Dal minimo di sabato, 350.5 dollari, il valore di Bitcoin Cash (BCH) è salito ad un massimo di 432,4 dollari nella sessione domenicale, segnando una crescita monstre di quasi il 17%.

Le contrattazioni di ieri si sono aperte a 357,4 e chiuse a 418,1 dollari (dati di Bitfinex).

Il mercato scambia ora al di sopra della resistenza a 410 dollari, livello che aveva fermato più volte i compratori nella scorsa settimana.

Se nella seduta odierna Bitcoin Cash dovesse consolidare sopra tale livello, potremmo assistere ad un estensione degli acquisti fino a 480 dollari.

A meno che il mercato non registrasse chiusure inferiori a 270 dollari, il quadro tecnico resta positivo e favorevole ai compratori.

La prossima resistenza è posizionata a 480 dollari, mentre più in basso troviamo supporti a 410, 380, 310, 250 e 200 dollari.

Per chi volesse acquistare Bitcoin Cash

Segnale di acquisto scattato con il breakout di quota 170 dollari (27 marzo), confermato in chiusura, con primo target a 200, 250, 310, 380, 410 (già raggiunti) ed in estensione 480 dollari; stop loss ora a 270 dollari.

Per chi detiene attualmente Bitcoin Cash

Mantenere le posizioni

Per chi volesse vendere Bitcoin Cash

Attendere un ritorno sotto area 270 dollari, confermato in chiusura; stop loss a 350 e primo target a 200 ed in estensione a 160 dollari.

Target

Rialzista

  • 200 (raggiunto il 2 Aprile)
  • 250 (raggiunto il 2 Aprile)
  • 310 (raggiunto il 3 Aprile)
  • 380 (raggiunto l'11 Maggio)