Coinbase, il famoso exchange americano di criptovalute con sede in California, ha annunciato ieri, in un post sul blog, di aver lanciato una carta di debito Visa che consentirà ai clienti del Regno Unito di effettuare acquisti e prelievi di contanti direttamente dai loro conti.

Con la "Coinbase Card" i clienti saranno in grado di spendere i loro bitcoin (BTC), etere (ETH), litecoin (LTC) e altre criptovalute senza alcuno sforzo, come se si trattasse di una valuta tradizionale.

Con questa carta, gli utenti potranno fare acquisti e pagare direttamente in negozio; ci penserà poi coninbase a convertire in automatico la criptovaluta in moneta fiat.

La Coinbase Card è attualmente disponibile solo nel Regno Unito, ma l'exchange americano prevede di estendere il supporto in altri paesi europei già nei prossimi mesi.

La carta deve ancora essere rilasciata al pubblico, ma coinbase ha già lanciato una promozione per i primi 1.000 clienti, che avranno una commissione di emissione pari a 4,95 sterline.

Gli utenti di Coinbase potranno scegliere quale criptovaluta verrà utilizzata sulla carta tramite una nuova app, che supporta tutte le criptovalute disponibili per l'acquisto e la vendita sulla piattaforma Coinbase.

L'app è disponibile sia per IOS che per Android ed offre anche ricevute istantanee, riepiloghi delle transazioni e categorie di spesa, per aiutare le persone a tenere traccia dei propri acquisti.

Per restare sempre aggiornato sul mondo delle cryptovalute, iscriviti al nostro canale telegram gratuito cliccando qui.