Rai Way

Rai Way, rete di diffusione RAI

Rai Way è la proprietaria della rete di trasmissioni del segnale RAI, attiva nel settore broadcast in Italia. Questa offre servizi di radio e televisione e gestisce un consistente patrimonio in termini di Know how ed infrastrutture.

L’origine di Rai Way

Rai Way nasce il 27 luglio del 1999 e diventane operativa dal primo marzo 2000, dopo la cessione del ramo d’azienda Divisione Trasmissione e Diffusione da parte di RAI Radiotelevisione Italiana S.p.A.
All’origine di tutto, però, vi è l’esperienza della torinese RADIOFONO e SIRAC, che, assieme, creano nel 1924 la URI, Unione Radiofonica Italiana. Nel 1928 la URI diventa EIAR (Ente Italiano Udizioni Radiofoniche). In quell’anno iniziano le prime trasmissioni di immagini televisive a Roma e Milano.
Nel 1944 EIAR divide la propria rete in due (una al centro-nord, l’altra nell’Italia liberata) ed il 26 ottobre nasce R.A.I., Radio Audizioni Italiana.
Dopo il 1949 iniziano le prime dimostrazioni sperimentali per la trasmissione televisiva: nel 1954 inizia la regolare trasmissione in VHF del servizio televisivo RAI, con trasmettitori a Torino Eremo, Milano, Monte Penice, Portofino, Monte Serra, Monte Peglia, Roma Monte Mario.
R.A.I. si trasforma e diviene allora RAI, Radiotelevisione Italiana. Solo nel 1977 inizieranno le prime trasmissioni a colori

L’operatività del gruppo Rai Way

Il gruppo svolge funzioni di:
- Gestione e sviluppo delle reti di trasmissione e diffusione radiotelevisiva per la clientela RAI
- Erogazione di Servizi rivolti a Clienti Business ed attività correlate.

Tra i progetti in cantiere per il gruppo vi sono l’estensione dell’Alta Definizione per la rete televisiva e la sperimentazione della tecnologia 3D.

I principali dati finanziari

Rai Way ha la sede centrale a Roma. Inoltre dispone di 23 sedi territoriali e più di 2300 uffici, dislocati sul territorio italiano.
Il gruppo si compone di circa 600 ingegneri, che formano il nucleo centrale a cui fa capo la tecnologia e la diffusione dei segnali radiotelevisivi. La rete televisiva RAI è la concessionaria italiana del servizio pubblico, grazie al contratto siglato tra RAI e Rai Way.

Per maggiori informazioni: RAYWAY



Telecom: ok offerta F2i/Rai Way su Persidera ma porta aperta ad altre proposte

Sale Telecom Italia (+1,5%) dopo che il cda ha "valutato positivamente, a maggioranza, la proposta di acquisto di Persidera ricevuta da F2i e Rai Way" e dato mandato all'a.

Telecom: ok offerta F2i/Rai Way su Persidera ma porta aperta ad altre proposte

Persidera: dal CdA TIM mandato all'AD a concludere la cessione

Il Consiglio di Amministrazione di TIM riunitosi a Milano ha esaminato e valutato positivamente, a maggioranza, la proposta di acquisto di Persidera ricevuta da F2i e Rai Way, considerando che la partecipazione non rappresenta un asset strategico per TIM.

Persidera: dal CdA TIM mandato all'AD a concludere la cessione

Borsa italiana in recupero con banche ed energia: FTSE MIB +0,93%

Borsa italiana in recupero con banche ed energia: FTSE MIB +0,93%.

Borsa italiana in recupero con banche ed energia: FTSE MIB +0,93%

Piazza Affari sui massimi di seduta con petroliferi e utility: FTSE MIB +0,86%

Piazza Affari sui massimi di seduta con petroliferi e utility: FTSE MIB +0,86%.

Piazza Affari sui massimi di seduta con petroliferi e utility: FTSE MIB +0,86%

Persidera: dossier ancora aperto, ma la soluzione non pare in vista

Fra i mille dossier sul tavolo del management di Telecom Italia, rimane aperto anche quello di Persidera, la società dei multiplex del digitale terrestre.

Persidera: dossier ancora aperto, ma la soluzione non pare in vista

Borsa italiana in verde con petroliferi, utility e Telecom: FTSE MIB +0,23%

Borsa italiana in verde con petroliferi, utility e Telecom: FTSE MIB +0,23%.

Borsa italiana in verde con petroliferi, utility e Telecom: FTSE MIB +0,23%

Borsa italiana in recupero nel finale con Wall Street: FTSE MIB -0,09%

Borsa italiana in recupero nel finale con Wall Street: FTSE MIB -0,09%.

Borsa italiana in recupero nel finale con Wall Street: FTSE MIB -0,09%

Piazza Affari riduce perdite con future USA, attesa per verbali FOMC: FTSE MIB -0,53%

Piazza Affari riduce perdite con future USA, attesa per verbali FOMC: FTSE MIB -0,53%.

Piazza Affari riduce perdite con future USA, attesa per verbali FOMC: FTSE MIB -0,53%

Telecom Italia: indiscrezioni su offerta Persidera e ispezione GdF

Telecom Italia sulla parità in attesa dell'appuntamento del 6 marzo, giorno del cda chiamato ad approvare i conti 2017 e soprattutto il piano industriale 2018-2020.

Telecom Italia: indiscrezioni su offerta Persidera e ispezione GdF

Borsa italiana negativa, Telecom in controtendenza: FTSE MIB -0,54%

Borsa italiana negativa, Telecom in controtendenza: FTSE MIB -0,54%.

Borsa italiana negativa, Telecom in controtendenza: FTSE MIB -0,54%

Persidera, rumors su rifiuto dell'offerta F2i-Rai Way

L'offerta da circa 250 milioni di euro avanzata da F2i e Rai Way per Persidera, la società dei multiplex per il digitale terrestre che Telecom deve mettere in vendita per il via libera europeo al controllo di Vivendi sulla società di telecomunicazioni sarebbe stata rifiutata.

Persidera, rumors su rifiuto dell'offerta F2i-Rai Way

Persidera: cordata Rai Way-F2i presenta offerta

Rai Way S.

Persidera: cordata Rai Way-F2i presenta offerta

Dossier Persidera, rumors su possibile quotazione

Il dossier Persidera, la società con cinque multiplex per il digitale terrestre che ospitano alcuni dei maggiori editori televisivi italiani (Cairo Communication, De Agostini Editore, Discovery, HSE24, Juwelo, LT Multimedia, Luci Rosse, Oranet, Rtl 102.

Dossier Persidera, rumors su possibile quotazione

Rai Way: Jefferies peggiora giudizio

Rai Way: Jefferies peggiora giudizio da buy a hold, target a 5,20 euro confermato.

Rai Way: Jefferies peggiora giudizio

Rai Way: Banca Akros avvia copertura con neutral

Rai Way: Banca Akros avvia copertura con raccomandazione neutral e target a 5,22 euro.

Rai Way: Banca Akros avvia copertura con neutral

Telecom, rischio di rinvio su cessione di Persidera

Tratta sotto il riferimento con movimenti in controtendenza all'andamento positivo dei mercati il titolo di Telecom Italia, che in tarda mattinata segna un ribasso dello 0,20% a 74,65 centesimi dopo un affondo a 75,25 che ha ritestato i minimi di ieri.

Telecom, rischio di rinvio su cessione di Persidera
apk