Bitshare: analisi tecnica

Nella giornata di ieri il Bitshare (BTS) ha aperto le contrattazioni a 0.2475 per poi testare i massimi relativi di giornata in area 0.25 e cominciare la discesa fino in zona 0.22 ritracciare e chiudere a 0.23 centesimi di dollaro. Le resistenze da tenere sotto osservazione sono: 0.30 e successivamente 0.44 centesimi di dollaro, mentre per quanto riguarda i supporti: 0.20 e 0.11 centesimi di dollaro. Le due medie mobili di lungo periodo (100 e 200) al momento sono piatte e equidistanti tra di loro, e si trovano rispettivamente in area 0.34 e 0.26 centesimi di dollaro.  

Per chi volesse acquistare 

Entrare sopra area 0.30 centesimi di dollaro per puntare al primo target in zona 0.40 e successivamente 0.45 con relativo stop in area 0.20 centesimi di dollaro.  

Per chi detiene attualmente il titolo

Mantenere la posizione ma attenzione al supporto dinamico tracciato a partire da metà novembre. 

Per chi volesse vendere 

Possibili ingressi ribassisti solamente alla rottura dei minimi relativi in area 0.20 centesimi di dollaro con stop in zona 0.30.

Fonte grafica: Bitshare/Dollaro