Per il terzo giorno consecutivo Bitcoin (BTC) continua a scambiare al di sopra del supporto a 6.200 dollari, recuperando il 5% nelle ultime tre sessioni; il mercato ha aperto ieri a 6270, scambiando al rialzo e chiudendo a 6315, con massimo a 6476 dollari.

A livello tecnico il grafico giornaliero evidenzia ora la possibilità di assistere ad un recupero più ampio, anche se gli acquisti sono per ora prematuri.

Oltre  a 6.200 si segnalano supporti a 5.910, 5.500 (minore) e soprattutto a 4.900 dollari; infine solo un recupero di quota 7.500 dollari fornirebbe un segnale di forza.

Per chi volesse acquistare Bitcoin

La dinamica del mercato intraday non supporta ora ingressi long. Soltanto un segnale di forza con il recupero di area 7.500 dollari fornirebbe spinta in acquisto. 

Per chi detiene attualmente Bitcoin

Le posizioni sono state liquidate poiché il mercato ha rotto al ribasso il supporto a 7.150 dollari

Per chi volesse vendere Bitcoin

Cercare ingressi short sui pullback intraday fino ad area 7.000 dollari; Stop loss a 7.300, i target sono costituiti dal retest dei livelli già raggiunti (6.750-6.220-5.910) ed in estensione 5.500 dollari.

Target

Rialzista

  • 8.500 (raggiunto il 24 luglio)
  • 9.089
  • 9.555
  • 9.800

Ribassista

  • 6.750 (raggiunto il 7 agosto)
  • 6.220 (raggiunto l’8 agosto)
  • 5.910 (raggiunto il 14 agosto)
  • 4.900

Per restare sempre aggiornato sul mondo delle cryptovalute, iscriviti al nostro canale telegram gratuito cliccando qui.