Per il Bitcoin (BTC), sul mercato delle criptovalute, continua ad essere problematico il superamento e soprattutto il mantenimento di area 4.000 contro il dollaro americano. In questi casi, quando la fase di trading range tende a farsi prolungata, aumenta la probabilità di assistere ad un rally oppure ad un crollo flash per l'oro digitale.

Oscillazioni Bitcoin confinate in uno stretto corridoio

Non a caso Yuri Molchan, su u.today, ha messo in evidenza come le quotazioni di BTC siano attualmente confinate in un corridoio molto stretto tra i 3.800 ed i 4.000 dollari, e come dall'inizio dell'anno il bilancio per l'oro digitale sia tutt'altro che esaltante dato che i prezzi al momento si trovano poco sopra i $ 3.736 che sono rilevati per il Bitcoin l'1 gennaio del 2019 in accordo con i dati forniti dal sito worldcoinindex.com.