese. Nasdaq, azioni Nvidia sugli scudi. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street nel giorno che coincide con la nuova earnings season.

Wall Street imbarca ottimismo, decolla con le prime trimestrali

Wall Street indietro adagio, tanti brokers entrano in azione

Dow Jones, bene Cisco e UnitedHealth. Nyse, Citigroup è ora 'Buy' su Uber Technologies. The Wendy's Company scivola sul downgrade di Cowen. RBC Capital Markets alza target price su Nvidia. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street che ha chiuso la prima seduta della settimana in moderato ribasso.

Wall Street indietro adagio, tanti brokers entrano in azione

Borsa Usa ottimista per negoziati USA-Cina e dati macro migliori delle attese

Wall Street in forte rialzo giovedì dopo l'annuncio ufficiale di Pechino di nuovi negoziati all'inizio di ottobre.

Borsa Usa ottimista per negoziati USA-Cina e dati macro migliori delle attese

Settore semiconduttori in forte progresso

I titoli del settore semiconduttori USA estendono il rally di ieri l'indice SOX segna +4,2% (ieri +2,79%), sostenuto dalla notizia secondo cui USA e Cina riprenderanno le trattative sul commercio a inizio ottobre, elemento che (come di consueto) favorisce gli acquisti sugli industriali in generale e sui semiconduttori in particolare.

Settore semiconduttori in forte progresso
apk