Già entro la fine del 2019, sul mercato delle criptovalute, il Bitcoin (BTC) potrebbe raggiungere la quotazione di 30 mila dollari. E' questa, in accordo con quanto è stato riportato da cryptimi.com, la previsione/scommessa sull'oro digitale da parte di Jehan Chu,  co-fondatore e managing partner di Kenetic Capital Limited.

Perché il Bitcoin potrebbe stracciare i massimi del 2017

Secondo l'esperto il valore di mercato del Bitcoin tenderà ad aumentare, andando sostanzialmente a stracciare i massimi storici del 2017, in area 20.000 contro il dollaro americano, grazie all'adozione di massa delle criptovalute generata dall'interesse di grandi organizzazioni e di grandi player come Facebook e JPMorgan. Con la conseguenza che, sempre secondo Jehan Chu, il mercato delle criptovalute non solo sarà sempre più legittimato, ma anche caratterizzato da investimenti in criptovaluta in grosse quantità.