Dopo aver aggiornato i massimi a 7 mesi ad inizio Aprile, Cardano (ADA) sta ora ritracciando e da qualche seduta scambia vicino al supporto a 0.080 dollari.

La seduta di ieri si è chiusa in negativo dell'1.41%; le contrattazioni si sono aperte a 0.0832 e chiuse a 0.0821 dollari (dati di TradingView).

Le vendite si stanno estendendo anche nella seduta odierna e al momento della scrittura il mercato scambia al di sotto del supporto a 0.080 dollari, in calo del 3.22%.

Se il mercato non riuscisse a recuperare il supporto in chiusura, la probabilità di assistere a nuovi scivoloni nelle prossime sedute sarebbe reale.

Per evitare un deterioramento completo dell'attuale quadro tecnico il mercato deve evitare chiusure inferiori a 0.060 dollari.

I prossimi supporti segnalati sono posizionati a 0.036, 0.030 e 0.025; mentre troviamo resistenze a 0.045, 0.060, 0.080, 0.090 dollari.

Per chi volesse acquistare Cardano

Segnale di acquisto scattato il 24 dicembre con la chiusura superiore a 0.045 dollari; possibili ora nuovi ingressi sui pullback con stop loss a 0.060 dollari. Target il retest dei livelli già raggiunti ed in estensione 0.1140.

Per chi detiene attualmente Cardano

Mantenere le posizioni

Per chi volesse vendere Cardano

Attendere una chiusura inferiore a 0.060 dollari, primo target 0.045 e in estensione 0.030 dollari, stop loss a 0.08 dollari.

Target

Rialzista

  • 0.05 (raggiunto il 6 gennaio);
  • 0.06 (raggiunto il 22 marzo);
  • 0.08 (raggiunto il 2 Aprile);