Come per tutte le previsioni sui prezzi, nulla è impresso nella pietra, ma sul mercato delle criptovalute il Bitcoin (BTC) potrebbe di nuovo crollare andando a testare quota 3.800 contro il dollaro americano

Le previsioni cupe di Fil₿ Fil₿ sul Bitcoin

A riportarlo su bitcoinist.com è stata Christina Comben citando un grafico che, sulla piattaforma di microblogging Twitter, è stato pubblicato dal noto analista e trader Fil₿ Fil₿ sebbene sull'oro digitale l'outlook di lungo termine rimanga rialzista

L'analisi di Fil₿ Fil₿ è stata accolta con la solita mescolanza di commenti che mostra come la comunità crittografica sia davvero divisa sulla futura direzione dei prezzi del Bitcoin (BTC). Mentre molti sono d'accordo con l'analista, considerato un vero e proprio veterano, tanti altri hanno invece respinto il suo suggerimento

Tendenza bearish attesa sull'oro digitale pure da parte di Bitcoin Jack

Pure un altro trader noto come Bitcoin Jack, in linea con Fil₿ Fil₿, scommette per il Bitcoin (BTC) su una tendenza ribassista nel breve termine ma con minimi più alti e posizionati all'interno della banda dei 4.500-4.800 dollari.

Cosa può succedere con il Bitcoin a 3.800 dollari

Nel caso in cui il Bitcoin (BTC) dovesse di nuovo crollare a 3.800 dollari, allora prima di tutto si registerebbe la cosiddetta capitolazione dei minatori di oro digitale, ed in particolare di quelli in possesso di apparecchiature più vecchie che non riescono a raggiungere quatomeno il pareggio. Ma nello stesso tempo a 3.800 dollari per il Bitcoin (BTC) ci sarebbe l'occasione perfetta per far salire a bordo più persone.

Le quotazioni del Bitcoin oggi, lunedì 30 marzo del 2020

Intanto, sul mercato delle criptovalute, il Bitcoin (BTC) viene attualmente scambiato a 6.360 dollari dopo aver toccato, nelle ultime 24 ore, un minimo a $ 5.885 ed un massimo a $ 6.432 in accordo con i dati in tempo reale forniti da worldcoinindex.com.