Standard & Poor's



Scricchiola l'Arabia Saudita: S&P la declassa

Dall'Arabia continuano a confermare che per loro il petrolio non costituisce un problema, che le quotazioni in calo non sono un pericolo e che la nazione sta affrontando serenamente la guerra del greggio da lei stessa favorita se non addirittura provocata. Eppure...

Scricchiola l'Arabia Saudita: S&P la declassa

S&P conferma: a dicembre annunciato prolungamento QE fino a 2018

S&P parla di un QE della Bce fino al 2018, la BoE non tocca i tassi e vede un rallentamento epr l'economia inglese nel futuro, la Fed potrebbe rimandare tutto a marzo. Siamo all'inizio di un QE mondiale.

S&P conferma: a dicembre annunciato prolungamento QE fino a 2018

S&P: QE fino a metà 2018 e a 2.400 miliardi

da Standard&Poor’s già parlano di nuove misure che la Bce prenderà presto per riuscire a stimolare ulteriormente la situazione: nello specifico si parla di un aumento della posta in palio e cioè di un termine del Quantitative Easing che da settembre 2016 potrebbe essere spostato a giugno 2018.

S&P: QE fino a metà 2018 e a 2.400 miliardi

S&P: Italia (quasi) fuori dal tunnel. I titoli da sfruttare

La strada è lunga, in salita e traboccante di incognite, ma almeno i primi gradini sono stati superati. Questa in estrema sintesi l'opinione di S&P sull'Italia e sulla sua ritrovata voglia di fare. Tra titoli e dividendi Piazza Affari torna appetibile.

S&P: Italia (quasi) fuori dal tunnel. I titoli da sfruttare

Migranti: per S&P a rischio i rating europei

I rating delle nazioni adesso dovranno tener conto anche dell'immigrazione. La capacità di collaborare e portare avanti una serie di riforme costruttive, per l'agenzia di rating S&P passa anche dalla capacità di assorbire, organizzare e gestire la crisi.

Migranti: per S&P a rischio i rating europei

S&P: l’Italia rischia di pagare 11 miliardi extra

Lo sforzo di Mario Draghi che dall’inizio si è inimicato mezza Europa (e non per modo di dire) per riuscire a tenere a bada la tragedia che già tre anni fa rischiava di esplodere nel cuore d’Europa, potrebbe essere vanificato. E a rimetterci sarebbe in primis l’Italia.

S&P: l’Italia rischia di pagare 11 miliardi extra

S&P dà fiducia alla crescita italiana

Numeri alla mano per l’agenzia di rating si parla di una crescita dello 0,5% nel 2015, dell'1% nel 2016 e dell'1,2% nel 2017, trainati dalla ripresa dei consumi e dell’export. Ma...

S&P dà fiducia alla crescita italiana

La scure di S&P sulle banche europee. E su un'italiana

L’agenzia di rating internazionale Standard & Poor’s ha tagliato il credit rating di alcune banche europee in vista degli aiuti straordinari che i governi dei rispettivi paesi potrebbero non essere in grado di adottare in futuro in caso di possibile nuova crisi.

La scure di S&P sulle banche europee. E su un'italiana

Tremate, tremate, i bullish (sul greggio) son tornati

Petrolio. Sono tornati i bullish. Dopo un massimo di 120 dollari al barile nel recente passato e dopo un minimo di 45 dollari, pur nella consapevolezza che le cose non sempre dipendono da un solo, unico fattore, e per il petrolio questo è quantomai vero, si moltiplicano le voci che vogliono un greggio in ripresa.

Tremate, tremate, i bullish (sul greggio) son tornati

Grecia ormai al crollo. E anche S&P taglia il rating

Dopo la fantasia al potere ad opera del governo greco e delle sue particolari proposte di riforme, arriva la scelta di dover fare, come si suol dire, di necessità virtù: se Atene proprio non ce la fa, allora si dovrà optare per il default. Ma non come tutti pensano.

Grecia ormai al crollo. E anche S&P taglia il rating

La bussola dei BUY: titoli, target e previsioni per guadagnare

Caso Grecia risolto (forse...) e mercati che adesso potrebbero rafforzare un ottimismo di fondo. Ottimismo che si vede nei nuovi record dei listini europei e statunitensi. Come sfruttarli al meglio?

La bussola dei BUY: titoli, target e previsioni per guadagnare

Trend Mercati: bolle, diseguaglianze e pericolosi compromessi

L’Europa dei compromessi quella che si sta presentando ai nostri occhi e che dovrà arrivare a patti con se stessa molto presto. Ma anche Stati Uniti che si schierano a difesa (forse) del ceto medio ed Emergenti sempre più elemento di incertezza.

Trend Mercati: bolle, diseguaglianze e pericolosi compromessi

"Super" multa per Standard & Poor's. 1 miliardo basterà?...

E’ bene ricordare l’enorme peso che le istituzioni finanziarie hanno sul mercato e valutare se la sola multa sia sufficiente a punire coloro che, tramite le proprie mosse, hanno il potere di manipolare il mercato.

"Super" multa per Standard & Poor's. 1 miliardo basterà?...

Piazza Affari fa un rimbalzino... sempre meglio di niente

Piazza Affari trova la forza vitale per riuscire a sostenere una situazione intrinsecamente difficile per se stessa, ma soprattutto per l’Europa intera. Intanto, a Milano, arrivano i titoli protagonisti della mattinata.

Piazza Affari fa un rimbalzino... sempre meglio di niente

S&P boccia l’Italia, ma Piazza Affari guarda altrove

Il downgrade del rating dell’Italia ha avuto un impatto limitato sul mercato azionario la cui attenzione è sempre più rivolta alle prossime mosse della BCE. Mediobanca critica S&P e mantiene una view costruttiva sul Belpaese.

S&P boccia l’Italia, ma Piazza Affari guarda altrove

Mercati Prossimi ad un Grande Crash Finanziario?

Da tempo Fabrizio Zampieri, economista di Eurocom Investments di Dubai, ha avvisato sui pericoli che gravano sul sistema finanziario internazionale.

Mercati Prossimi ad un Grande Crash Finanziario?
apk