Unipol

RSS

Unipol, gruppo assicurativo quotato in Borsa dal 1990

Unipol Gruppo S.p.A. è una società che, quotata in Borsa a Piazza Affari, è attualmente in Italia il secondo gruppo assicurativo ed il primo per quel che riguarda il ramo danni.


Grafico interattivo MIL:UNI offerto da TradingView

Unipol, gruppo assicurativo quotato in Borsa dal 1990

Unipol Gruppo S.p.A. è una società che, quotata in Borsa a Piazza Affari, è attualmente in Italia il secondo gruppo assicurativo ed il primo per quel che riguarda il ramo danni.

Unipol: le azioni in Borsa, i clienti e la rete di agenzie

Le azioni ordinarie di Unipol Gruppo S.p.A. sono quotate in Borsa a Piazza Affari dal 1990, e fanno attualmente parte dell'indice FTSE MIB, quello dei titoli ad elevata capitalizzazione. La società è infatti tra i primi dieci gruppi assicurativi in Europa con quasi 15 milioni di clienti, oltre 14 mila dipendenti ed una rete di agenzie che è la più grande d'Italia. I principali azionisti di Unipol Gruppo S.p.A. sono espressione del movimento cooperativo italiano.

La strategia e l'offerta di prodotti

Il Gruppo Unipol opera sul mercato attraverso una strategia integrata che mira a fornire una gamma di prodotti e di servizi finanziari ed assicurativi quanto più ampia possibile al fine di soddisfare le esigenze dei clienti, e per creare valore a tutti gli stakeholders, dagli azionisti agli agenti e passando per i dipendenti, i fornitori e le comunità.
In particolare, nell'assicurare crescita sostenibile di lungo periodo sulle scelte di protezione e di risparmio, il Gruppo Unipol è particolarmente attivo nei comparti della previdenza integrativa e della salute.

Le società di Unipol Gruppo S.p.A.

Nel dettaglio, il Gruppo Unipol opera nel ramo assicurativo con UnipolSai Assicurazioni S.p.A., con Linear Assicurazioni nell'assicurazione diretta, con Unipol Banca nei prodotti e nei servizi bancari, e con il progetto Urban Up nel settore immobiliare.

Gruppo Unipol, i principali dati economici e finanziari

Unipol Gruppo S.p.A. ha chiuso l'esercizio di bilancio 2017 con una redditività degli investimenti finanziari pari al 3,7%, e con un Solvency ratio consolidato basato sul capitale economico pari al 169%. Il risultato netto consolidato normalizzato, escludendo gli effetti one-off del piano di ristrutturazione del comparto bancario del Gruppo, si attesta a 655 milioni di euro. Considerando invece tali effetti, il risultato netto consolidato passa da +535 milioni di euro al 31 dicembre del 2016 ad un risultato netto consolidato negativo per 169 milioni di euro al 31 dicembre del 2017.

Per maggiori informazioni: UNIPOL

Nome società UNIPOL
Paese Italia
Mercato FTSE MIB
Settore ASSICURAZIONI
Codice Alfa UNI
Codice Isin IT0004810054
Codice Reuters UNPI.MI
Sito web società Link
Telefono +390515077111
Fax +390515075349
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società Via Stalingrado 45, 40128 Bologna (BO)
Società revisione Pricewaterhouse Coopers S.p.A.
Azioni in circolazione 717.473.508
Capitale Sociale 3.365.292.408
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 0
Data di collocamento n.d.
Prezzo di collocamento n.d.
Ultimo dividendo € 0.1800
Tipo dividendo Ordinario
Data pagamento 23/05/2018
Ultima raccomandazione 13/06/2018
Emittente BANCA IMI
Raccomandazione Buy
Target Price € 5.10
Andamento rating
 
Berardini Francesco
Dalle Rive Ernesto
Gualtieri Giuseppina
Levorato Claudio
Morara Pier Luigi
Pacchioni Milo
Turrini Adriano
Zambelli Rossana
Zucchelli Mario
Zini Carlo
Pasquariello Maria Antonietta
Stefanini Pierluigi
Cimbri Carlo
Cattabiani Paolo
Ferrè Daniele
Balducci Gianmaria
Trovò Annamaria
Candini Silvia Elisabetta
Mundo Antonietta
Ferraboli Anna Maria
De Luise Patrizia
Desiderio Massimo
Chiusoli Roberto
Bocci Silvia
Gatto Massimo
Ragazzi Chiara
Civetta Mario
Nova Coop Società Cooperativa 5.99 %
Coop Alleanza 3.0 Soc. Coop. 22.14 %
Holmo S.p.A. 6.66 %
Cooperare S.p.A. 3.78 %
Coop Liguria Soc. Coop. di Consumo 3.56 %
31/12/2017 Variaz. % 31/12/2016
Premi lordi ramo vita 4.424,00 -36,80 % 7.000,00
Premi lordi ramo danni 7.867,00 0,86 % 7.800,00
Risultato Ante Imposte -179,10 -125,36 % 706,30
Risultato Netto di gruppo -169,00 -131,59 % 535,00
Patrimonio Netto 7.453,00 -8,37 % 8.134,00
Ultimo Aggiornamento: 02/05/2018

Petroliferi e bancari trainano il nostro Ftse Mib

Bper vola dopo che Unipol ha annunciato l'acquisto di una quota di capitale. Schizza all'insù il prezzo del petrolio e volano i titoli del settore. In calo Fiat ed Stm.

Petroliferi e bancari trainano il nostro Ftse Mib







Unipol non intende esercitare il controllo su BPER Banca

Si fa riferimento all'acquisto, da parte di Unipol Gruppo S.

Unipol non intende esercitare il controllo su BPER Banca

Milano guida i rialzi in Europa con banche e oil. Focus su Opec

Sul mercato domestico è ancora debole Fca dopo il warning di Daimler, mentre scatta in avanti Bper Banca dopo l'annuncio di Unipol.

Milano guida i rialzi in Europa con banche e oil. Focus su Opec

Comparto bancario ancora in recupero a Piazza Affari

Forti acquisti sui titoli del credito di Milano in tarda mattinata: il Ftse Italia Banche segna un rialzo dell'1,88% e si avvantaggia anche del positivo sentiment del comparto a livello europeo con un Euro Stoxx Banks in crescita dell'1,56 per cento.

Comparto bancario ancora in recupero a Piazza Affari

Borsa Italiana in cauto recupero, bene le banche

Avvio in cauto recupero, dopo le pesanti perdite di ieri, per i maggiori indici azionari italiani ed europei.

Borsa Italiana in cauto recupero, bene le banche

Unipol acquista il 3,25% di BPER Banca per 73,8 mln di euro

Unipol Gruppo S.

Unipol acquista il 3,25% di BPER Banca per 73,8 mln di euro

Unipol intende acquistare il 5,2% di BPER Banca

Unipol Gruppo S.

Unipol intende acquistare il 5,2% di BPER Banca

Unipol, il patto PARASOCIALE

Ai sensi della normativa vigente, Unipol Gruppo S.

Unipol, il patto PARASOCIALE

Tempo di rating e cedole a Piazza Affari. I titoli coinvolti

La guerra commerciale non piace ai mercati e anche oggi sui listini europei è possibile averne conferma.

Tempo di rating e cedole a Piazza Affari. I titoli coinvolti

La paura di una guerra commerciale manda in rosso le Borse

A Piazza Affari si muovono in positivo i bancari, mentre la discesa del petrolio pesa sui titoli del settore oil. Pesanti Snam e Poste dopo lo stacco del dividendo.

La paura di una guerra commerciale manda in rosso le Borse

Avvio incerto per l'azionario italiano, male i petroliferi

Avvio di ottava sottotono per l'azionario italiano ed europeo.

Avvio incerto per l'azionario italiano, male i petroliferi

Banche positive in avvio di ottava

Avvio di ottava positivo per il comparto bancario italiano.

Banche positive in avvio di ottava
apk