Snapchat

Snapchat, ovvero Snap Inc., è una social media company americana

Snap Inc., più comunemente nota come Snapchat, è una società tecnologica ed in particolare una social media company che è quotata a Wall Street, al New York Stock Exchange, con il ticker symbol 'SNAP'.

Snapchat dalla fondazione alla quotazione in Borsa

Snap Inc., nel mese di settembre del 2011, è stata fondata da Evan Spiegel e da Bobby Murphy resistendo, nel mese di gennaio del 2014, ad un'offerta d'acquisto da parte di Facebook. Mantenendo la sua dipendenza, Snap Inc. attraverso un'IPO si è poi quotata a Wall Street raggiungendo nel primo giorno di contrattazioni in Borsa una capitalizzazione di mercato pari a ben 30 miliardi di dollari.

Il business

Attualmente il business di Snap Inc. è basato sull'uso della fotocamera ed in particolare reinventando con le applicazioni il suo utilizzo al fine di migliorare il modo di comunicare e di vivere degli utenti. In più Snap Inc. attraverso il proprio sito Internet mette in evidenza, non a caso, come i propri prodotti siano orientati a far divertire ed a far esprimere le persone anche vivendo il momento e scoprendo il mondo.

Da Snapchat a Snap Inc., il cambio di denominazione societaria

All'inizio quella che oggi si chiama Snap Inc. come denominazione societaria aveva quella dell'omonima ed unica applicazione sviluppata, Snapchat appunto che, tra l'altro, è frutto dello sviluppo iniziale di una piccola applicazione chiamata Picaboo. Il passaggio da Snapchat a Snap Inc. è avvenuto in concomitanza con la diversificazione dei prodotti proposti a partire da Spectacles, gli occhiali-videocamera venduti negli Stati Uniti con un modello di distribuzione unico ed originale. Al costo di 130 dollari, gli occhiali-videocamera Spectacles non sono acquistabili nei negozi ma presso gli Snapbot che sono dei distributori automatici itineranti, ovverosia che si spostano in base ad un tour in lungo ed in largo negli Stati Uniti d'America.

Per maggiori informazioni: SNAPCHAT



Wall Street non si lascia condizionare dalle elezioni inglesi

Anche per oggi è previsto qualche acquisto, almeno in avvio, in attesa dell'unico dato macro in agenda. Diversi i titoli da seguire.

Wall Street non si lascia condizionare dalle elezioni inglesi

Wall Street alza muro difensivo, Snap e Macy's da film horror

Dow Jones, Caterpillar in denaro grazie a Bank of America. Nyse, azioni Snap crollano dopo la trimestrale. Azioni Macy's prese di mira sul Big Board. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street alza muro difensivo, Snap e  Macy's da film horror

Buy&Sell: promossi e bocciati dagli analisti

Wall Street cauta in apertura. I rating degli analisti

Buy&Sell: promossi e bocciati dagli analisti

A Wall Street torna la cautela malgrado i buoni dati macro

Dal fronte macro sono arrivate indicazioni positive, ma non si può dire altrettanto sul versante societario. Sotto i riflettori Snap dopo i conti.

A Wall Street torna la cautela malgrado i buoni dati macro

Snapchat fa scomparire i messaggi, ma FB fa scomparire Snap!

Finisce male per la società del fantasmino più famoso al mondo l'appuntamento con il primo rendiconto trimestrale post-ipo. Colpa di Facebook.

Snapchat fa scomparire i messaggi, ma FB fa scomparire Snap!

Gli indici Usa non si muovono, ma alcuni titoli anche troppo

Prevista una partenza piatta a Wall Street dove però alcuni titoli nel pre-mercato accusano dei crolli verticali.

Gli indici Usa non si muovono, ma alcuni titoli anche troppo

Dalla politica ai fondamentali: i market movers nel breve

Archiviato con esito positivo per i mercati l'importante appuntamento elettorale in Francia, ora l'attenzione si sposta altrove. Le prossime sedute saranno ricche di eventi su vari fronti.

Dalla politica ai fondamentali: i market movers nel breve

Buy&Sell: promossi e bocciati dagli analisti

Il dato sul Pil Usa del primo trimestre (+07% invece di +1%) delude Wall Street. I rating degli analisti.

Buy&Sell: promossi e bocciati dagli analisti

10 azioni che sarebbe da pazzi comprare ora

I record storici del mercato Usa e la situazione attuale, non hanno reso le cose facili per gli investitori che guardano a Wall Street. Molti titol, infatti, si trovano in ipercomprato e non è escluso che possano riservare brutte sorprese.

10 azioni che sarebbe da pazzi comprare ora

Wall Street torna a riflettere prima del week-end

I primi due dati macro di oggi non hanno avuto particolare impatto sul mercato che mostra un'intonazione debole in attesa di altri aggiornamenti. I titoli da seguire oggi.

Wall Street torna a riflettere prima del week-end
apk