Più le salite sono repentine ed improvvise, più le discese possono essere ampie ed inattese. E' successo al Bitcoin (BTC) in questi giorni visto che l'oro digitale prima ha testato l'area dei $ 14.000, senza superarla, e poi nell'arco di 24 ore è crollato di ben 3.000 dollari fino a 10.700 contro il biglietto verde.

FOMO Bitcoin solo sopra i $ 20 mila?

In data odierna, venerdì 28 giugno del 2019, BTC passa di mano attualmente a $ 11.600, ma c'è da notare il fatto che, al superamento dei 10.000 dollari, per l'oro digitale non è scattata la 'FOMO', ovverosia la paura di perdersi il treno del rialzo che avrebbe portato ad un'ascesa esponenziale dei prezzi dell'oro digitale. Con la conseguenza che la 'FOMO', come suggerisce una nuova ricerca, potrebbe scattare per il Bitcoin sopra la soglia di 20.000 dollari in accordo con quanto è stato riportato da Anja van Oosterhout su bitcoinist.com.