Il Bitcoin (BTC), ovverosia la più grande criptovaluta per capitalizzazione, raggiungerà i $ 100.000 entro la fine del 2021

Anthony Pompliano, Bitcoin a 100.000 solo col principio domanda-offerta

Ad affermarlo, durante un'intervista rilasciata a BloxLive.tv, è stato Anthony Pompliano, cofondatore della società di gestione di criptomonete Morgan Creek Digital Assets

Nell'intervista, rilasciata lo scorso 2 luglio, l'esperto ha inoltre dichiarato che il prezzo del Bitcoin (BTC), inoltre, potrebbe salire fino a $ 100.000 solo in base al principio della domanda e dell'offerta

Esplosione BTC inevitabile ma non subito secondo l'esperto

In base alle previsioni di Anthony Pompliano, l'esplosione definitiva delle quotazioni dei Bitcoin, pur tuttavia, non avverrà prima del mese di maggio del 2020, ma nel frattempo, in ogni caso, è lecito attendersi che i prezzi dell'oro digitale saranno sostenuti dal rafforzamento della regolazione di settore, dall'arrivo di capitali da parte degli investitori istituzionali, ma anche da un aumento dei volumi di scambio e dalle tensioni internazionali, a livello commerciale e geopolitico, che faranno sì che BTC diventi sempre di più un bene rifugio in accordo con quanto è stato riportato da José Rodríguez su ihodl.com