NVIDIA

NVIDIA Corporation, produttore statunitense di processori

NVIDIA Corporation è una multinazionale statunitense, attiva nel settore dei semiconduttori e del visual computing. La società si occupa della produzione di processori grafici, componenti per personal computer,consolle, schede madri e video, inoltre detiene oltre 7.000 brevetti.

Le origini ed il suo pioniere:Jen-Hsun Huang

La società è stata costituita in California nel 1993, grazie al contributo del manager Jen-Hsun Huang e dei co fondatori Curtis Priem e Chris Malachowsky, con lo scopo di realizzare le schede grafiche.

Jen-Hsun Huang di origini taiwanesi (Taipei, 1963), è cresciuto negli Stati Uniti, dove ha studiato e conseguito la laurea in ingegneria elettronica, presso la Oregon State University. Successivamente trasferitosi in California ha ottenuto il master in ingegneria elettronica, della Stanford University.

Dalle schede grafiche al successo dei processori

Nel 1995 la giovane società presenta sul mercato il suo primo prodotto, un processore grafico, denominato NV1. Negli anni seguenti l'azienda continua a sviluppare la propria attività, realizzando nuovi prodotti. Nel 1997 viene progettato e realizzato il processore grafico per PC RIVA. Il nuovo prodotto si rivela vincente, tanto che nei primi quattro mesi, le vendite raggiungono un milione di unità.

Lo sbarco in Borsa di NVIDIA

Nel 1999 la società fa il suo debutto sul mercato telematico della Borsa valori di New York, quotandosi sul mercato Nasdaq, con il simbolo NVDA. Nello stesso anno NVIDIA Corporation ha realizzato il processore GPU, motore del visual computing moderno, che ha permesso all'azienda di contraddistinguersi nel settore grafico dei pc e di affermarsi leader del settore.

I principali dati aziendali

Il gigante del visual computing ha la propria sede principale in California, a Santa Clara. Il gruppo è presente a livello globale in molte nazioni ed il personale è composto da circa 8.800 dipendenti.

NVIDIA Corporation, guidata dal manager Jen-Hsun Huang, ha chiuso l'esercizio fiscale del 2013, realizzando un fatturato pari a 4,13 miliardi di dollari.

Per maggiori informazioni: NVIDIA



Wall Street verso nuovi rialzi dopo il dato sull'inflazione

Il mercato è pronto ad allungare il passo dopo la conclusione positiva di ieri: in serata i conti di Nvidia e News Corp.

Wall Street verso nuovi rialzi dopo il dato sull'inflazione

Wall Street alza il livello dello shopping, tutto oro che cola

Dow Jones, Boeing e Caterpillar in evidenza. Nasdaq, Starbucks sigla accordo miliardario con Nestlé. Nvidia sugli scudi grazie a Bank of America, giù Celgene. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street alza il livello dello shopping, tutto oro che cola

Buy&Sell: promossi e bocciati dagli analisti

A Wall Street c'è ancora il segno meno. I rating degli analisti.

Buy&Sell: promossi e bocciati dagli analisti

5 titoli che potrebbero essere il prossimo Amazon

Amazon.com, Inc. (NASDAQ: AMZN ) è stato uno dei titoli più impressionanti degli ultimi 25 anni, restituendo quasi il 100.000% dal suo prezzo di IPO di $ 18. Ma esistono anche altri titoli che potrebbero confermare una performance, se non uguale, almeno simile per alcuni versi.

5 titoli che potrebbero essere il prossimo Amazon

Buy&Sell: promossi e bocciati dagli analisti

Wall Street ottimista sulle trimestrali. I rating degli analisti.

Buy&Sell: promossi e bocciati dagli analisti

FII Tech Growth investe in SECO

Secondo investimento per il Fondo FII Tech Growth, gestito da Fondo Italiano d'Investimento SGR, che ha sottoscritto ieri l'ingresso nel capitale sociale di SECO, società fondata nel 1979 da Daniele Conti e Luciano Secciani, ed attualmente uno dei principali leader europei nel settore dell'alta tecnologia per la miniaturizzazione del computer.

FII Tech Growth investe in SECO

Piazza Affari in rialzo con Telecom, industriali e petroliferi: FTSE MIB +0,52%

Piazza Affari in rialzo con Telecom, industriali e petroliferi: FTSE MIB +0,52%.

Piazza Affari in rialzo con Telecom, industriali e petroliferi: FTSE MIB +0,52%

Piazza Affari in verde, bene industriali e Telecom. FTSE MIB +0,22%

Piazza Affari in verde, bene industriali e Telecom.

Piazza Affari in verde, bene industriali e Telecom. FTSE MIB +0,22%

3 azioni lodate dai broker per il portafoglio di metà aprile

Una nuova rassegna di azioni quotate sui listini USA appena finite sotto la lente delle banche d'affari.

3 azioni lodate dai broker per il portafoglio di metà aprile

Wall Street al cambio di registro: ottimismo, shopping selettivo

Dow Jones: Merck in testa ai rialzi, General Electric fuori dal coro. Nyse, General Motors è 'Buy' per Morgan Stanley. Big della tecnologia in denaro, da Microsoft a NVIDIA. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street al cambio di registro: ottimismo, shopping selettivo

NVIDIA e AMD in affanno per la criptomania

Dopo il crollo delle quotazioni delle maggiori valute virtuali avvertito in queste ultime sedute l'euforia sembra stia scemando.

NVIDIA e AMD in affanno per la criptomania

Esagerate le preoccupazioni di guerra commerciale Cina-Usa?

Ieri Wall Street ha segnato un risultato pesantemente negativo a causa dell'inasprimento della guerra commerciale tra Usa e Cina, ma c'è chi non sembra allarmarsi.

Esagerate le preoccupazioni di guerra commerciale Cina-Usa?

Wall Street: tuffo a bomba con guerra dazi, harakiri tecnologici

Mega caps tecnologia in netto rosso. Titoli settore aurifero in controtendenza. I titoli ed i temi caldi sulla piazza di Wall Street dopo che la Cina ha risposto per le rime alle politiche protezionistiche di Donald Trump.

Wall Street: tuffo a bomba con guerra dazi, harakiri tecnologici

La borsa italiana accelera nel finale, brillano le utility: FTSE MIB +0,55%

La borsa italiana accelera nel finale, brillano le utility: FTSE MIB +0,55%.

La borsa italiana accelera nel finale, brillano le utility: FTSE MIB +0,55%

Piazza Affari annulla le perdite della mattinata, bene le utility. FTSE MIB +0,12%

Piazza Affari annulla le perdite della mattinata, bene le utility.

Piazza Affari annulla le perdite della mattinata, bene le utility. FTSE MIB +0,12%

Wall Street riparte a metà: l'high-tech resta sotto stress

Buone notizie dal dato sul PIL in attesa di un altro aggiornamento macro: sotto la lente Facebook, Nvidia e Tesla.

Wall Street riparte a metà: l'high-tech resta sotto stress
apk