Sessione negativa ieri per Binance (BNB) che scambia vicino al supporto statico in area 9,50; gli scambi si sono aperti a 9,849 e chiusi a 9,707, dopo aver fatto registrare un minimo a 9,551 dollari.

La chiusura al di sopra della resistenza posta a 10,3 dollari, avvenuta venerdì scorso, non è riuscita a far decollare il mercato, che in questa settimana è ripiombato in una nuova fase di debolezza.

Il trend è ribassista ormai da due settimane e una chiusura al di sotto del supporto a quota 9,50 dollari alimenterebbe ulteriormente la pressione dei venditori.

Per nuovi ingressi long è necessario attendere il recupero di 11.60, confermato in chiusura.

I prossimi supporti da monitorare sono ora a 6.80 e 4.40, mentre troviamo resistenze a 10.30, 10.80, 11.60 e 14 dollari.

Per chi volesse acquistare Binance

Aspettare il segnale rialzista dato dalla chiusura superiore a 11.60 con stop loss a 9.60 dollari e target in area 14 dollari.

Per chi detiene attualmente Binance

Liquidare le posizioni

Per chi volesse vendere Binance

Segnale short scattato alla rottura di 9.50 dollari, con stop loss a 11,20 dollari e target a 6.80 dollari.

Target

Rialzista

  • 14
  • 15
  • 15.50

Ribassista

  • 10 (raggiunto il 14 agosto)
  • 8.80 (raggiunto il 14 agosto)
  • 6.80
  • 4.40

Per restare sempre aggiornato sul mondo delle cryptovalute, iscriviti al nostro canale telegram gratuito cliccando qui.