Binance Coin (BNB) ha intrapreso un cammino che sembra ormai inarrestabile. Da inizio anno ad oggi la criptovaluta ha più che quintuplicato il proprio valore, passando dai 5,11 dollari di gennaio ai massimi storici a quota 33,85 dollari, realizzati quest’oggi.

La sessione ieri è stata aperta a 30.6654 dollari e chiusa a 31.4220 dollari, con un incremento giornaliero pari al 1.2%; da notare come anche a livello volumetrico il mese di maggio sta registrando scambi record ed in costante aumento.

La sessione odierna è al momento in forte rialzo ed il mercato è proiettato verso il test della prossima resistenza a quota 35 dollari.

In virtù del forte aumento di volatilità registrato nell’ultima settimana, potremmo tuttavia assistere nelle prossime sessioni a fisiologiche prese di beneficio e magari attendere il retest dei supporti nell’area compresa tra 30 e 27 dollari per cercare nuovi punti di entrata long più a basso rischio.

Il target naturale del movimento attuale è identificato a quota 38 dollari, mentre più in alto resta da monitorare quota 40 dollari come soglia psicologica; a livello supportivo troviamo quota 30, 28, 25 e soprattutto 22 dollari, che se rotto al ribasso con conferma in chiusura decreterebbe uno stop agli acquisti.

Per chi volesse acquistare Binance

Il segnale di acquisto è scattato con il breakout di 6.10 dollari, con prossimo target a 25, 28 e 30 dollari (già raggiunti) ed in estensione 35, 38 e 30 dollari; stop loss ora a 22 dollari.

Per chi detiene attualmente Binance

Mantenere le posizioni.

Per chi volesse vendere Binance