Il crollo subito ieri da Binance (BNB) arriva dopo tre sedute chiuse con il segno rosso; gli scambi si sono aperti a 10,388 e chiusi a 9,35 dollari, mostrando un calo del 10%.

Il mercato, già in difficoltà da tempo, deve ora cercare di recuperare il supporto posizionato a 9,50 dollari per scongiurare ulteriori vendite ed evitare un aggiornamento dei minimi annuali.

Soltanto una chiusura al di sopra di area 10.80 riporterebbe fiducia nel mercato, invertendo il trend attuale.

I prossimi supporti da monitorare sono ora a 6.80 e 4.40, mentre troviamo resistenze a 10.30, 10.80, 11.60 e 14 dollari.

Per chi volesse acquistare Binance

Aspettare il segnale rialzista dato dalla chiusura superiore a 10.80 con stop loss a 9.60 dollari e target in area 14 dollari.

Per chi detiene attualmente Binance

Liquidare le posizioni

Per chi volesse vendere Binance

Segnale short scattato alla rottura di 9.50 dollari, con stop loss a 11,20 dollari e target a 6.80 dollari.

Target

Rialzista

  • 14
  • 15
  • 15.50

Ribassista

  • 10 (raggiunto il 14 agosto)
  • 8.80 (raggiunto il 14 agosto)
  • 6.80
  • 4.40

Per restare sempre aggiornato sul mondo delle cryptovalute, iscriviti al nostro canale telegram gratuito cliccando qui.

Grafico Binance/USD di Tradingview