Rispetto alle azioni, Il Bitcoin (BTC) sarà l'investimento migliore, la carta vincente anche per il prossimo decennio? A porsi questa domanda, citando la view di alcuni trader sulle criptovalute, è stata Obike Favour su coinfomania.com in virtù del fatto che negli ultimi dieci anni molte azioni hanno ottenuto rendimenti elevati, ma nessuna di queste ha fatto meglio dell'oro digitale.

Bitcoin e azioni dieci anni fa a confronto con oggi, non c'è partita

Nel dettaglio, per trovare le migliori azioni del decennio bisogna spostarsi sulla piazza azionaria di Wall Street con Netflix (NFLX) a + 4.177%, Amazon (AMZN) +1.787%, Mastercard (MA) +1.126%, Apple (AAPL) +966%, Visa (V) +824%, Starbucks (SBUX) +800%, Salesforce (CRM) +792%, Adobe (ADBE) +790%, Nike (NKE) + 587%. E poi a seguire Microsoft (MSFT), +556%, Costco (COST) +542%, Disney (DIS) +423%, Alphabet (GOOG) +335% e McDonald's (MCD) +325%.

Ma questi rendimenti stellari sono nulla a confronto con 1 dollaro che, se investito in Bitcoin (BTC) dieci anni fa, al giorno d'oggi varrebbero la bellezza di 92.000 dollari con un rendimento pari, di conseguenza, a 9 milioni per cento.