Nella sessione di ieri 9 agosto Cardano (ADA) ha aperto a 0.1128 dollari, registrando un massimo a 0.1277 dollari e una chiusura a 0.1224 dollari.

La criptovaluta all’ottavo posto per capitalizzazione di mercato ha rimbalzato a  seguito della rottura di mercoledì del supporto mensile a 0,1140, confermato in chiusura; ora che il quadro tecnico ha subito ulteriore deterioramento, da seguire l’andamento sui supporti a 0.10 e 0.08 dollari.

Dal lato opposto troviamo resistenze a 0.1650, 0.1750 e 0.20 dollari.

Per chi volesse acquistare Cardano

A seguito dell’evoluzione del quadro tecnico, un break di 0,1650 confermato in chiusura aumenterebbe le aspettative rialziste; stop loss in zona 0.13 e take profit in area 0.20 centesimi di dollari.

Per chi detiene attualmente Cardano

Liquidare le posizioni poiché il mercato ha chiuso al di sotto di 0,1140 dollari.

Per chi volesse vendere Cardano

Segnale di vendita scattato sulla rottura confermata in chiusura di area 0.1140, con stop loss a 0.1650 e primo target in area 0.08 ed estensione 0.06 dollari.

Target

Ribassista

  • 0.08
  • 0.06

Rialzista

  • 0.20
  • 0.24

Per restare sempre aggiornato sul mondo delle cryptovalute, iscriviti al nostro canale telegram gratuito cliccando qui.

Grafico Cardano/USD di Tradingview