Quali sono le altcoins pronte ad esplodere nel 2021? Esistono delle criptovalute sulle quali si può intravedere una buona possibilità d’investimento? Oggi, con questo articolo, cercheremo di rispondere a queste domande, aggiungendo anche alcune riflessioni su quali potrebbero essere le migliori cripto del mese di Maggio 2021

Prima di iniziare però, è doverosa una precisazione. Tenete bene a mente il fatto di non prendere mai per oro colato tutto quello che leggerete qui o altrove. Nessuno può sapere con certezza che direzione prenderà il mercato finanziario, specie quello delle criptovalute particolarmente volatile.

Perciò, abbiate sempre cura di approfondire in completa autonomia i vostri interessi speculativi, e diffidate sempre da chi vi promette soldi facili in cambio di qualcosa, o gratuitamente. 

Il nostro intento è quello di fornirvi una visione generale del mondo cripto, suffragato dai principali eventi che segnano questo settore. Nel video: "Su quali crypto puntare nel 2021?" che abbiamo correlato a questo articolo, potrete trovare i preziosi consigli dell'esperto Tiziano Tridico. Fatte le dovute premesse, possiamo cominciare!

Altcoins: cosa sono e perché tutti ne parlano

Prima di addentrarci nell’approfondimento della tematica oggetto di questo contenuto, vogliamo ripassare insieme a voi il concetto stesso di “altcoin”, per assicurarci che abbiate chiaro il focus della nostra trattazione. 

Come apprendiamo da una definizione di Cointelegraph

“Altcoin, ossia “Alternative Coin”, è un altro termine utilizzato per definire le criptovalute diverse dal Bitcoin. In seguito alla nascita del Bitcoin nel 2009, molte persone si sono immediatamente rese conto degli incredibili vantaggi della criptovaluta rispetto al denaro tradizionale, ammettendone al tempo stesso gli innumerevoli difetti.

Questo ha portato negli anni successivi alla comparsa di centinaia di Altcoin diverse, tutte fondamentalmente basate sulla medesima tecnologia Blockchain ma progettate differentemente sotto altri aspetti, in quanto con obiettivi differenti da quelli del Bitcoin”.

Questa spiegazione ci chiarisce di molto le idee: per altcoins intendiamo tutto ciò che è nato da Bitcoin in poi, (quasi) indistintamente. Fatta questa piccola precisazione possiamo proseguire. 

Le migliori altcoins del 2021: c’è modo di investire da 1 a 2000 €

Iniziamo col rispondere a una delle domande più frequenti in ambito cripto: devo investire per forza grandi cifre? Assolutamente no. Esistono altcoins che valgono attualmente meno di 1€, o poco più, che vi consentono di entrare a mercato senza la preoccupazione di perdere chissà quale ingente cifra. 

La classifica che ci mostra Capital.com prende in considerazione:

  • Ethereum
  • Cardano ADA
  • Binance Coin BNB
  • Uniswap
  • Dogecoin DOGE

Con riferimento a quest’ultima cripto, Ali Raza, afferma quanto segue:

“Al quinto posto abbiamo DOGE. La storia di DOGE è ben nota, ma nel caso in cui non la conoscessi, è stata creata nel 2013 come una criptovaluta scherzosa, basata sul meme del cane Shiba Inu".

Sulla stessa pagina si aggiunge anche:

"Essenzialmente, è stato creato per alleggerire l'industria delle criptovalute, che all'epoca si stava prendendo molto sul serio. Per non parlare del fatto che è stato utilizzato principalmente da fanatici della tecnologia e criminali informatici in quei giorni, che minacciavano di portarlo su un percorso molto più oscuro".

In conclusione:

"DOGE è stato uno scherzo per alleggerire l'atmosfera e nessuno, compreso il suo creatore, si aspettava che durasse più di poche settimane, o mesi, nella migliore delle ipotesi”.

L’inserimento di una criptovaluta nata per gioco, nel novero delle migliori altcoins da considerare nel 2021, potrebbe sembrare un azzardo, eppure vi è chi sottolinea le ragioni a sostegno di questa scelta. 

Quando e perché preferire le altcoins a basso costo

Se siete alle prime armi con le criptovalute, le altcoins a basso costo sono la scelta ideale per voi! Per acquistare un’altcoin di basso valore, dovrete cimentarvi: nella scelta del wallet, nella necessità di custodia dei vostri averi, nel monitoraggio dei dati, nell’analisi fondamentale dell’asset.

Elementi, questi, che vi faranno prendere una padronanza notevole con questo ambiente: pertanto, a fronte di un bassissimo rischio finanziario, otterrete grandi cose!

Come vedremo nel corso di questa trattazione, alcuni investimenti richiedono somme ben più alte di pochi spiccioli in euro. Esse andrebbero indirizzate ad utenti già molto esperti in fatto di criptovalute. Riteniamo, infatti, che il solo potere economico non sia una giustificazione sufficiente ad investire cifre considerevoli in cripto asset. Poi, la scelta è sempre vostra, s’intende!

Tra i nomi delle altcoin a basso costo troviamo: Cardano ADA, XRP, Polkadot, Uniswap, VeChain, Stellar, Theta, Solana, TRON, e altre che potrete visionare direttamente dalla classifica aggiornata di CoinMarketCap.

Bisogna inserire DOGE tra le altcoins del 2021?

Rispetto a tutte le altcoins esistenti, la storia di Dogecoin è oltremodo peculiare, se si pensa alle sue origini ilari e prive di alcun fondamento tecnologico. Eppure, diversi nomi suggeriscono anche DOGE nell’elenco delle altcoin a basso costo acquistabili per il 2021.

La motivazione di questo sostegno coincide con il supporto che è stato dimostrato alla criptovaluta da alcuni altisonanti nomi. Questo spalleggiamento ha procurato una crescita importante a DOGE in termini speculativi: dato che fa gola a molti investitori!

Come ricorda ancora Capital.com:  

DOGE è riuscito a sopravvivere per anni e all'inizio del 2021 è esploso. Uno dei motivi principali di ciò è stato Elon Musk, CEO di Tesla (TSLA) , SpaceX e una serie di altre società tecnologiche, che quest'anno sono diventate brevemente anche l'uomo più ricco del mondo.

Musk tiene d'occhio l'industria delle criptovalute da molto tempo ormai, anche se non ha mai investito apertamente in essa né l'ha supportata in alcun modo prima del 2021. Ne ha appena twittato, tipicamente attraverso meme, battute e riferimenti sottili.

Ma, in quanto multimiliardario più famoso al mondo, la sua voce è stata ascoltata in lungo e in largo. Quindi, quando Musk ha iniziato a supportare apertamente la crittografia, ha promesso il suo sostegno a Bitcoin e Dogecoin. La sua azienda, Tesla, ha investito $ 1,5 miliardi in BTC, mentre lo stesso DOGE è salito alle stelle a causa delle costanti menzioni di Musk della moneta su Twitter.

DOGE è cresciuto anche a causa dello sforzo del gruppo di investitori con sede a Reddit che si è opposto agli investitori istituzionali che hanno ridotto le azioni di una serie di società, tra cui GameStop (GME) .

Quando il gruppo era al culmine della sua fama, qualcuno, che in seguito si rivelò non essere il loro membro, tentò di spostare l'attenzione su DOGE e fece salire il suo prezzo al suo massimo storico di $ 0,085. Per un po 'di tempo, questa criptovaluta vecchia di dieci anni è diventata la moneta con le migliori prestazioni del settore.

Tutto ciò ha dimostrato che nessuna moneta dovrebbe essere cancellata prima del tempo e ci ha fatto includere DOGE nell'elenco delle altcoin da tenere d'occhio quest'anno”. 

I nomi delle migliori altcoins da tenere d’occhio nel 2021

Vi elenchiamo quelli che potrebbero essere i nomi delle migliori altcoins da tenere d’occhio nel 2021. Per ovvi motivi, vi elenchiamo meno nomi di quanti vorremmo, ma basta aggiornarsi per non perdersi nessuna delle potenzialità cripto di quest’anno e oltre.

Uniswap. Nella top ten delle altcoin non possiamo non inserire uno dei progetti DeFi più importanti e solidi in circolazione: quello di Uniswap. Specialmente con il lancio della V3 di recentissima new entry, rappresenta il più grande scambio decentralizzato al mondo e non solo. Uniswap è anche anonimo, efficiente, offre il trading a margine, rende la quotazione delle criptovalute semplice e concede una eccezionale varietà di token DeFi. Caratteristiche che la rendono un progetto eccellente, da tenere costantemente sott’occhio adesso e in futuro. 

BitTorrent. Vogliamo iniziare questa classifica con BitTorrent. Come intitola Nasdaq.com uno dei suoi articoli: “BitTorrent ha il potenziale di esplodere nel 2021”. Un’affermazione che ci sembra tanto eloquente e che viene suffragata dall’essenzialità del progetto. Nasce come una rete peer-ti-peer che fornisce agli utenti servizi di condivisione dei file. La crescita attestata da questa altcoin è di circa +2500% solo nell’ultimo anno. Queste rende ogni prospettiva futura molto ottimista. 

Litecoin. Altro altisonante nome delle altcoins in circolazione, Litecoin secondo IG ha buone possibilità di esplodere nel 2021: “è stato lanciato nel 2011 da Charlie Lee, un ex dipendente di Google. Il software su cui gira Litecoin è incredibilmente simile a quello di bitcoin, sebbene Litecoin sia più veloce. Questo è uno dei motivi della resistenza di Litecoin”.

NEO. L’ambizione di questa Altcoin è quella di far fare all’economia intelligente digitale molti passi in avanti. Presenta una struttura che consente un semplificato sviluppo di dApps, che sono in grado di facilitare ogni transazione, grazie all’uso di Smart contract. Ci sembra sulla buona strada per crescere!

Binance Coin. Come si può non menzionare una criptovaluta che in un solo anno è riuscita a diventare la terza più grande nel panorama cripto. Il suo caposaldo tecnologico è l’exchange di Binance per il quale rappresenta il token nativo. Ha un ecosistema polivalente, che include scambi semplificati in tutto il mondo. La sua Binance Smart Chain ha dato un grande contributo alla DeFi, non possiamo dimenticarlo!

Stellar. Forse non se ne sente parlare abbastanza, ma Stellar (XLM) è nato nel 2014 con lo scopo di collegare in maniera semplice e trasparente: banche, clienti e sistemi di pagamento. Ha una piattaforma che è stata progettata per rendere semplificato lo scambio, quasi istantaneo, di fondi in tutto il mondo. La sua architettura tecnologica sembra offrire molte opportunità espansionistiche per il futuro.  

Altcoin: altri nomi da considerare 

Per concludere la nostra carrellata di altcoins che avranno ottime possibilità di espandersi da qui a breve, vogliamo farvi altri nomi che meritano menzione. Tra questi ci sono sicuramente: Ether, Cardano, Ethereum, CRO, AAVE, Monero, Chainlink, che forse non hanno bisogno di presentazioni.