I mercati delle criptovalute si sono trasformati in qualcosa di completamente diverso nel 2021. Negli ultimi anni, nessuno avrebbe potuto prevedere quanto velocemente Bitcoin abbia triplicato il suo massimo storico (ATH) e spinto l'intero mercato al rialzo.

La finanza decentralizzata (DeFi) è un altro mercato enorme a cui abbiamo assistito nel 2021: è diventato di inimmaginabili proporzioni. All'inizio di settembre 2021, DeFi Pulse ha registrato un massimo di $ 97,779 miliardi per i protocolli DeFi, ma ​​al momento in cui scriviamo i protocolli DeFi sono bloccati a $ 88,4 miliardi.

I DEX (Decentralized Exchange) (che offrono trading decentralizzato) e i protocolli emergenti di prestito di criptovalute hanno contribuito a questa crescita. A causa della rapida crescita dei progetti DeFi, le criptovalute più affermate sono state lasciate indietro. Alcune di queste criptovalute non sono state in grado di riconquistare i massimi rialzisti del 2017-2018, suggerendo forse che gli investitori hanno perso interesse nei loro confronti.

Allo stesso modo, le criptovalute proof-of-stake sembravano guadagnare popolarità rispetto al proof-of-work. Un esempio particolarmente rilevante è la decisione di Tesla di smettere di accettare Bitcoin come metodo di pagamento a causa del suo processo di mining ad alta intensità energetica.

C'è stato anche un aumento significativo dell'interesse per i token non fungibili (NFT) come nuovi ecosistemi in competizione con Ethereum.

Alla luce di ciò, cosa possiamo aspettarci dal 2022?

Penso che in genere possiamo aspettarci che accada molto nel 2022, ma tuttavia, il 2022 potrebbe sfidare completamente le nostre aspettative - potrebbe spazzarci via completamente o annoiarci a morte! Ecco alcuni dei possibili risultati che potremmo aspettarci nel 2022:

  • Probabilmente ci sarà un aumento delle valute digitali delle banche centrali (CBDC).
  • Un aumento del prezzo di Bitcoin porterà probabilmente a un aumento nel resto del mercato.
  • Litecoin (LTC), Bitcoin Cash (BCH) e altre criptovalute transazionali potrebbero perdere interesse poiché le criptovalute proof-of-stake diventano meno attraenti.
  • È probabile che l'interesse istituzionale e la crescita continuino per la DeFi.
  • I regolatori potrebbero puntare in particolare ai protocolli DeFi nel 2022 a causa della crescita del mercato nel 2021.
  • La popolarità degli NFT aumenterà: potrebbero essere coinvolti più artisti.

In questo articolo, esamineremo le prime 3 criptovalute dovute all'esplosione nel 2022, perché esploderanno e quanto un investitore saggio dovrebbe investire in esse.

Quali tre delle migliori criptovalute esploderanno nel 2022?

Ecco la nostra lista!

1. Ethereum (ETH) 

Una seconda criptovaluta più popolare potrebbe essere in grado di rubare i riflettori a Bitcoin nel 2022.

Perché Ethereum potrebbe esplodere nel 2022?

Probabilmente non è un segreto per te che Ethereum stia passando a PoS (proof-of- puntata). Molte persone credevano che ciò fosse stato realizzato entro dicembre 2020, ma era solo l'inizio del processo.

In altre parole, passare a PoS non è facile come premere un interruttore. Pertanto, nonostante il fatto che la transizione avrebbe dovuto essere completata entro il 2021, è probabile che venga completata entro l'inizio del 2022 (ottimista).

Questo non è tutto. Ethereum è stata la culla di migliaia di progetti crittografici, generandoli e alimentandoli. Sulla rete di Ethereum ci sono almeno 200.000 token compatibili con ERC-20 secondo Investopedia a partire da ottobre 2019.

Se stai pensando di investire in Ethereum, dovresti essere consapevole dei progetti DeFi in aggiunta, molti dei quali sono in forte espansione e potrebbero aumentare anche la domanda di Ethereum.

Gli esperti credono che Ethereum supererà anche Bitcoin nel prossimo futuro e sono così ottimisti su questa tecnologia. Il CEO del gruppo deVere, Nigel Green, ha detto a The Telegraph nell'agosto 2021 che crede che Ethereum supererà Bitcoin nel resto del 2021 e che il suo valore supererà BTC tra cinque anni (2026). Ha aggiunto:

“In primo luogo, Ether ha un livello più alto di potenziale di utilizzo reale rispetto a Ethereum — la piattaforma su cui si trova la criptovaluta nativa — è la piattaforma di sviluppo più richiesta per i contratti intelligenti, evidenziando così il valore di quella rete non solo come piattaforma per sviluppatori ma come utilità finanziaria mondiale".

Inoltre, Connor Brooke di Economy Watch ha proiettato che entro l'inizio del 2022 Ethereum varrà circa $ 5.000 per moneta, dicendo: 

“Lo slancio che ha la criptovaluta, oltre all'incredibile tecnologia, significa che questo livello è sicuramente probabile nel prossimo futuro”.

Qual ​​è il miglior investimento per Ethereum nel 2022?

Un Articolo di Forbes dice che l'investitore miliardario Mark Cuban possiede il 30% dei suoi investimenti in criptovalute in ETH (metà di quello che possiede in BTC). Gli investitori esperti potrebbero essere aperti a investire in Ethereum un importo maggiore rispetto ad altre criptovalute, il che è perspicace.

Cuban segue una tendenza simile investendo anche il 30% delle sue criptovalute in Ethereum, se il loro livello di comfort glielo consente.

Ethereum non ha un'offerta massima, il che significa che è possibile semplicemente creare più ETH, il che significa anche che è più difficile prevedere quanto gli investitori di Ethereum avranno bisogno per guadagnare rendimenti elevati. Molte altre criptovalute sono caratterizzate dalla scarsità, ma questa no.

Tom Holland di Coinmonks afferma che potresti diventare un ‘Ethereum milionario’ se hai investito $ 250.000 o se hai investito $ 25.000 quando Eth raggiunge $ 10.000 per moneta.

Tuttavia, per la maggior parte degli investitori, si tratta di una grande quantità di denaro e, sebbene tu possa applicare la stessa logica all'investimento di $ 2.500, il raggiungimento dello status di milionario richiederà probabilmente più tempo.

Diversi post Reddit rivendicano la media L'investitore Ether possiede al massimo pochi token, probabilmente tra uno e quattro (e questo potrebbe essere considerato un buon risultato).

2. Bitcoin (BTC) 

Spesso viene definito l'unico vero investimento in criptovalute, poiché è un cripto indispensabile. Nelle parole di Kevin O'Leary di Shark Tank: "[ SIC] Gli istituzionali sono interessati a Bitcoin.". È considerato il gold standard delle valute digitali. Ci sono molte ragioni per cui è così. Semplicemente non può essere sostituito da nient'altro". Per riassumere, è oro digitale.

Perché Bitcoin potrebbe esplodere nel 2022?

È vero, le istituzioni continuano a investire in Bitcoin e creano nuovi prodotti di investimento che consentono agli investitori di ottenere esposizione a Bitcoin senza possederlo effettivamente. Pertanto, questo aumenterà sempre e solo il prezzo del bitcoin poiché ci sarà una domanda molto maggiore per esso.

Grazie alla sua popolarità e agli investimenti istituzionali, bitcoin è anche l'investimento meno rischioso in questo elenco. In un indagine FCA, l'82% degli intervistati del Regno Unito conosceva Bitcoin nel 2021, rendendola la criptovaluta più riconoscibile in Regno Unito.

Se il report è accurato, 46 ​​milioni di americani possiedono BTC (quasi la metà di tutti gli utenti di criptovaluta) e si prevede che entro gennaio 2021 ci saranno 106 milioni di utenti di criptovaluta in tutto il mondo.

Di conseguenza, Bitcoin è meno suscettibile ai movimenti dei grandi investitori (balene), il che rende le criptovalute a bassa capitalizzazione più volatili. Inoltre, grazie alla sua elevata liquidità, offre il maggior potenziale di profitto.

Inoltre, l'adozione di una criptovaluta è spesso citata come un fattore importante che ne aumenta il prezzo e BTC è l'adozione a un ritmo accelerato.

Un'ultima spinta rialzista dovrebbe verificarsi verso la fine del 2021 affinché BTC possa superare il suo attuale ATH di $ 64.863,10 entro il 2022, come previsto da Connor Brooke di Economy Watch. Un gruppo di ricerca sulle criptovalute di Standard Chartered ha previsto che BTC potrebbe valere $ 100.000 all'inizio del 2022 e "fino a $ 175.000 nel lungo periodo", secondo Reuters.

Tim Draper, un influente venture capitalist che vale $ 2 miliardi, prevede che Bitcoin varrà $ 250.000. Draper è stato generalmente accurato con le sue previsioni in passato. Un anno prima, aveva previsto che bitcoin sarebbe stato scambiato a $ 10k per moneta, una previsione che si è avverata (anche se brevemente) nel 2017.

Quali sono i migliori investimenti per Bitcoin nel 2022?

Mark Cuban possiede il doppio del numero di bitcoin che possiede rispetto a ethereum, secondo l'articolo di Forbes collegato sopra. Poiché Bitcoin è la roccia che scuote il mercato delle criptovalute quando si muove, questa è una decisione molto saggia.

Forse metà dei fondi degli investitori in criptovaluta dovrebbe essere accantonata per BTC seguendo l'esempio di Cuban. Tuttavia, gli investitori dovrebbero sentirsi a proprio agio con questo solo se lo desiderano.

3. Uniswap (UNI)

Il miglior DEX da tenere d'occhio nel 2022 è UniSwap. Non solo potrebbe danneggiare sostanzialmente gli scambi centralizzati, come Binance, ma potrebbe anche avere un grande impatto sui market maker, in particolare su coloro che traggono profitto dall'esecuzione di operazioni.

Perché Uniswap potrebbe esplodere nel 2022?

Secondo CoinMarketCap, UniSwap è il secondo progetto DEX più grande in termini di capitalizzazione di mercato e, secondo DeFi Pulse, è il secondo progetto DEX più grande in termini di al valore totale bloccato. Uniswap è attualmente al 12° posto per capitalizzazione di mercato nel 2021, entrando per la prima volta tra le prime 10 criptovalute.

Esistono diversi scambi che offrono funzionalità simili, ma Uniswap si sta espandendo nella tokenizzazione di asset, come azioni o quasi qualsiasi altra cosa. Hanno persino creato "Elenchi di token" per consentire loro di filtrare le diverse risorse, a causa di quante le risorse sono state tokenizzate su Uniswap.

Inoltre, Uniswap gestisce pool di liquidità in cui gli investitori mettono in comune i propri asset e guadagnano commissioni di transazione tramite contratti intelligenti sulla blockchain di Ethereum. Tutto questo attrae gli investitori, soprattutto perché il mercato DeFi sta crescendo in modo esponenziale.

È, tuttavia, l'emergere di grandi investitori che porterà Uniswap all'esplosione nel 2022. Rapporti recenti da Arijit Sarkar di Cointelegraph indica che Grayscale Investments ha recentemente aggiunto UNI al suo portafoglio "Digital Large Cap Fund" come di ottobre 2021, riducendo le sue partecipazioni in LTC e BCH.

Infine, Jonathan Scott di Blockster spiega:

“Con i problemi normativi che devono affrontare gli scambi centralizzati, si prevede che la domanda di DEX aumenterà, il che potrebbe innescare la crescita di Uniswap nel 2022”.

Questo è, in effetti, vero. Tra i più grandi scambi di criptovalute del mondo, Binance ha avuto problemi con le autorità di regolamentazione nel 21° secolo. Uniswap è un DEX che potrebbe essere in grado di attrarre più trader di criptovalute.

Quanto investire in Uniswap nel 2022?

Uniswap non si qualifica come Ethereum o Bitcoin, quindi, seguendo l'esempio di Mark Cuban, investire meno del 10% del tuo portafoglio potrebbe essere saggio, oltre potrebbe essere rischioso.

UNI si adatta anche al portafoglio di criptovalute di Mark Cuban, quindi gli investitori dovrebbero considerare di investire circa l'1% dei loro portafogli in esso come ha fatto Grayscale.

Investire circa 60% in criptovalute, 30% in ether e 1% in Uniswap, come dimostrato da Mark Cuban e Grayscale, lascerebbe agli investitori il 9% rimanente nei loro portafogli.

Ora, gli investitori devono riflettere attentamente su quali altri altcoin dovrebbero riempire quel vuoto e se sarebbe saggio investire in altri progetti DeFi – in particolare DEX – o investi in criptovalute molto diverse per garantire la diversificazione. Questo potrebbe rendere un'idea migliore investire meno dell'1% del tuo portafoglio in UNI.