Saipem

Saipem, società italiana di perforazione e montaggi

La società Saipem S.p.A., acronimo di Società Anonima Italiana Perforazioni e Montaggi, appartiene al gruppo ENI ed opera nel settore petrolifero come prestatrice di servizi e realizzatrice di infrastrutture (offshore ed onshore). Tra le mansioni principali svolte, vi sono quelle rivolte alla ricerca di giacimenti di idrocarburi, alla costruzione di oleodotti e gasdotti e alla perforazione e realizzazione di nuovi pozzi petroliferi.
Nella realizzazione dei prepari impianti, Saipem opera per mezzo di società controllate, tra cui: Sonsub, Intermare sarda e Moss Maritime.

Le origini di Saipem

Il gruppo Saipem (la cui denominazione arriverà solo successivamente) nasce nel primo dopo Guerra, in concomitanza con l’arrivo in Agip di Enrico Mattei, all’epoca a capo di ENI, l’Ente Nazionale Idrocarburi. Il consolidamento di Saipem sul territorio inizia con l’esplorazione delle pianure lombarde. Tramite la società Snam, attiva nel trasporto e vendita di gas metano, acquisita da Agip nel 1949, Saipem consolida le proprie infrastrutture territoriali.
Nel 1954 ha inizio la costruzione dell’oleodotto in Egitto, lungo 145 km e in consorzio con un secondo costruttore. Tale progetto da visibilità alla società, che, nel 1956, a seguito della costituzione della società Snam Montaggi (scorporata da Snam) con la privata SAIP (attiva nel settore della perforazione), acquisisce la denominazione ufficiale di Saipem.

Gli sviluppi recenti

Nel 2008 Saipem incorpora la controllata Snamprogetti (acquisita nel 2006), presente a livello onshore ed attiva in progetti su terra.

Attualmente (ottobre 2014) l’azionista di riferimento per il gruppo ENI S.p.A. è del Ministero dell’Economie e delle Finanze (che possiede il 3,934% direttamente ed il 26,369% indirettamente, tramite la Cassa Depositi e Prestiti). La composizione di Saipem è a sua volta strutturata in:
- ENI S.p.A.: 42,93%
- Dodge & Cox: 5,045%
- Massachussetts Financial Services Company: 2,016%

Il gruppo è oggi attivo in 5 continenti, in Europa, nelle Americhe (tra cui, oltre agli Stati Uniti, in Argentina, Brasile, Canada, Messico, Perù e Venezuela), nel CSI (Astrakhan, Azerbaijan, Georgia, Kazakhstan, Russia), in Africa, in Medio Oriente e in Estremo Oriente (Australia, Cina, India, Indonesia, Malesia, Singapore, Thailandia).

Per info: SAIPEM



Piazza Affari in netto calo. Bancari sotto pressione con balzo spread. FTSE MIB -1,33%

Piazza Affari in netto calo.

Piazza Affari in netto calo. Bancari sotto pressione con balzo spread. FTSE MIB -1,33%

Oil giù con dati scorte USA. Male Saipem, focus su dividendo Eni

Petroliferi del Ftse Mib deboli col calo del greggio dopo i dati sulle riserve USA. Male Saipem, giù Eni nel giorno dell'assemblea che approva cedola e buyback.

Oil giù con dati scorte USA. Male Saipem, focus su dividendo Eni

Petroliferi in calo

Deboli i petroliferi con il greggio in flessione dai massimi di ieri pomeriggio.

Petroliferi in calo

Borsa italiana negativa e spread in rialzo. Male i bancari, balza Ferragamo. FTSE MIB -0,84%

Borsa italiana negativa e spread in rialzo.

Borsa italiana negativa e spread in rialzo. Male i bancari, balza Ferragamo. FTSE MIB -0,84%

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli.

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

Borse in rosso, affonda Wall Street

Petroliferi ed utilities si salvano, ma per il resto è profondo rosso. In calo in particolare Stm sull'onda di quando sta accadendo a Time Square. 

Borse in rosso, affonda Wall Street

Piazza Affari sui minimi da due mesi, pesa scontro USA-Cina su dazi. FTSE MIB -1,35%

Piazza Affari sui minimi da due mesi, pesa scontro USA-Cina su dazi.

Piazza Affari sui minimi da due mesi, pesa scontro USA-Cina su dazi. FTSE MIB -1,35%

Petrolio: WTI in rialzo a $ 63,16, tensioni in Medioriente

Prezzi del petrolio in deciso rialzo nel pomeriggio nei mercati internazionali.

Petrolio: WTI in rialzo a $ 63,16, tensioni in Medioriente

Piazza Affari in netta flessione. FTSE MIB -1,17%

Piazza Affari in netta flessione.

Piazza Affari in netta flessione. FTSE MIB -1,17%

Ftse Mib: il sentiero è segnato al ribasso. I titoli in e out

Il Ftse Mib in questo trimestre difficilmente andrà a rivedere valori superiori ai 22.000 punti, mentre è più probabile una prosecuzione della discesa. L'analisi di Gianvito D'Angelo.

Ftse Mib: il sentiero è segnato al ribasso. I titoli in e out

Petrolio e titoli oil in rimonta: i broker segnalano tanti buy

Petrolio in rialzo in avvio di settimana e si muovono al traino i titoli del settore oil: per Credit Suisse ci sono diversi motivi per acquistare ora. Le indicazioni di diverse banche d'affari sui titoli da mettere in portafoglio ora.

Petrolio e titoli oil in rimonta: i broker segnalano tanti buy

Petroliferi positivi: greggio in rialzo dopo notizia sabotaggio petroliere saudite

Petroliferi positivi: il greggio è in rialzo dopo la notizia del sabotaggio a due petroliere saudite nello stretto di Hormuz, importante snodo per il traffico di petrolio in partenza dal Medio Oriente verso Europa, Asia e Nord America.

Petroliferi positivi: greggio in rialzo dopo notizia sabotaggio petroliere saudite

Saipem scende su un supporto rilevante

Saipem ha ritracciato con il ribasso delle ultime settimane la metà circa di quanto guadagnato da fine dicembre.

Saipem scende su un supporto rilevante

Ftse Mib: le blue chips da scegliere ora per un buy vincente

Il Ftse Mib rimbalza dopo i cali delle ultime sedute, ma gli analisti di Equita SIM consigliano prudenza. Le blue chips da mettere in portafoglio a maggio e quelle da approcciare con più cautela.

Ftse Mib: le blue chips da scegliere ora per un buy vincente

Borse: attese sedute difficili. Ftse Mib: nuvole nere in arrivo?

Le Borse potrebbero scendere ancora un po', ma non si prevedono crolli: più delicata la situazione a Piazza Affari dove è possibile un'escalation delle tensioni. La view di Vincenzo Longo.

Borse: attese sedute difficili. Ftse Mib: nuvole nere in arrivo?

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli.

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli
apk