Dopo la recente debacle legata al caso Bitfinex-Tether, sul mercato delle criptovalute gli orsi sembravano essere pronti a far scendere il Bitcoin (BTC) sotto la soglia dei 5.000 contro il dollaro americano, ed invece il settore delle criptomonete sta tornando a salire in progressione anche con altri asset digitali come Ethereum (ETH) e Ripple (XRP).

Nuovo crollo flash per il Bitcoin? La cautela è d'obbligo

Alex Morris su u.today, di conseguenza, si chiede se la tendenza rialzista degli ultimi giorni sulle criptovalute non solo continuerà, ma se potrà anche rafforzarsi verso il raggiungimento di nuovi massimi annuali sull'oro digitale e sugli Altcoins, ma da un recente rapporto di Bloomberg è emerso come la cautela sia d'obbligo in quanto non si possono escludere nuovi crolli flash per il comparto delle criptomonete.