Con una quotazione poco sopra i 3.200 contro il dollaro americano, il Bitcoin (BTC) in queste ore ha fatto registrare nuovi minimi ed ha alimentato le aspettative dei ribassisti, ovverosia quelle per cui il test di area $ 3.000 potrebbe essere alle porte. Se così fosse, resta da capire e soprattutto da monitorare se l'area dei 3 mila dollari fungerà da supporto o meno per la discesa dei prezzi

Il test del Bitcoin in area 3000 dollari

In accordo quanto è stato riportato da John Lee Quigley su blokt.com, se i compratori di Bitcoin si stanno posizionando sul livello dei 3.000 dollari, allora potrebbe esserci un forte rimbalzo ancor prima che tale livello possa essere raggiunto, altrimenti potrebbe attivarsi una nuova sezione ribassista anche violenta e tale da trascinare verso il basso tutto il comparto delle criptomonete