L'incertezza politica è in genere buona per il mercato delle criptovalute, ed in particolare per il Bitcoin (BTC). Questo è quanto, tra l'altro, riporta Emilio Janus su bitcoinist.com dopo che il giornalista e cripto-influencer Max Keiser, via Twitter, non esclude per l'oro digitale il raggiungimento di una quotazione a 28 mila dollari

Il Bitcoin come riserva di valore apolitica

E questo perché il Bitcoin, che in queste ore è non lontano dall'attacco ai 9.000 dollari, viene sempre di più visto come una riserva di valore apolitica. Così come le incertezze ed i timori politici ed economici, dopo i risultati elettorali nell'Ue, ed il caos Brexit, potrebbero fare da volano per un possibile rally esplosivo dell'oro digitale nelle prossime settimane.