Rai Way

Rai Way, rete di diffusione RAI

Rai Way è la proprietaria della rete di trasmissioni del segnale RAI, attiva nel settore broadcast in Italia. Questa offre servizi di radio e televisione e gestisce un consistente patrimonio in termini di Know how ed infrastrutture.

L’origine di Rai Way

Rai Way nasce il 27 luglio del 1999 e diventane operativa dal primo marzo 2000, dopo la cessione del ramo d’azienda Divisione Trasmissione e Diffusione da parte di RAI Radiotelevisione Italiana S.p.A.
All’origine di tutto, però, vi è l’esperienza della torinese RADIOFONO e SIRAC, che, assieme, creano nel 1924 la URI, Unione Radiofonica Italiana. Nel 1928 la URI diventa EIAR (Ente Italiano Udizioni Radiofoniche). In quell’anno iniziano le prime trasmissioni di immagini televisive a Roma e Milano.
Nel 1944 EIAR divide la propria rete in due (una al centro-nord, l’altra nell’Italia liberata) ed il 26 ottobre nasce R.A.I., Radio Audizioni Italiana.
Dopo il 1949 iniziano le prime dimostrazioni sperimentali per la trasmissione televisiva: nel 1954 inizia la regolare trasmissione in VHF del servizio televisivo RAI, con trasmettitori a Torino Eremo, Milano, Monte Penice, Portofino, Monte Serra, Monte Peglia, Roma Monte Mario.
R.A.I. si trasforma e diviene allora RAI, Radiotelevisione Italiana. Solo nel 1977 inizieranno le prime trasmissioni a colori

L’operatività del gruppo Rai Way

Il gruppo svolge funzioni di:
- Gestione e sviluppo delle reti di trasmissione e diffusione radiotelevisiva per la clientela RAI
- Erogazione di Servizi rivolti a Clienti Business ed attività correlate.

Tra i progetti in cantiere per il gruppo vi sono l’estensione dell’Alta Definizione per la rete televisiva e la sperimentazione della tecnologia 3D.

I principali dati finanziari

Rai Way ha la sede centrale a Roma. Inoltre dispone di 23 sedi territoriali e più di 2300 uffici, dislocati sul territorio italiano.
Il gruppo si compone di circa 600 ingegneri, che formano il nucleo centrale a cui fa capo la tecnologia e la diffusione dei segnali radiotelevisivi. La rete televisiva RAI è la concessionaria italiana del servizio pubblico, grazie al contratto siglato tra RAI e Rai Way.

Per maggiori informazioni: RAYWAY



Sotto la lente dell'analisi tecnica

La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti agli indici di Borsa Italiana, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani.

Sotto la lente dell'analisi tecnica

Piazza Affari accelera nel finale con Powell, forti acquisti sul settore torri. FTSE MIB +0,71%

Piazza Affari accelera nel finale con Powell, forti acquisti sul settore torri.

Piazza Affari accelera nel finale con Powell, forti acquisti sul settore torri. FTSE MIB  +0,71%

Rai Way ed EI Towers ancora in rally dopo l'annuncio dell'opa

Ancora in rally i corsi di EI Towers che passa di mano a 56,80 euro con un vantaggio di ben 15,1 punti percentuali sul riferimento dopo l'annuncio di un'offerta da parte di 2i Towers, indirettamente controllata al 60% da F2i e al 40% da Mediaset (+2,2%) attuale socio di riferimento della società delle torri.

Rai Way ed EI Towers ancora in rally dopo l'annuncio dell'opa

Piazza Affari contrastata, settore torri in fermento, attesa per Powell (Fed). FTSE MIB -0,13%

Piazza Affari contrastata, settore torri in fermento, attesa per Powell (Fed).

Piazza Affari contrastata, settore torri in fermento, attesa per Powell (Fed). FTSE MIB -0,13%

Rai Way in asta di volatilità (teorico +19,75%)

Rai Way in asta di volatilità (teorico +19,75%).

Rai Way in asta di volatilità (teorico +19,75%)

Continua la corsa per Ei Towers. Buone notizie per Eni

Piazza Affari alle 13.24 toccava lo 0 percentuale, segno di una calma piatta che l'accomunava al resto d'Europa, fotografata allo stesso momento con un passivo sulle maggiori piazze di scambio.

Continua la corsa per Ei Towers. Buone notizie per Eni

Rai Way vola a Milano e completa un doppio minimo

Rai Way (+18,28%) riesce a sfruttare il supporto orizzontale a 3,95 per reagire e completare il doppio minimo disegnato tra fine maggio e inizio luglio.

Rai Way vola a Milano e completa un doppio minimo

I Buy di oggi da Leonardo a Rai Way

Mediobanca assegna un outperform a Telecom Italia con target di 1,20 euro in vista del cda in calendario il prossimo 24 luglio.

I Buy di oggi da Leonardo a Rai Way

Rai Way: Banca Akros, integrazione EI Towers

Rai Way (+18% a 4,81 euro) balza in avanti.

Rai Way: Banca Akros, integrazione EI Towers

Borsa italiana poco sopra la parità, riflettori sul settore torri. FTSE MIB +0,08%

Borsa italiana poco sopra la parità, riflettori sul settore torri.

Borsa italiana poco sopra la parità, riflettori sul settore torri. FTSE MIB +0,08%

EI Towers accelera con OPA 2i Towers

In netto rialzo EI Towers (+15,7% a 57,10 euro) dopo che 2i Towers (40% Mediaset e 60% F2i) ha lanciato un'OPA a 57 euro per azione.

EI Towers accelera con OPA 2i Towers

Piazza Affari negativa ma in recupero dai minimi. FTSE MIB -1,1%

Piazza Affari negativa ma in recupero dai minimi.

Piazza Affari negativa ma in recupero dai minimi. FTSE MIB -1,1%

Piazza Affari in calo con bancari e FCA, bene le utility. FTSE MIB -0,45%

Piazza Affari in calo con bancari e FCA, bene le utility.

Piazza Affari in calo con bancari e FCA, bene le utility. FTSE MIB -0,45%

Piazza Affari e spread ancora in tensione, clima migliora nel finale. FTSE MIB +0,54%

Piazza Affari e spread ancora in tensione, clima migliora nel finale.

Piazza Affari e spread ancora in tensione, clima migliora nel finale. FTSE MIB +0,54%

Piazza Affari e spread in fibrillazione su voci Savona al MEF. FTSE MIB -0,12%

Piazza Affari e spread in fibrillazione su voci Savona al MEF.

Piazza Affari e spread in fibrillazione su voci Savona al MEF. FTSE MIB -0,12%

Fermento nel settore delle torri di trasmissione

Fermento nel settore delle torri di trasmissione.

Fermento nel settore delle torri di trasmissione
apk