EOS: la piattaforma creata per le dApp

EOS è una piattaforma blockchain per lo sviluppo di applicazioni decentralizzate, ma che allo stesso tempo fornisce un insieme di servizi e funzioni che possono essere utilizzate dalle dApps.

L'idea alla base di EOS è quella di riunire le migliori caratteristiche e promesse delle varie tecnologie smart contract (per esempio sicurezza del Bitcoin o supporto informatico di Ethereum), in una piattaforma da utilizzare tutti i giorni per potenziare l'imminente economia blockchain.

Come funziona EOS?

La visione di EOS è quella di costruire una piattaforma blockchain per applicazioni (dApp) che possa scalare in modo sicuro e uniforme migliaia di transazioni al secondo, fornendo al contempo un'esperienza accessibile agli sviluppatori di applicazioni, agli imprenditori e agli utenti.

La scalabilità di EOS

Le blockchain più comuni (si pensi a Bitcoin ed Ethereum) usano il "consenso su stato", il che significa che in qualsiasi momento tutti i computer della rete possono verificare lo stato corrente dell'intera blockchain al fine di prevenire frodi e confermare le transazioni. 

Quando invece si utilizza il "consenso sugli eventi", l'attenzione si concentra sulle transazioni anziché sullo stato. Invece di verificare lo stato della rete in un dato momento, i nodi verificano la serie di eventi verificatisi fino a quel momento per tenere traccia dello stato della rete. Il risultato è un sistema che richiede più tempo per riconfermare completamente la cronologia delle transazioni al riavvio, ma può gestire in modo più efficiente le transazioni durante l'esecuzione.