A settembre 2019 il Bitcoin ((BTC), sul mercato delle criptovalute, è passato dai massimi relativi di inizio mese a $ 10.700 agli attuali 8.000 dollari. 

Passare dal Bitcoin alle azioni per correre meno rischi

Il crollo è quindi pesante è pari a $ 2.700 a conferma del fatto che aprire posizioni long sulle criptomonete può generare, in situazioni e condizioni di mercato avverse, pesanti perdite in tempi relativamente brevi. 





Per chi non ha il profilo di rischio per investire in questi asset digitali molto volatili, forse sarebbe meglio tornare ad investimenti tradizionali come quelli in azioni