Nel momento in cui il Bitcoin (BTC), sul mercato delle criptovalute, andrà a superare la soglia/resistenza dei 10mila dollari, allora l'oro digitale, con un target a $ 40.000, potrebbe rapidamente moltiplicarsi per quattro. E' questa, in estrema sintesi, la posizione che è stata ribadita da Thomas Lee in un recente podcast con Wei Zho, il Chief Financial Officer (CFO) di Binance.

Rally Bitcoin, tutto si gioca sopra i 10mila dollari

A condizione del superamento dei 10mila dollari, secondo il fondatore di Fundstrat, BTC anche in meno di quattro mesi potrebbe aumentare da $ 10.000 a $ 40.000. E questo perché quella dei diecimila dollari per Tom Lee è una soglia di resistenza storica.

Le quotazioni dell'oro digitale potrebbero letteralmente esplodere grazie alla Fomo

Inoltre, per Thomas Lee, ribadendo una posizione già espressa nei giorni scorsi, sopra i 10.000 dollari scatterà sul Bitcoin, per i trader in criptomonete, la Fear of missing out (Fomo), ovverosia la paura di perdere il treno rialzista. E proprio per questo le quotazioni del Bitcoin potrebbero letteralmente esplodere.