Mercato criptomonete, bruciati 9 miliardi di dollari in sole 4 ore

Il crollo flash del Bitcoin, e delle altre criptomonete a ruota, nel giro di appena quattro ore ha mandato in fumo, sul mercato delle criptovalute, ben 9 miliardi di dollari di capitalizzazione. A riportarlo è ccn.com nel sottolineare, in ogni caso, come i tempi per uno storno fossero ormai maturi. Basti pensare ad Ethereum che in poco tempo è passata da 85 a 160 dollari per poi registrare oggi un crollo di quasi 15 punti percentuali a 129 dollari.