Quando il prezzo del Bitcoin (BTC), sul mercato delle criptovalute, raggiungerà una quotazione pari a 50.000 dollari, allora assisteremo nel mondo crittografico alla conversione degli scettici. Questo è quanto, tra l'altro, ha affermato via Twitter Max Keiser in accordo con quanto è stato riportato da Jeff Francis sul sito micky.com.au.

Max Keiser, i critici del Bitcoin diventeranno presto degli importanti sostenitori

Secondo Max Keiser, una volta che i critici comprenderanno veramente la struttura di BTC, cambieranno la loro melodia e diventeranno degli importanti sostenitori. Al riguardo Keiser fa i nomi di Mark Cuban, di Peter Schiff ed anche di Jim Rogers.

Bitcoin a 50.000 dollari per la totale conversione di Peter Schiff

Il prezzo del Bitcoin a $ 50.000 è l'obiettivo che Max Keizer afferma sia necessario per convincere Peter Schiff, un noto sostenitore dell'oro fisico, ad abbracciare finalmente la criptovaluta più capitalizzata. Ma è anche interessante notare che, riporta altresì il redattore di micky.com.au, molti followers di Keizer hanno in realtà un'opinione diversa.

Sondaggio di Max Keizer su Twitter, i followers la pensano diversamente

Max Keizer ha infatti lanciato un sondaggio chiedendo a quale prezzo Peter Schiff avrebbe avviato sul Bitcoin (BTC) una raffica di acquisti da panico, ma il livello dei 50.000 dollari si è attestato in fondo alla classifica delle preferenze da parte dei followers sulla piattaforma di microblogging. La scelta di prezzo BTC più gettonata, infatti, è stata quella più plausibile dei 25.000 dollari. Nello scorso mese di marzo del 2020, sull'oro digitale, Peter Schiff con un tweet aveva scritto che 'solo gli sciocchi scelgono Bitcoin'.